UK will leave European Union on 31 January after Queen rubber-stamps Brexit Bill
Space X l’arma il più di Musk per diventare il primo trilionario. Intanto Tesla si gode i frutti dell’operazione bitcoin
Elon Musk, il patron di Tesla, diventerà trilionario grazie alla sua altra creatura, SpaceX. Lo afferma la banca d’affari Morgan Stanley. Anche se Elon Musk è diventato la persona più …
Bitcoin da record, JP Morgan spiega rally con inflazione e fuga dall’oro. Euforia per debutto ETF, ma Cathie Wood grande assente
Il primo ETF sul Bitcoin debutta sul Nyse facendo la storia della criptovaluta numero uno al mondo, che ringrazia volando al nuovo record di sempre. L’euforia per il cripto-universo alimentata …
Mps-UniCredit e risiko banche: tesoretto di Stato prorogato di altri sei mesi, ma Orcel vorrebbe chiudere ora. Buona notizia anche per Carige
Buona notizia per Mps, così come per Carige. La legge di bilancio 2022, la prima del governo Draghi, si appresta a fare quel regalo alle banche italiane che il Decreto …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Ebenezer Scrooge
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    27,897
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    3676 Post(s)
    Potenza rep
    42949694

    Arrow UK will leave European Union on 31 January after Queen rubber-stamps Brexit Bill

    Timbro e firma, stavolta non mi fregano...

    Si continua da qui:

    Brexit: the UK will leave the European Union on March 29, 2019 at 11 pm (local time)

    Countdown:

    BREXIT Countdown

    UK will leave European Union on 31 January after Queen rubber-stamps Brexit Bill-count.jpg

    E ovviamente la ReGGina...

    Brexit, la regina Elisabetta ha firmato: il Regno Unito uscira dall'Ue il 31 gennaio - Il Fatto Quotidiano

    La regina ha firmato il Royal Asset, l’accordo per la Brexit negoziato dal premier Boris Johnson che porterà il Regno Unito fuori dall’Europa. Il testo è quindi diventato legge. Con la ratifica, scontata, da parte dell’Europarlamento il 29 gennaio, non c’è ora più nessun ostacolo all’uscita il 31 gennaio. Dal giorno successivo, inizierà il periodo di transizione, fino alla fine del 2020, entro il quale Londra e Bruxelles dovranno negoziare un nuovo accordo commerciale.

    UK will leave European Union on 31 January after Queen rubber-stamps Brexit Bill-newsweek_usa.jpg


  2. #2
    L'avatar di Ebenezer Scrooge
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    27,897
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    3676 Post(s)
    Potenza rep
    42949694

    In sostanza non cambiera' niente

    Brexit, Von der Leyen e Michel firmano il divorzio. Prosecco a Downing Street: si brinda la sera del 31 gennaio - la Repubblica

    In realtà, dal primo febbraio non cambierà niente nella sostanza: inizierà una fase di transizione fino al 31 dicembre prossimo in cui, anche se il Regno Unito sarà fuori dalla Ue, e non avrà più suoi rappresentanti nella Commissione Europea o nel parlamento di Strasburgo, tutto resterà come prima, compresa la libertà di movimento, cioè di emigrare e lavorare da questa parte della Manica per i cittadini dei 27 paesi della Ue e viceversa per quelli britannici in Europa.

    Sempre nello stesso periodo, le due parti cercheranno di negoziare un accordo commerciale e su tutti gli altri temi di comune interesse, dall'istruzione alla scienza alla sicurezza. I tempi sono strettissimi, in pratica bisognerebbe concluderlo entro giugno per permetterne la ratifica a tutti i parlamenti. Secondo gli esperti una impresa quasi impossibile. Londra potrebbe chiedere una proroga di un anno della fase di transizione, ma per adesso lo esclude.


  3. #3
    L'avatar di BlackM
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    157,799
    Mentioned
    74 Post(s)
    Quoted
    92686 Post(s)
    Potenza rep
    42949695
    Citazione Originariamente Scritto da Ebenezer Scrooge Visualizza Messaggio
    Brexit, Von der Leyen e Michel firmano il divorzio. Prosecco a Downing Street: si brinda la sera del 31 gennaio - la Repubblica

    In realtà, dal primo febbraio non cambierà niente nella sostanza: inizierà una fase di transizione fino al 31 dicembre prossimo in cui, anche se il Regno Unito sarà fuori dalla Ue, e non avrà più suoi rappresentanti nella Commissione Europea o nel parlamento di Strasburgo, tutto resterà come prima, compresa la libertà di movimento, cioè di emigrare e lavorare da questa parte della Manica per i cittadini dei 27 paesi della Ue e viceversa per quelli britannici in Europa.

    Sempre nello stesso periodo, le due parti cercheranno di negoziare un accordo commerciale e su tutti gli altri temi di comune interesse, dall'istruzione alla scienza alla sicurezza. I tempi sono strettissimi, in pratica bisognerebbe concluderlo entro giugno per permetterne la ratifica a tutti i parlamenti. Secondo gli esperti una impresa quasi impossibile. Londra potrebbe chiedere una proroga di un anno della fase di transizione, ma per adesso lo esclude.

    Ma va
    E' tutta una pugnetta interna ai Tories. Praticamente BJ ha portato avanti il piano della May.
    Ha pure detto che non ci sarebbe stato alcun confine tra le Irlande...invece ci sarà...bla bla.
    Che buffonata da paura

  4. #4
    L'avatar di Mojito F.C.
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    97,176
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    574 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da BlackM Visualizza Messaggio
    Ma va
    E' tutta una pugnetta interna ai Tories. Praticamente BJ ha portato avanti il piano della May.
    Ha pure detto che non ci sarebbe stato alcun confine tra le Irlande...invece ci sarà...bla bla.
    Che buffonata da paura

    L'Europa gli ha anche mandato i disegnino

    EU draws map for Boris Johnson of where customs checks he says won't exist will go
    Prime minister has repeatedly denied that there will be extra checks or paperwork to move goods between different parts of the UK


    EU draws map for Boris Johnson of where customs checks he says won't exist will go | The Independent


    UK will leave European Union on 31 January after Queen rubber-stamps Brexit Bill-slide-1.png.jpg

  5. #5
    L'avatar di Mojito F.C.
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    97,176
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    574 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    madonna le legnate che prenderanno... brrrr...


    A Warning to Johnson From Those Who Have Faced the EU Before

    By Nikos Chrysoloras, Samy Adghirni, and Bryce Baschuk
    27 gennaio 2020, 06:00 CET

    Brussels may deploy hard-line tactics in next round of talks
    Officials who have been in previous trade talks voice caution

    If U.K. officials harbor any hopes of reaching a post-Brexit deal with the European Union quickly or easily, they need only speak to others who have faced the bloc across the table to be disabused.

    Negotiators who have worked on other market access deals with the EU describe the process as deeply frustrating. “Europe still tends to see itself as the center of universe,” says Aloysio Nunes, who as Brazil’s then foreign minister helped to negotiate the landmark agreement between the EU and Mercosur group of South American countries.

    Brazil's Foreign Minister Aloysio Nunes Ferreira Hosts Chile's Foreign Minister Roberto Ampuero
    Aloysio Nunes speaks in Braslia in 2018.Photographer: Andre Coelho/Bloomberg
    Other diplomats, speaking on condition of anonymity due to the sensitivity of the subject, are more forthright than Nunes. One described the attitude of European Commission teams as condescending, a second said the EU’s executive arm won’t shy away from outright manipulation of diplomats on the opposite side of the table, while a third resorted to repeated profanity.

    The success of these tactics depends on how much Prime Minister Boris Johnson actually wants a comprehensive deal following Britain’s exit from the EU on Jan. 31. The two sides haven’t even formally begun thrashing out the terms of their future relationship, but are already at odds: Johnson wants to break free from what he sees as restrictive Brussels rules, while Brussels wants to keep the U.K. tightly aligned. For the EU, any divergence will cost Britain access to it biggest and closest market.

    Trade negotiations have long been notoriously tense events with hard-nosed teams seeking to gain the upper hand behind closed doors. In that respect, the EU simply uses its economic heft to wring-out concessions from partners keen for access to a lucrative export market. The risk for the EU, however, is that its demands may be so onerous that Johnson decides against pursuing even a narrow trade deal -- a failure that would hurt both economies.

    Trade Deals
    The EU's most recent blockbuster accords


    Source: European Commission; *EU-Mercosur deal not yet in force

    The commission will start talks with the U.K. on behalf of the EU’s 27 remaining states next month. Diplomats who have worked on accords with the bloc say it tends to adopt a take-it-or-leave-it approach in negotiations, presenting a template, often copied and pasted from its own previous deals. It then, as one official describes it, tells the opposite side: “we’re big and you are small, so suck it up.”

    The U.K. has already experienced this during the tense talks over its departure from the EU. And the strategy has worked well for Brussels. The terms of Britain’s withdrawal -- including the separation bill, citizens’ rights, and the future of Northern Ireland -- are all largely based on the commission’s initial proposals.

    ‘Colonial’ Approach
    As it negotiates, the EU often presents its ideas as well-intended, aimed at promoting the interests of the other side, according to two officials. “They introduce themselves as nice, civilized negotiators -- but they skin you alive,” one of them said. The other lambasted this approach as “colonial.”

    One standard maneuver from the commission playbook is to demand everything upfront, including full tariff elimination and other concessions, while at the same time excluding areas from discussion, citing the sensitivity of EU member states.

    “It’s not easy to speak on behalf of so many countries with so many domestic sensitivities,” Brazil’s Nunesadmits. These internal considerations, in effect the national interests of big EU member states, can often be used to hold up the process, another official says.

    One key area in which Britain may encounter this roadblock is fishing. The EU wants to maintain access to U.K. waters and says the entire future relationship depends on getting a deal here -- an unprecedented demand in trade negotiations according to one European diplomat.


    Johnson, on the other hand, has vowed to regain control of U.K. waters after Brexit. With fishermen being complaint-prone constituencies in both Britain and France, this battle is almost certain to be the big early row. The U.K. shouldn’t budge, one diplomat advises. Giving up fishing immediately, as the EU demands, would amount to relinquishing the single most valuable point of leverage, he noted.

    Experienced Negotiators
    The officials said negotiations with the commission tend to drag on and on, until a deal is eventually reached. But the U.K. won’t have this option because Johnson has ruled out extending the transition period beyond the year-end, whether there is a post-Brexit deal or not.

    Extracting a beneficial accord from the EU in such a short time frame will be a challenge, not least because the commission has decades of experience negotiating trade agreements -- most recently with Canada, Japan and the Mercosur countries.

    The U.K., on the other hand, like all EU member states, had outsourced the task of trade negotiations to the commission and it lacks institutional memory, as well as sufficiently experienced staff, in this area.

    “Europeans are tough negotiators,” Nunes says. That may be an understatement.



    Bloomberg - A Warning to Johnson From Those Who Have Faced the EU Before

  6. #6
    L'avatar di Ebenezer Scrooge
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    27,897
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    3676 Post(s)
    Potenza rep
    42949694

    Arrivedorciiii...

    Brexit, ok del Parlamento Ue al divorzio. Sassoli: <<E un arrivederci, non un addio>>

    Brexit, arriva oggi l'ok del Parlamento europeo all'accordo di divorzio del Regno Unito dall'Ue. Subito dopo il voto gli eurodeputati si sono tenuti mano nella mano e hanno cantato una canzone tradizionale scozzese "Auld Lang Syne", nota come il valzer delle candele. I sì sono stati 621, i no 49 e gli astenuti 13.

    Il saluto di Sassoli. «Cari amici britannici, addio é una parola troppo definitiva, ed é per questo che insieme a tutti i colleghi vi dico soltanto arrivederci.


  7. #7
    L'avatar di Ebenezer Scrooge
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    27,897
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    3676 Post(s)
    Potenza rep
    42949694

    Manca poco

    Il Regno Unito lascia l’UE, 24 ore all’alba di un nuovo inizio

    Ventiquattro ore all’alba di un nuovo inizio, o al tramonto di un sogno morto dopo 47 anni. Non è stato un equivoco, non è stato uno scherzo, né un bluff: il Regno Unito molla davvero gli ormeggi, dalle 23 locali di domani è fuori dall’Unione europea, mosaico di nazioni che per la prima volta nella sua storia perde un tassello e si riscopre un po’ più piccolo, con un Paese in meno.



    UK will leave European Union on 31 January after Queen rubber-stamps Brexit Bill-vraie.jpg

  8. #8
    L'avatar di 69nyc
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    2,115
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    537 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    meno male che vi togliete dalle PA.lle...cari british ci avete gia' stufati....
    London e' pericolosa molto pericolosa....piena di micro criminalita'....i prezzi sono esagerati in tutto,qualita' scarsa.....non parliamo degli alberghi..sporchi.....a me non mancherete per niente....spero che questi Pigs non rientrino piu' nella UE

  9. #9

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    7,130
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    3951 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Si stanno unendo tutti i puntini per una crisi economica mondiale perfetta!

    Stay tuned!!!!

  10. #10
    L'avatar di 89sam
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    37,432
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    6613 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

Accedi