Italia 25 miliardi - Germania 500 miliardi - Pagina 12
Banche rinascono con sirene M&A da Francia, Banco BPM e Bper regine sul Ftse Mib
Piazza Affari archivia una seduta volatile che ha visto protagoniste in positivo le banche. Il Ftse Mib ha chiuso a -0,12% a 18.906 punti. Gli investitori continuano a guardare con …
Dossier Autostrade, CdP pronta a rompere trattative. Atlantia va avanti verso soluzione di mercato
E ora, dopo mesi di trattative, di discorsi sulla nazionalizzazione di ASPI auspicata dai vari Alessandro Di Battista & Co con tanto di polemiche, dopo gli annunci trionfalistici del M5S …
Bce conferma effetto Recovery Fund sui BTP ma chiede sostenibilità bilancio nonostante pausa Patto Stabilità. Avviso all’Italia?
Negli ultimi tre mesi i tassi dei BTP e in generale dei titoli dell’Eurozona hanno continuato a scendere. E il merito è stato, tra i diversi fattori, sicuramente del Next …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #111

    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    7,700
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3612 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da karmakoma Visualizza Messaggio
    Ma siete seri? Ma ci avete vissuto in Polonia? Io ricordo l'Erasmus di un mio amico nel 2004...ancora si invidiavano i collant...detto ciò il popolo polacco è nazionalista, è stato oppresso dai russi, e sono tanti e giovani, non certo campati all'alloro e ricchezze passate ma.su cultura e curiosità....paragonate.20 anni di nazione (Polonia) con 20 anni di nulla (Berlusconi Renzi Salvini...)
    Okey, qui stai delirando.
    Tu non sai nulla di Polonia, nulla che non sia una vacanza visitando un amico erasmus 15 anni fa.

  2. #112

    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    2,449
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2241 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da karmakoma Visualizza Messaggio
    Immaginiamo il tasso di cambio di farmaci prezzati in Euro, mascherine provenienti dall'estero, con una valuta ipersvalutata....dai per scontato che l'Italia sia capace di produrre tutto da se. Ti dico solo che i macchinari RNM sono 99% Siemens...quelli li compravi con la lira?
    Ti ricordo che l'Italia ha quarta riserva aurea del mondo. La seconda d'Europa. Non siamo "poveri" come ti raccontano i piddini ...

    Con la lira potevi comprare quello che volevi semplicemente perché puoi averne quanta te ne serve, e non occorrono altre spiegazioni.

  3. #113

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    5,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1050 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Flavio Ezio Visualizza Messaggio
    Okey, qui stai delirando.
    Tu non sai nulla di Polonia, nulla che non sia una vacanza visitando un amico erasmus 15 anni fa.
    Lavoro con colleghi polacchi...un minimo di comunicazione l'abbiamo....e l'amico dell'erasmus è sposato con una polacca dopo aver vissuto la quasi 3 anni.
    Popolazione bellissima, e paese anche bello però non confrontabile col menefreghismo italiano (una certa fetta rilevante)...se fossimo stati in lira sicuro che diventavamo come i polacchi?

  4. #114
    L'avatar di Droppe
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    4,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1947 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da karmakoma Visualizza Messaggio
    Ok allora dimmi operativamente se fossimo con la lira cosa sarebbe accaduto oggi...fammi un esempio concreto
    ci sarebbe la libertà di farsi una manovra economica senza chiedere il permesso all'europa. Ti pare una cosa da nulla?

    i supposti 25 mld di conte (e non tutti subito) non sono nemmeno un panicello caldo rispetto a quello che ci servirebbe.

  5. #115

    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    2,449
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2241 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da karmakoma Visualizza Messaggio
    Ma siete seri? Ma ci avete vissuto in Polonia? Io ricordo l'Erasmus di un mio amico nel 2004...ancora si invidiavano i collant...detto ciò il popolo polacco è nazionalista, è stato oppresso dai russi, e sono tanti e giovani, non certo campati all'alloro e ricchezze passate ma.su cultura e curiosità....paragonate.20 anni di nazione (Polonia) con 20 anni di nulla (Berlusconi Renzi Salvini...)
    Ah, l'Erasmus. E pure di un tuo amico.

  6. #116

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    5,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1050 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Narbert Visualizza Messaggio
    Ti ricordo che l'Italia ha quarta riserva aurea del mondo. La seconda d'Europa. Non siamo "poveri" come ti raccontano i piddini ...

    Con la lira potevi comprare quello che volevi semplicemente perché puoi averne quanta te ne serve, e non occorrono altre spiegazioni.
    Ma chi ha mai detto che siamo poveri...ho detto che il pubblico fa schifo, straindebitato perciò secondo me bisognerebbe agire con shock: via le retributive, prelievo forzoso dai privati (visto che abbiamo ricchezza privata) per pareggiare o azzerare il debito però il pegno è che voglio una amministrazione perfetta e trasparente...no Lo schifo avuto in questi 20 anni...eddai suvvia!!!

  7. #117
    L'avatar di Droppe
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    4,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1947 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da karmakoma Visualizza Messaggio
    Lavoro con colleghi polacchi...un minimo di comunicazione l'abbiamo....e l'amico dell'erasmus è sposato con una polacca dopo aver vissuto la quasi 3 anni.
    Popolazione bellissima, e paese anche bello però non confrontabile col menefreghismo italiano (una certa fetta rilevante)...se fossimo stati in lira sicuro che diventavamo come i polacchi?
    Ma scusa... quando avevamo la lira c'era il terzo mondo qui in italia? prova a spiegarmi

  8. #118

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    5,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1050 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Droppe Visualizza Messaggio
    ci sarebbe la libertà di farsi una manovra economica senza chiedere il permesso all'europa. Ti pare una cosa da nulla?

    i supposti 25 mld di conte (e non tutti subito) non sono nemmeno un panicello caldo rispetto a quello che ci servirebbe.
    Ok, basato su quale ricchezza? Bond emessi da Banca d'Itali?

  9. #119

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    5,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1050 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Flavio Ezio Visualizza Messaggio
    E' tutto qua il punto, nessuno sa, posto il cambio ufficiale, quale sarebbe la reazione del mercato. Ipersvalutata non significa nulla. Anche il marco è arrivato ipersvalutato al cambio con l'euro, nell'accezione che voi date a questo termine.
    E quindi è un nosense. Ora invece di pensare a plausibili evoluzioni del passato, cerchiamo obbiettivamente di pensare a coerenti sviluppi nel.futuro! Uscire dall'euro non è conveniente ora (si esce da ricchi, no da poveri)...magari cerchiamo di votare meglio e mettere gente scaltra e con le palle capace di fare leva in Europa...no? Perché magari qualche leva possiamo farla visto che se "usciamo noi" a detta di tutti, crolla tutto.

  10. #120

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    5,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1050 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Droppe Visualizza Messaggio
    Ma scusa... quando avevamo la lira c'era il terzo mondo qui in italia? prova a spiegarmi
    Mah io non ricordo gli anni 90 pieni di ricchezza: i miei non potevano comprarsi una casa per mutui inaccessibili, a malapena ci si manteneva una macchina, l'Erasmus non l'ho potuto fare perché dovevo lavorare durante l'università per sostenermi...boh io non so quanti figli di Vanzina ci siano qui in mezzo ma quelli che conosco che si lamentano venivano tutti da famiglie ricche che piano piano si sono impoverite ...ora faccio una media di 20 voli all'anno, e la metà sono vacanze....di certo quando stavano con la lira non facevo questa vita qui. Per quel che mi riguarda l'Italia è un paese agosto che vive ancora sugli allori del passato: prima.si sveglia meglio è e questo covid-19 può essere un ottimo trigger per dare un calcio in c----...alla parte inutile della società a cominciare dai politici.

Accedi