Ringraziate gli autonomi, cari dipendenti e pensionati - Pagina 4
Per la cannabis è buio pesto in Borsa, ma con Bernie Sanders (o la Warren) potrebbe riaccendersi
E? una delle industrie in più rapida crescita al mondo, ma dopo il boom è arrivata la doccia fredda. Parliamo del mercato della cannabis terapeutica e dei prodotti al cannabidiolo …
Bazooka XXL della Bce contro il virus, ecco quali carte può giocare la Lagarde
Tutto tace all’Eurotower, ma gli ultimi sviluppi sul fronte coronavirus costringeranno la Bce a fare la sua mossa. La diffusione del virus anche in Europa, con epicentro l’Italia, rende molto …
Enel ed Eni zavorrano Piazza Affari, maglia nera di giornata è però Banco BPM
Piazza Affari non si riprende dal colpo da ko della vigilia con i colossi Enel ed Eni che con i loro cali contribuiscono all’ennesima giornata no del listino milanese. Dopo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di Spaceman Spiff 2.0
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    1,257
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1034 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    Sciocchezze in libertà.
    Una buona metà degli autonomi e partite IVA sono un continuo spreco e drenaggio di risorse per il paese.
    I paesi avanzati hanno almeno la META' delle nostre percentuali di autonomi mentre noi qua ci raccontiamo le palle della CGIA (cioè l'oste che ci dice che il vino è buono)

    Employment - Self-employment rate - OECD Data
    non so com'è la situazione oggi, ma in Italia abbiamo sempre avuto tanti dipendenti mascherati da autonomi

  2. #32
    L'avatar di gaglioffo
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    5,396
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2935 Post(s)
    Potenza rep
    42520182
    Citazione Originariamente Scritto da Spaceman Spiff 2.0 Visualizza Messaggio
    non so com'è la situazione oggi, ma in Italia abbiamo sempre avuto tanti dipendenti mascherati da autonomi
    ..... esatto!!!!

    Ma non avrebbe senso visto che a sentire la CGIA gli autonomi sono "spremuti di tasse" no?


    QUINDI....

  3. #33

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    14,803
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    8216 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    Sciocchezze in libertà.
    Una buona metà degli autonomi e partite IVA sono un continuo spreco e drenaggio di risorse per il paese.
    I paesi avanzati hanno almeno la META' delle nostre percentuali di autonomi mentre noi qua ci raccontiamo le palle della CGIA (cioè l'oste che ci dice che il vino è buono)

    Employment - Self-employment rate - OECD Data



    Ma che ti frega se qualcuno vuole vivere del suo lavoro in modo indipendente, mica mangia sulle tue spalle e come farebbero a sprecare e drenare risorse per il paese visto che ci mettono del loro non soldi pubblici, anzi il sistema pubblico gli si appiccica addosso come una enorme sanguisuga che succhia sangue a più non posso.

    Ti rendi conto dell'enorme valore che ha il crearsi da solo un posto di lavoro senza chiedere nulla a nessuno e poi crearne anche per altri? Quando ancora c'erano le lire, quasi quotidianamente sentivo alla tv di soldi stanziati per il sud e dicevano che avrebbero creato tot posti di lavoro, ammesso che poi li abbiano creati mi inquazzavo a bestia nel dividere la cifra stanziata per il numero dei posti, la media che me ne veniva fuori era di 500.000.000 (cinquecento milioni) per 1, dico uno, posti di lavoro, io nel mio piccolo ne avevo creati una diecina senza chiedere un soldo a nessuno con lo stato che mi ostacolava in ogni modo, mi depredava dei guadagni e mi chiamava ladro perché artigiano.

    Gli italiani hanno veramente un gran debito di riconoscenza verso gli autonomi, la maggioranza sinistra dovrebbe avere pure un gran rimorso di coscienza per come li ha trattati gli autonomi.

  4. #34

    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    4,514
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1067 Post(s)
    Potenza rep
    42940645
    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    ..... esatto!!!!

    Ma non avrebbe senso visto che a sentire la CGIA gli autonomi sono "spremuti di tasse" no?


    QUINDI....
    Invece ha molto senso.

    Ci sono molte partite Iva che non sono partite Iva per scelta, ma per convenienza di chi gli offre lavoro.

    Magari nei paesi con meno autonomi questo non succede perche' fanno controlli.

    Magari nei paesi con meno autonomi il cuneo fiscale non e' stellare.

    Magari, eh, non pretendo di vincere l'osetto di peluche, ma magari la realta' e' un po' piu' complessa di come la dipingete.

  5. #35
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    28,714
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    12652 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    Ma ti accorgi che non ha senso se l'autonomo paga più tasse di un lavoratore con pari mansioni?
    Ti sei chiesto perchè esiste il fenomeno delle false partite iva e non quello dei "falsi lavoratori dipendenti"?
    Ma scusa, se nessuno ti assume allora "ti assumi da solo" (come ho fatto io del resto).
    Alla fine, se sei bravo, guadagni nettamente di più che non a fare il dipendente.

  6. #36
    L'avatar di gaglioffo
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    5,396
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2935 Post(s)
    Potenza rep
    42520182
    Citazione Originariamente Scritto da carpen Visualizza Messaggio
    Ma che ti frega se qualcuno vuole vivere del suo lavoro in modo indipendente, mica mangia sulle tue spalle e come farebbero a sprecare e drenare risorse per il paese visto che ci mettono del loro non soldi pubblici, anzi il sistema pubblico gli si appiccica addosso come una enorme sanguisuga che succhia sangue a più non posso.

    Ti rendi conto dell'enorme valore che ha il crearsi da solo un posto di lavoro senza chiedere nulla a nessuno e poi crearne anche per altri? Quando ancora c'erano le lire, quasi quotidianamente sentivo alla tv di soldi stanziati per il sud e dicevano che avrebbero creato tot posti di lavoro, ammesso che poi li abbiano creati mi inquazzavo a bestia nel dividere la cifra stanziata per il numero dei posti, la media che me ne veniva fuori era di 500.000.000 (cinquecento milioni) per 1, dico uno, posti di lavoro, io nel mio piccolo ne avevo crati una diecina senza chiedere un piffero a nessuno con lo stato che mi ostacolava in ogni modo, mi depredava dei guadagni e mi chiamava ladro perché artigiano.

    Gli italiani hanno veramente un gran debito di riconoscenza verso gli autonomi, la maggioranza sinistra dovrebbe avere pure un gran rimorso di coscienza per come ha trattati gli autonomi.
    Stupidaggini.

    La massa abnorme di autonomi e partite IVA è una palla al piede del paese, uno spreco di risorse pubbliche e un gravissimo problema di produttività del lavoro (che infatti è al palo nel nostro paese).

    L'esercito di partite iva e piccoli lavoratori autonomi prosperano proprio perchè il sistema fiscale è tarato a loro vantaggio con una pletora di regimi fiscali agevolati e a tassazione sostitutiva... quando va bene e non si sfocia direttamente nel nero e nell'evasione.

    Negli altri paesi sviluppati la percentuale di lavoratori autonomi parlano da sole. Noi invece di avere una catena di negozi/aziende con lavoratori dipendenti, miglior management, economie di scala, retribuzioni migliori, possibilità di carriera, ricerca e sviluppo..... abbiamo tanti piccoli negozietti che fanno da se e sopravvivono sfruttando il singolo dipendente a nero o i membri della famiglia e facendo un bel po' di economia sommersa.
    E il sistema fiscale di favore anzi ti incita a rimanere il più possibile piccolo e NON fare aggregazioni. Follia

    Il danno a livello fiscale ma anche a livello di efficienza del sistema economico è devastante.

    Ci siamo chiesti perchè solo noi che abbiamo questa cultura del "piccolo è bello" e del "autonomo è bello" ci ritroviamo con le pezze al **** economicamente?

    Uno dei problemi dell'Italia sono proprio le partite IVA e autonomi.

    Non tutti ovviamente!!!!! ma una buona metà andrebbe sistematicamente sradicata
    con aggregazioni di dimensioni maggiori e molto più lavoro autonomo che alla fine è ciò che porta avanti la carretta.

  7. #37
    L'avatar di gaglioffo
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    5,396
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2935 Post(s)
    Potenza rep
    42520182
    Citazione Originariamente Scritto da spatrango Visualizza Messaggio
    Ma scusa, se nessuno ti assume allora "ti assumi da solo" (come ho fatto io del resto).
    Ok allora dimmi una cosa.

    Tu fai un lavoro X ma "nessuno ti assume" (questione di costi immagino)..... invece "ti assumi da solo" (e coi costi ci stai no?)

    Da lavoratore dipendente non funzioni ma da lavoratore autonomo sì.

    Siamo ancora convinti della balle sul fisco sparate dalla CGIA? Associazione Artigiani e Piccole Imprese

  8. #38
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    28,714
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    12652 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    Uno dei problemi dell'Italia sono proprio le partite IVA e autonomi.
    Tu confondi le false partite Iva con le vere partite Iva.
    Le vere partite Iva sono quelle che tirano la carretta di questo Paese, i dipendenti non esisterebbero neppure senza le P. Iva, a meno che non auspichi un regime statalista, magari pure comunista.

  9. #39
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    28,714
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    12652 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    Ok allora dimmi una cosa.

    Tu fai un lavoro X ma "nessuno ti assume" (questione di costi immagino)..... invece "ti assumi da solo" (e coi costi ci stai no?)

    Da lavoratore dipendente non funzioni ma da lavoratore autonomo sì.
    I primi anni delle vere partite Iva sono generalmente difficili, poi una volta che sei conosciuto e hai il parco clienti ti accorgi di avere fatto la scelta giusta.

  10. #40
    L'avatar di gaglioffo
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    5,396
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2935 Post(s)
    Potenza rep
    42520182
    Citazione Originariamente Scritto da _Warlock_ Visualizza Messaggio
    Invece ha molto senso.

    Ci sono molte partite Iva che non sono partite Iva per scelta, ma per convenienza di chi gli offre lavoro.
    MA LO VEDI che mi dai ragione?

    PER CONVENIENZA

    I costi di un lavoratore per l'azienda sono più alti di quelli di una partita iva o lavoratore autonomo.

    Costi fiscali
    Costi previdenziali
    Costi economici e contrattuali

    lo vediamo che la favola dell'"autonomo" tartassato.... è solo una favoletta?

Accedi