Pensioni, il piano di Londra: età minima a 75 anni
Analisi stagionalità non lascia dubbi: concentrarsi su Piazza Affari grave errore. Nasdaq e S&P 500 rulli compressori
Riprendiamo l?analisi recentemente pubblicata sulla stagionalità degli indici europei per analizzare quella degli indici USA (S&P 500 e Nasdaq 100) e tirare le fila del discorso. Il risultato dell?analisi dell?Ufficio …
Tesoretto spread: Bankitalia quantifica l’effetto del calo di 100 pb
Pil in crescita dello 0,9% quest’anno, dello 0,9% nel 2021 e in lieve e ulteriore accelerazione nel 2022 all'1,1 per cento. Così La Banca d'Italia nel suo ultimo Bollettino in …
Posizioni nette corte: si aggiungono due shortisti su Ubi Banca, ingresso di Fincantieri
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è UBI Banca con 8 posizioni short aperte per una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di reganam
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    14,419
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    2938 Post(s)
    Potenza rep
    42949683

    Pensioni, il piano di Londra: età minima a 75 anni

    Con il contributivo sarà sempre più difficile avere pensioni equiparabili a quelle attuali
    Pensioni, il piano di Londra: età minima a 75 anni - Il Giorno

    Londra, 3 marzo 2016 - In pensione da 75 anni. La mossa della Gran Bretagna per colmare il 'vuoto' contributivo sarebbe allo studio del governo guidato da David Cameron. I giornali d'oltremanica. Guardian su tutti, citano alcuni documenti dell'esecutivo in cui viene previsto l'innalzamento dell'età minima pensionabile. Il limite verrà innalzato ai 67 anni a partire dal 2028, ma diversi studi di società di consulenza consigliano fortemente di alzare ulteriormente la soglia. Il sistema contributivo, col passare degli anni, renderà sempre più difficile per i britannici arrivare a pensioni comparabili a quelle attuali.

    Nel Regno Unito esiste una legge che impone a ogni legislatura di rivedere le norme pensionistiche. Già oggi si sa che la prossima revisione sarà portata avanti da esperti provenienti dalla Cbi, la Confederation of British Industry, quindi la Confindustria britannica. La tesi del Guardian è che chi inizia a lavorare oggi, debba attendersi di rimanere in ufficio o in fabbrica fino ai 75 anni di età. E attenzione, il quotidiano progressista britannico parla anche di alcune eccezioni. In certi settori si dovrà lavorare fino agli 81 anni, età che diventerà il limite, spostato in avanti, anche per l'elezioni dei parlamentari.

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    26,315
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    7454 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Intanto solo nel 2028 l'età pensionistica verrà alzata a 67 anni, i 75 anni sono solo un "consiglio", per ora.

  3. #3
    L'avatar di Charlie
    Data Registrazione
    Feb 2000
    Messaggi
    83,243
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    24655 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    con la Brexit andranno in pensione a 60 anni

  4. #4
    L'avatar di luca18
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    24,449
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2146 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    perchè non 115 ?? così si risolve il problema ??

  5. #5
    L'avatar di nickanonimo72
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    12,195
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1167 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    facciamo che ABOLIAMO il sistema pensionistico obbligatorio, ovviamente restituendo in busta i contributi, e ognuno si fa la pensione privata o un PAC e decide quando ritirarsi ovviamente prendendo in proporzione all'età del ritiro ?

    è ora di finirla con questo schema Ponzi fallito.....

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    34,592
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    13581 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Giappone, al lavoro per una vita Età della pensione: mai - Economia e Finanza con Bloomberg - Repubblica.it

    in giappone vogliono proprio abolirle

    tutto il mondo occidentale è paese

  7. #7
    L'avatar di Charlie
    Data Registrazione
    Feb 2000
    Messaggi
    83,243
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    24655 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da nickanonimo72 Visualizza Messaggio
    facciamo che ABOLIAMO il sistema pensionistico obbligatorio, ovviamente restituendo in busta i contributi, e ognuno si fa la pensione privata o un PAC e decide quando ritirarsi ovviamente prendendo in proporzione all'età del ritiro ?

    è ora di finirla con questo schema Ponzi fallito.....
    In alcuni Paesi è già così.

  8. #8

    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    23,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1249 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ma non ci scassino la ****** va

  9. #9

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    33,602
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3942 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    tutto mondo è paese

  10. #10

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    22,750
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    9383 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da nickanonimo72 Visualizza Messaggio
    facciamo che ABOLIAMO il sistema pensionistico obbligatorio, ovviamente restituendo in busta i contributi, e ognuno si fa la pensione privata o un PAC e decide quando ritirarsi ovviamente prendendo in proporzione all'età del ritiro ?

    è ora di finirla con questo schema Ponzi fallito.....
    (commento allla parte che ho nerettato)

    ti sfugge la differenza tra sistema a ripartizione (scelto da noi, perché consentiva di mangiarci di più) e sistema a capitalizzazione (che pure non è esente da problemi)

Accedi