Era prevedibile:super flop del TEST COVID ha detto sì
Titoli FAANG e i tanti rischi non riflessi nei prezzi, solo uno è ‘invincibile’ nel lungo periodo
Amazon questa settimana è entrata nel gotha dei titoli da 1,5 trilioni di dollari e non si è fermata con il balzo ieri fino a 1,6 trilioni, tallonando Apple (1,66 …
Programma Biden incombe su Wall Street, rischio listini giù fino a -20%. Gli scenari con lui alla Casa Bianca
Entra nel vivo la campagna elettorale per le presidenziali 2020 negli Stati Uniti con l?annuncio da parte del candidato democratico, l’ex vicepresidente Joe Biden, delle misure da adottare per far …
BTP Futura troppo avaro e complesso per essere amato dagli italiani bramosi di rendimenti. I motivi del mancato boom del bond anti-MES
Gli italiani non hanno fatto la fila per accaparrarsi il nuovo BTP Futura, destinato ai soli risparmiatori retail e che sarà interamente destinato a finanziare misure quali il rafforzamento del …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di tutmosi
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    16,307
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1896 Post(s)
    Potenza rep
    42949689

    Era prevedibile:super flop del TEST COVID ha detto sì

    Hanno condotto questa iniziativa a mio parere fondamentale in modo dilettantesco,come al solito,senza fare una propaganda di comunicazione adeguata sul territorio.
    Colao dovrebbe nascondersi.

    Per avere i 150000 soggetti previsti dovranno fare una milionata di chiamate,campacavallo.
    26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test sierologici per ricercare la presenza di anticorpi neutralizzanti contro il Covid, e poi alla prova dei fatti solo il 25% dei cittadini contattati dalla CRI ha detto sì. Sono state oltre 7300 le chiamate effettuate dalla Croce Rossa italiana per contattare i cittadini del campione che partecipera' all'indagine sierologica avviata dal ministero della Salute nella prima giornata di ieri. Il 25% del campione ha detto sì all'esecuzione del test già al primo contatto mentre sono oltre il 60% le persone che hanno rifiutato chiedendo di essere ricontattate per vari motivi e circa il 15% quelle propense ma che per il momento stanno ancora valutando. Lo si apprende dalla Cri.

  2. #2
    L'avatar di ForexNick
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    50,597
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    14073 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    tutto cio' che viene deciso ed organizzato a partire dallo stato e dagli enti pubblici e' sempre e solamente un disastro totale.
    Ultima modifica di ForexNick; 26-05-20 alle 19:08

  3. #3
    L'avatar di ovchalexa
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    2,300
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1844 Post(s)
    Potenza rep
    42023010
    Citazione Originariamente Scritto da tutmosi Visualizza Messaggio
    Hanno condotto questa iniziativa a mio parere fondamentale in modo dilettantesco,come al solito,senza fare una propaganda di comunicazione adeguata sul territorio.
    Colao dovrebbe nascondersi.

    Per avere i 150000 soggetti previsti dovranno fare una milionata di chiamate,campacavallo.
    26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test sierologici per ricercare la presenza di anticorpi neutralizzanti contro il Covid, e poi alla prova dei fatti solo il 25% dei cittadini contattati dalla CRI ha detto sì. Sono state oltre 7300 le chiamate effettuate dalla Croce Rossa italiana per contattare i cittadini del campione che partecipera' all'indagine sierologica avviata dal ministero della Salute nella prima giornata di ieri. Il 25% del campione ha detto sì all'esecuzione del test già al primo contatto mentre sono oltre il 60% le persone che hanno rifiutato chiedendo di essere ricontattate per vari motivi e circa il 15% quelle propense ma che per il momento stanno ancora valutando. Lo si apprende dalla Cri.
    se ti trovano positivo finisci agli arresti domiciliare fino a quando non sei negativo con 2 tamponi di seguito e come mangi?

  4. #4
    L'avatar di karl1
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    31,197
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    6777 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    La gente ha paura di dover andare in ambulatori per il prelievo (miglior posto per infettarsi) e poi di dover finire in isolamento; io rifiuterei.

  5. #5
    L'avatar di enjoyash
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    24,223
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    12598 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da ovchalexa Visualizza Messaggio
    se ti trovano positivo finisci agli arresti domiciliare fino a quando non sei negativo con 2 tamponi di seguito e come mangi?
    guarda che ti fanno il test sierologico, non il tampone.

  6. #6
    L'avatar di ForexNick
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    50,597
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    14073 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da enjoyash Visualizza Messaggio
    guarda che ti fanno il test sierologico, non il tampone.
    appunto, ti fanno il test, da li' risulta che hai fatto, o stai facendo la malattia.
    quindi devono farti il tampone per verificare se sei infetto oggi.
    ma il tampone non c' e' subito , oppure te lo fanno ma dandoti i risultati molti giorni dopo, o perdono i risultati come e' successo ad alcuni.
    nel frattempo devi stare chiuso in quarantena in casa , senza uscire per nessun motivo, insieme a tutti i conviventi.
    no grazie, ma proprio no

  7. #7
    L'avatar di ForexNick
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    50,597
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    14073 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Coronavirus, i 2 vigili in isolamento da 70 giorni: «Come ai domiciliari» - Corriere.it


    Come arresti domiciliari, ma senza reato. Causa: ritardi nella «liberazione» dopo aver superato il Covid-19. Un intasamento burocratico, una sabbia di procedure, un conflitto interno tra settori della sanità. Per questo due agenti della Polizia locale di Milano, entrambi malati di coronavirus (dal 15 marzo), entrambi da tempo guariti (con tampone «negativo» fatto con certo ritardo e dopo incessanti richieste il 15 maggio), non riescono ancora a rientrare in servizio: perché il laboratorio ha comunicato l’esito del tampone via mail (il 19 maggio), ma il referto giuridicamente valido (su carta intestata e firmato da un medico) non è stato ancora caricato sul fascicolo sanitario elettronico. Da qui, il caotico intreccio. Il medico di base sostiene: siete «negativi», dunque non posso più farvi un certificato di malattia. Il datore del lavoro, dal suo punto di vista, non può riammetterli senza un referto medico valido. E così, in questo micro buco nero amministrativo, entrambi gli agenti hanno dovuto prendere qualche giorno di ferie per mettere una pezza all’assenza dal lavoro. Nel frattempo, ieri, nell’attesa, hanno «compiuto» la decima settimana di quarantena. Settanta giorni di isolamento coatto.

  8. #8
    L'avatar di Charlie
    Data Registrazione
    Feb 2000
    Messaggi
    66,929
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    26345 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da ForexNick Visualizza Messaggio
    appunto, ti fanno il test, da li' risulta che hai fatto, o stai facendo la malattia.
    quindi devono farti il tampone per verificare se sei infetto oggi.
    ma il tampone non c' e' subito , oppure te lo fanno ma dandoti i risultati molti giorni dopo, o perdono i risultati come e' successo ad alcuni.
    nel frattempo devi stare chiuso in quarantena in casa , senza uscire per nessun motivo, insieme a tutti i conviventi.
    no grazie, ma proprio no
    come non avere fiducia in questo governo grillokomunista? di corsa a fare il test si accettano volontari, i giggini svegli prima di tutti

  9. #9
    L'avatar di pulviscolo
    Data Registrazione
    Sep 2002
    Messaggi
    11,044
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2916 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Perché noi siamo sempre quelli dell'armiamoci e partite.

    In Germania domani mattina i chiamati di oggi sarebbero già in fila a fare il test..ai voglia a mettere la bandierina sul balcone. Il nazionalismo e l'amore per la patria è altra cosa.

  10. #10
    L'avatar di Charlie
    Data Registrazione
    Feb 2000
    Messaggi
    66,929
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    26345 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da pulviscolo Visualizza Messaggio
    Perché noi siamo sempre quelli dell'armiamoci e partite.

    In Germania domani mattina i chiamati di oggi sarebbero già in fila a fare il test..ai voglia a mettere la bandierina sul balcone. Il nazionalismo e l'amore per la patria è altra cosa.
    perchè noi siamo dei pagliacci, e ci comportiamo da pagliacci, eleggendo dei pagliacci incapaci, e poi non ci fidiamo
    i tedeschi invece si fidano delle loro istituzioni, e fanno bene!
    Nazionalismo non significa essere fèssi

Accedi