I Verdi tedeschi a favore dei coronabond e condivisione del rischio da covid-19
ENI, lo spread con l’oro nero e la transizione energetica
La riapertura delle economie e la conseguente ripresa della domanda aggregata hanno causato notevoli pressioni sui prezzi di tutte le materie prime. Il rame, il legname, le commodities alimentari hanno …
Titoli e settori di Piazza Affari meglio posizionati per catturare subito i vantaggi del PNRR italiano
Nella cornice di Cinecittà la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, ha dato il benestare dell’UE al PNRR italiano con il via libera al rilascio dei primi 25 …
Borse non salgono più con il pilota automatico, serve nuova strategia d’azione. Fugnoli (Kairos) indica i due errori da evitare
Dopo un anno di crescita regolare e apparentemente senza fine, qualcosa sembra essersi inceppato nel meccanismo del rialzo. I mercati appaiono disorientati e c’è persino chi parla di rischi di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    26,098
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    6417 Post(s)
    Potenza rep
    0

    I Verdi tedeschi a favore dei coronabond e condivisione del rischio da covid-19

    In Germania c’è una voce politica, anche alta nei sondaggi, che sfida il muro dei no del Governo agli eurobond e all’uso dei fondi del Mes senza condizioni per gli Stati colpiti dalla crisi economica da coronavirus.
    Sono i Verdi tedeschi, che già qualche giorno fa hanno diffuso un*documento*sulla stessa linea dell’Italia e dei paesi che chiedono all’Europa una condivisione dei rischi economici imposti da Covid-19. “Gli Stati membri devono essere coraggiosi e creativi facendo ricorso a tutti gli strumenti finanziari per sostenere la perdita di posti di lavoro e di reddito: vanno creati dei titoli di debito comune, dei coronabond”, dice oggi la co-presidente dei Verdi tedeschi ed europarlamentare Ska Keller nell’aula dell’Europarlamento di Bruxelles che si appresta a votare, da remoto, le misure adottate la scorsa settimana dal Consiglio europeo, tra cui la sospensione del Patto di Stabilità e crescita.
    ...
    di Angela Mauro
    I Verdi tedeschi stanno con l'Italia: si a Coronabond e Mes senza condizioni | L'HuffPost

    29 mar. (LaPresse) - “Sostengo i coronabond". Così il leader dei Verdi tedeschi Robert Habeck alla Welt am Sonntag. "Stati economicamente forti come la Germania devono aiutare quelli che non stanno andando bene in questo momento", ha rimarcaato Habeck.

    Coronavirus, Verdi tedeschi: Si ai coronabond, Germania aiuti Stati in difficolta

  2. #2
    L'avatar di _top_gun_
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    6,634
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4031 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Per noi è un ottima cosa che ogni paese abbia quinte colonne contro i loro interessi tanto quanto noi, se solo in germania avessero un pd come si deve pronto a sacrificare i figli per l'europa avremmo risolto.

  3. #3
    L'avatar di spozzizzops
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    14,529
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    4237 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Oltre al pd abbiamo le sardine ed i 5S che remano contro

  4. #4
    L'avatar di tarkus79
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    6,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3400 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Caos apparente.
    Il caos almeno possiamo definirlo cosi è un caos apparente. Il caos all'interno dei membri dell'unione europea con l'Europa che deve intervenire prima che sia troppo tardi dice il Presidente della Repubblica Italia Mattarella quale interviene per la seconda volta.
    In questo momento Mattarella è l'unica voce che conta veramente perché tutto il resto quello che vogliono farci vedere nelle tele finzioni conta ma conta in parte in quanto è parte della sceneggiatura.
    La presidente della commissione europea aveva posto un abbraccio virtuale agli italiani dicendo che tutti siamo italiani aveva affermato qualche settimana fa, poi il giorno dopo ci sono state le affermazioni della presidente della BCE Lagarde che invece di proteggere l’Italia ha fatto crollare in meno di una seduta il 17 per cento della borsa di Milano e lo spread è schizzato in alto. Tutto questo come per dare un avvertimento forse a qualcuno e poi magicamente nei giorni successivi è sceso perché la stessa BCE sta intervenendo dopo le parole del presidente della repubblica nel suo primo discorso.
    Vi deve essere chiaro che in questo momento la BCE se non fosse intervenuta lo spread sarebbe sopra i 400 punti base.

    Siamo all'interno di una situazione di caos apparente, si il caos esiste veramente a livello economico e finanziario ma in questo momento il caos è alimentato dai mass media di sistema questo perché come sempre il caos e la paura serviranno a qualcosa. E cos’è questa cosa, secondo me servirà a far digerire il pillolone ha qualcuno la pillola blu e qualcun altro la pillola rossa.
    La pillola blu o pillola rossa fu la frase che dovette accettare anche Silvio Berlusconi quando fu sostituito da Mario Monti, ve lo ricordate no? Silvio Berlusconi che era attaccato alla sedia che non si dimetteva e lo spread cresceva giorno dopo giorno e lui non si dimetteva finché non hanno portato lo spread a 500 punti base e a quel punto è arrivato Mr Mario Monti forse sarà anche una coincidenza dei nomi ma a sto giro potrebbe arrivare Mario Draghi.
    Da notare come tutte le testate giornalistiche online e cartacee e in generale tutti i mass media negli ultimi giorni stanno danno minor risalto e titoloni ai coronavirus quindi con i contagi e i morti negli ospedali ma aprono direttamente con l'aspetto economico quindi la gara dei mass media è il pilotaggio dell'informazione e ve lo ripeto l'importanza dell'opinione pubblica è fondamentale per far digerire il pillolone.
    Tutti all’interno del teatro mediatico delle telefinzioni mediatiche dipingono come sono cattivi brutti questi europei che non ci danno quello che vogliamo, Olanda e Germania in primis.
    Ma in realtà non avete ancora capito che cosa vogliono i nostri mass media e quindi il sistema.
    Immaginate ora, quando l’opinione pubblica italiana sarà allo stremo (e non manca ancora molto)e gli italiani saranno arrivati all'esasperazione e gli stessi mass media racconteranno agli italiani che finalmente l’Europa ha accettato le nostre condizioni che ci darà denaro a debito stampato magari dalla banca centrale europea in quel momento tutti saranno disponibili a digerire il pillolone e il vero pillolone saranno gli stati uniti d’Europa e la condivisione del debito pubblico non delle politiche fiscali (attenti il fisco in Olanda che è un paradiso fiscale all'interno dell'unione europea non ci sarà in Italia) ma ci sarà la condivisione del rischio del debito pubblico una volta che la Merkel e i mass media tedeschi l'avranno fatta digerire ai loro cittadini facendogli capire che gli costerà più caro non farlo.
    In questo momento, in questi 10 giorni di tempo che si sono presi serviranno per allineare le condizioni cercando di capire a quali condizioni entrare in questo nuovo cambiamento perché entreremo negli stati uniti d’Europa o chiamatela come volete ma la sostanza nella condivisione del debito pubblico è questa perché attualmente l’Italia non può fare altro debito.
    Se qualcuno di voi non l'avesse ancora capito ,anche se la settimana scorsa ci hanno già detto di indebitarci quanto vogliamo, ma ora se noi se ci indebitassimo salteremo in aria perché ipiù debito non ce lo finanzia nessuno nelle condizioni attuali non so se chiaro nelle condizioni attuali non ci sono stipendi per i dipendenti pubblici e le pensioni.
    Questo è il rischio che stiamo correndo e per questo che accetteremo anche queste volta le condizione anzi non vediamo l'ora di inchinarci tutti a questa nuova condizione.
    All’Italia servono tantissimi miliardi (minimo sui 500) e non 20 miliardi o 30 miliardi quello che stiamo vivendo in questi giorni è una situazione drammatica che non è mai successo dal dopoguerra ad oggi in Italia.
    Attualmente stiamo perdendo circa tra i 6 e 7 miliardi di PIL al giorno e sarà sempre peggio. serve un debito pubblico molto elevato e per poter aver questa liquidità attualmente come ho fatto premessa è solamente all'interno di un sistema che chiamatelo come volete Eurobond o chiamateli Coronabond comunque nella condivisione all’interno dell’Europa.
    Attenzione però il conto al tavolo non sarà diviso alla romana come ovviamente i cari italiani cercheranno di spingere ma ovviamente i tedeschi e gli olandesi saranno contrari indi per cui le famose responsabilità dei vari stati saranno la garanzia.
    Si saranno dei prelievi forzosi da parte dello stato italiano sullo stato italiano che a sua volta farà dei prelievi come fa da decenni sui conti correnti sulle tasche dei cittadini italiani più tasse e più vessazioni, in questo momento non possiamo non accettare le condizioni perché non potremmo durare più di due mesi.

    L’ Italia prenderà a debito e garantirà l'unione europea saranno chiamati eurobond o Coronabond ma poco cambia, una cosa è certa la crisi attuale non dà margini di manovra e quello che bisognava fare o che si sarebbe potuto fare andava già fatto prima in questo momento non si può fare e oltretutto all'interno delle forze politiche nel parlamento non ci sono i numeri per fare diverso.

    Gli italiani come sapete sono abituati a vivere una vita fatta di rate e non importa se poi tu hai un debito sei schiavo di chi è creditore e non importa se poi un giorno ti troverai in difficoltà e non riuscirai a pagare e non importa se continuare da anni a vivere pilotati come delle marionette dai poteri esterni fuori dalle istituzioni italiane e dai poteri sovranazionali soprattutto quelle del grande sistema bancario, si alla fine l’Europa ci darà i soldi ma che prezzo?

  5. #5
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    29,045
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    9049 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da _top_gun_ Visualizza Messaggio
    Per noi è un ottima cosa che ogni paese abbia quinte colonne contro i loro interessi tanto quanto noi, se solo in germania avessero un pd come si deve pronto a sacrificare i figli per l'europa avremmo risolto.
    da noi la quinta colonna ha tutte e sette le reti e i giornali meno un paio

  6. #6
    L'avatar di _top_gun_
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    6,634
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4031 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Vincent Vеga Visualizza Messaggio
    da noi la quinta colonna ha tutte e sette le reti e i giornali meno un paio
    Diciamo che da noi è il sistema stesso ad essere la quinta colonna...

  7. #7
    L'avatar di Sbik 84
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    9,578
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1785 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    I tedeschi non cederanno mai. Per annusare un po' il sentiment fatevi un giro su welt, magari leggetevi qualche commento.. sembrano le birrerie di Monaco del secolo scorso.

    Tra le tante cose ho letto che in Italia l'80% non paga le tasse, che i saccheggi a Palermo sono delle scenette fatte circolare per dare l'immagine di un paese allo sbando e quindi forzare gli eurobond, e che era uno scandalo che 6 pazienti italiani sono stati trasferiti in Germania perché toglievano letti ai tedeschi.. Poi c'è la sempreverde storiella che dal 2011 I contribuenti tedeschi hanno pagato paccate di miliardi per salvare l'Italia dal default quindi ora basta a chieder soldi. Uno ha detto che con 60 marchi ci riempiva un carrello della spesa, adesso per colpa della Grecia ci vogliono 160 euro.

    Fanno ribrezzo.

  8. #8
    L'avatar di hankel
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    6,451
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1766 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Sbik 84 Visualizza Messaggio
    I tedeschi non cederanno mai. Per annusare un po' il sentiment fatevi un giro su welt, magari leggetevi qualche commento.. sembrano le birrerie di Monaco del secolo scorso.

    Tra le tante cose ho letto che in Italia l'80% non paga le tasse, che i saccheggi a Palermo sono delle scenette fatte circolare per dare l'immagine di un paese allo sbando e quindi forzare gli eurobond, e che era uno scandalo che 6 pazienti italiani sono stati trasferiti in Germania perché toglievano letti ai tedeschi.. Poi c'è la sempreverde storiella che dal 2011 I contribuenti tedeschi hanno pagato paccate di miliardi per salvare l'Italia dal default quindi ora basta a chieder soldi. Uno ha detto che con 60 marchi ci riempiva un carrello della spesa, adesso per colpa della Grecia ci vogliono 160 euro.

    Fanno ribrezzo.
    Mica vorrai avere l'esclusiva degli ignoranti che grugniscono sui social nostrani "la Germania ci vuole morti" "la Merkel trama contro il popolo italiano"

  9. #9
    L'avatar di Sbik 84
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    9,578
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1785 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da hankel Visualizza Messaggio
    Mica vorrai avere l'esclusiva degli ignoranti che grugniscono sui social nostrani "la Germania ci vuole morti" "la Merkel trama contro il popolo italiano"
    La differenza è che loro non hanno governanti che andranno contro il sentire del loro popolo perché "ce lo chiede l'Europa". La merkel da questo punto è chiara, gli eurobond non ve li posso dare perche il bundestag non me li voterebbe mai.. Quindi attenti a generare false aspettative.

  10. #10
    L'avatar di deltamarco
    Data Registrazione
    Nov 1999
    Messaggi
    39,607
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    14152 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Dobbiamo fare da soli con la cdp ...

Accedi