Proviamo a riflettere e capiremo perchè.....
Elezioni Usa, Biden vs Trump: cosa potrebbe cambiare per i mercati e per i “Big Five”  
  La corsa alla Casa Bianca si risveglia con la notizia che il democratico Joe Biden ha scelto Kamala Harris come suo vice. Si tratta della prima afroamericana candidata alla …
Il Nasdaq ora annaspa, che fare? Occhio a indici e settori più caldi. Ftse Mib da sprint e Ftse Star per le maratone
Sono scattate, come da più parti preventivano, delle diffuse prese di profitto sui titoli tecnologici. Ieri sul parterre di Wall Street si segnala il -3% di Apple - protagonista indiscussa …
Liberty Global riaccende risiko tlc, idea Fastweb-Iliad insieme stuzzica gli analisti
Scatto in avanti dei titoli delle telecomunicazioni in seguito all'offerta di acquisizione di Liberty Global per Sunrise Communications, gruppo tlc svizzero. Liberty Global ha lanciato un'offerta pubblica di acquisto interamente …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Erminio Ottone
    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    47,447
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1642 Post(s)
    Potenza rep
    42949693

    Proviamo a riflettere e capiremo perchè.....

    non ce la stanno raccontando giusta.
    Non occorre far parte del numeroso gruppo dei complottisti, ma semplicemente cerchiamo di collegare a livello sinapsico i nostri neuroni

    PREMESSA

    E' chiaro fin dall' inizio che con il covid19 qualcosa non quadra. Tralasciamo le origini della pandemia: casuale, naturale, voluta ecc. e concentriamoci sui numeri.

    NUMERI (ne ho presi a campione e non su tutti gli Stati contagiati)

    CINA
    Pochi morti rispetto ai contagiati

    GERMANIA
    Pochi morti rispetto ai contagiati

    GIAPPONE
    Pochi morti rispetto ai contagiati

    ITALIA
    Molti morti rispetto ai contagiati (Nord Italia)
    Pochissimi morti e... si dice... si aspetta il picco

    SPAGNA
    Molti morti rispetto ai contagiati (in modo particolare a Madrid)

    Non ci vuole un guru di AP per capire che l'emergenza virus è stata trattata in due modi diametralmente diversi:

    - c'é chi se ne é fottuto barando sui numeri (sia dei contagiati e sia dei morti... e questo sia in eccesso che in difetto)
    - c'é chi ha taciuto sia sul numero dei morti e dei contagiati... e questo sia in eccesso che in difetto

    Prendiamo caso per caso:

    CINA
    Su una popolazione di circa 1,4 MLD... circa 3000 morti.
    Se parlate ad una persona sana di mente, vi risponderà che non è possibile.
    Potete giustificare come volete, ma la risposta NON E' POSSIBILE rimane la stessa.

    GERMANIA
    Su una popolazione di ca. 83mln 126 decessi.
    Un noto virologo tedesco spiega che in Germania ci sono pochi morti perchè sono in grado di fare 500.000 tamponi a settimana
    Pensate che fino a qualche settimana fa si celebrava il Carnevale e si andava allo stadio allegramente
    Anche in questo caso, se lo spiegate ad una persona sana di mente, vi risponderà che ciò non è possibile

    ITALIA
    Nel Nord Italia è una strage
    Nel centro SUD stanno aspettando sperando che nulla succeda

    SAPETE CHE VI DICO?

    Gli infettati, a prescindere dal luogo dove andiamo a fare la conta, sono un numero INCREDIBILE. Probabilmente con uno o due zeri oltre le cifre ufficiali. Probabilmente in Italia saremo qualche milione.
    E' evidente che ci sono un numero di asintomatici di gran lunga superiore rispetto ai sintomatici, altrimenti, vista la rapidità del virus, a livello mondiale saremo morti come le mosche.

    E' chiaro, quindi, che qualcuno fa finta di nulla e qualcuno accentua.

    In Cina e in Germania tacciono. Passata l' ondata, i morti... quelli più deboli, quelli di una certa età, quelli con patologie pregresse.... saranno catalogati con altro genere di cause o concause. Ma mai per coronavirus. Quindi non rientrano a livello statistico.

    In Italia abbiamo usato due metodi:
    Quello italiano che conteggia tutti i morti (Nord Italia)
    Quello simil tedesco/cinese nel sud Italia.

    Mi spiego meglio, a scanso di equivoci:
    nel Nord Italia vogliono farci intendere che ci sono molte morti per/con covid 19
    nel Sud Italia vogliono farci credere che non siamo ancora in emergenza covid19

    Nel Nord e nel Sud sta comunque morendo gente. Per il nord si va in statistica, e per il sud si tace.

    Capisco che questa analisi possa sembrare cinica, ma vorrei farvi capire che un virus di questa portata, di questo contagio (è arrivato in un batter d' occhio in TUTTO IL MONDO) e considerando gli spostamenti di persone tra sud - nord -sud Italia.... non si sia ancora manifestato?

    Una cosa è certa: questo virus uccide le persone più deboli, più a rischio, con patologie pregresse.
    Di morti in Italia ce ne saranno molti... ancora molti.... ma molti nel sud verranno classificati come "morti per cause naturali". Non possono fare diversamente. Occorre evitare psicosi, occorre evitare che il sistema sanitario collassi, occorre evitare che la gente vada in panico.

  2. #2
    L'avatar di Erminio Ottone
    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    47,447
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1642 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Per non parlare dei pochi morti in Austria.....

  3. #3

    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    34,400
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    15330 Post(s)
    Potenza rep
    0
    purtroppo con dati errati ogni analisi finale è errata.
    Quello che sappiamo con certezza è che in CIna mancano 800 mila utenze di telefonia fissa e 21 milioni di mobili.

  4. #4
    L'avatar di Incagliato
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    6,276
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3434 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Ieri in Toscana 13 i morti,età media 86 anni...non so nemmeno di cosa stiano parlando ....nel mondo numeri piccolissimi....montatura epocale per misurare la manovrabilità del popolo grazie a campagne di informazione devastanti...hanno vinto loro,L esperimento è riuscito,non siamo padroni della nostra vita

  5. #5

    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    59,146
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    15819 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da maxbank Visualizza Messaggio
    purtroppo con dati errati ogni analisi finale è errata.
    Quello che sappiamo con certezza è che in CIna mancano 800 mila utenze di telefonia fissa e 21 milioni di mobili.
    chi ha passato questi dati?
    in quel regime?

  6. #6
    L'avatar di Trauptman
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    26,342
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    5266 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Erminio dalla tua analisi non si spiega l'intasamento degli ospedali

  7. #7
    L'avatar di robar310
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    3,148
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    784 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Castiglione D'adda 4200 abitanti 63 morti in poco piu' di un mese..

  8. #8

    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,925
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    260 Post(s)
    Potenza rep
    42520189
    Citazione Originariamente Scritto da Erminio Ottone Visualizza Messaggio
    non ce la stanno raccontando giusta.
    Non occorre far parte del numeroso gruppo dei complottisti, ma semplicemente cerchiamo di collegare a livello sinapsico i nostri neuroni

    PREMESSA

    E' chiaro fin dall' inizio che con il covid19 qualcosa non quadra. Tralasciamo le origini della pandemia: casuale, naturale, voluta ecc. e concentriamoci sui numeri.

    NUMERI (ne ho presi a campione e non su tutti gli Stati contagiati)

    CINA
    Pochi morti rispetto ai contagiati

    GERMANIA
    Pochi morti rispetto ai contagiati

    GIAPPONE
    Pochi morti rispetto ai contagiati

    ITALIA
    Molti morti rispetto ai contagiati (Nord Italia)
    Pochissimi morti e... si dice... si aspetta il picco

    SPAGNA
    Molti morti rispetto ai contagiati (in modo particolare a Madrid)

    Non ci vuole un guru di AP per capire che l'emergenza virus è stata trattata in due modi diametralmente diversi:

    - c'é chi se ne é fottuto barando sui numeri (sia dei contagiati e sia dei morti... e questo sia in eccesso che in difetto)
    - c'é chi ha taciuto sia sul numero dei morti e dei contagiati... e questo sia in eccesso che in difetto

    Prendiamo caso per caso:

    CINA
    Su una popolazione di circa 1,4 MLD... circa 3000 morti.
    Se parlate ad una persona sana di mente, vi risponderà che non è possibile.
    Potete giustificare come volete, ma la risposta NON E' POSSIBILE rimane la stessa.

    GERMANIA
    Su una popolazione di ca. 83mln 126 decessi.
    Un noto virologo tedesco spiega che in Germania ci sono pochi morti perchè sono in grado di fare 500.000 tamponi a settimana
    Pensate che fino a qualche settimana fa si celebrava il Carnevale e si andava allo stadio allegramente
    Anche in questo caso, se lo spiegate ad una persona sana di mente, vi risponderà che ciò non è possibile

    ITALIA
    Nel Nord Italia è una strage
    Nel centro SUD stanno aspettando sperando che nulla succeda

    SAPETE CHE VI DICO?

    Gli infettati, a prescindere dal luogo dove andiamo a fare la conta, sono un numero INCREDIBILE. Probabilmente con uno o due zeri oltre le cifre ufficiali. Probabilmente in Italia saremo qualche milione.
    E' evidente che ci sono un numero di asintomatici di gran lunga superiore rispetto ai sintomatici, altrimenti, vista la rapidità del virus, a livello mondiale saremo morti come le mosche.

    E' chiaro, quindi, che qualcuno fa finta di nulla e qualcuno accentua.

    In Cina e in Germania tacciono. Passata l' ondata, i morti... quelli più deboli, quelli di una certa età, quelli con patologie pregresse.... saranno catalogati con altro genere di cause o concause. Ma mai per coronavirus. Quindi non rientrano a livello statistico.

    In Italia abbiamo usato due metodi:
    Quello italiano che conteggia tutti i morti (Nord Italia)
    Quello simil tedesco/cinese nel sud Italia.

    Mi spiego meglio, a scanso di equivoci:
    nel Nord Italia vogliono farci intendere che ci sono molte morti per/con covid 19
    nel Sud Italia vogliono farci credere che non siamo ancora in emergenza covid19

    Nel Nord e nel Sud sta comunque morendo gente. Per il nord si va in statistica, e per il sud si tace.

    Capisco che questa analisi possa sembrare cinica, ma vorrei farvi capire che un virus di questa portata, di questo contagio (è arrivato in un batter d' occhio in TUTTO IL MONDO) e considerando gli spostamenti di persone tra sud - nord -sud Italia.... non si sia ancora manifestato?

    Una cosa è certa: questo virus uccide le persone più deboli, più a rischio, con patologie pregresse.
    Di morti in Italia ce ne saranno molti... ancora molti.... ma molti nel sud verranno classificati come "morti per cause naturali". Non possono fare diversamente. Occorre evitare psicosi, occorre evitare che il sistema sanitario collassi, occorre evitare che la gente vada in panico.
    non vedo nulla di "strano"...nessun complotto, nessun "racconto strano"
    questi numeri concordano perfettamente con la realtà...

  9. #9

    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    34,400
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    15330 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da franz.old Visualizza Messaggio
    chi ha passato questi dati?
    in quel regime?
    il ministero dell'industria cinese.

  10. #10
    L'avatar di Zedemel
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    128,454
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    7933 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da Incagliato Visualizza Messaggio
    Ieri in Toscana 13 i morti,età media 86 anni...non so nemmeno di cosa stiano parlando ....nel mondo numeri piccolissimi....montatura epocale per misurare la manovrabilità del popolo grazie a campagne di informazione devastanti...hanno vinto loro,L esperimento è riuscito,non siamo padroni della nostra vita
    E anche se fosse, che faresti?

Accedi