vecchi
Settembre da incubo per Wall Street: occhio ad alcuni indicatori che lanciano dei segnali d’acquisto
Indici azionari di Wall Street in profondo rosso a settembre. Quando manca una seduta al termine del mese e del trimestre lo S&P 500 e gli altri principali indici viaggiano sui minimi annui. L?indice S&P 500 capitolato del 7,9% a settembre, il Dow Jones ha sofferto un tonfo del 7,2% e peggio fa il
Porsche in Borsa vale pi del doppio di Ferrari. Confronto con le altre big auto e prospettive dopo l’IPO pi attesa del 2022
Porsche si quotata sulla Borsa di Francoforte con il ticker P911 in quella che era l?Ipo pi attesa dell?anno e non ha deluso le aspettative. Si tratta infatti della maggiore IPO dell?ultimo decennio in Europa. Il debutto avvenuto in una giornata debole per i mercati, ma Porsche dopo aver aperto a 84 euro,
Mps: aumento capitale s’ha da fare o no ora? Il nodo Axa-Anima. Titolo ancora sotto attacco
Si sta per chiudere una settimana a dir poco concitata per Mps, la banca senese guidata dal ceo Luigi Lovaglio, alle prese con una operazione di aumento di
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    3,553
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2136 Post(s)
    Potenza rep
    42949680

    vecchi

    sti vecchi insopportabili, soprattutto nella declinazione femminile, sorpassano in coda, rompono i maroni

  2. #2
    L'avatar di cicerone.
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    57,046
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    91 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    colpa del viagra

  3. #3
    L'avatar di congedo
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    9,366
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4653 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da Trentadanari Visualizza Messaggio
    sti vecchi insopportabili, soprattutto nella declinazione femminile, sorpassano in coda, rompono i maroni
    questi sono sopportabili, quelli che rompono veramente sono quelli contromano in autostrada.

  4. #4
    L'avatar di AceVentura
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Messaggi
    773
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    486 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    I vecchi sulle panchine dei giardini
    Succhiano fili d'aria a un vento di ricordi
    Il segno del cappello sulle teste da pulcini
    I vecchi mezzi ciechi
    I vecchi mezzi sordi...
    I vecchi che si addannano alle bocce
    Mattine lucide di festa che si pu dormire
    Gli occhiali per vederci da vicino
    A misurar le gocce
    Per una malattia difficile da dire...
    I vecchi, tosse secca che non dormono di notte
    Seduti in pizzo a un letto a riposare la stanchezza
    Si mangiano i sospiri e un po' di mele cotte
    I vecchi senza un corpo
    I vecchi senza una carezza...
    I vecchi un po' contadini
    Che nel cielo sperano e temono il cielo
    Voci bruciate dal fumo
    E dai grappini di un'osteria...
    I vecchi, vecchie canaglie
    Sempre pieni di sputi e consigli
    I vecchi senza pi figli
    E questi figli che non chiamano mai...
    I vecchi che portano il mangiare per i gatti
    E come i gatti frugano tra i rifiuti
    Le ossa piene di rumori
    E smorfie e versi un po' da matti
    I vecchi che non sono mai cresciuti...
    I vecchi, anima bianca di calce in controluce
    Occhi annacquati dalla pioggia della vita
    I vecchi soli come i pali della luce
    E dover vivere fino alla morte
    Che fatica...
    I vecchi, cuori di pezza
    Un vecchio cane e una pena al guinzaglio
    Confusi inciampano di tenerezza
    E brontolando se ne vanno via...
    I vecchi invecchiano piano
    Con una piccola busta della spesa
    Quelli che tornano in chiesa lasciano fuori bestemmie
    E fanno pace con Dio...
    I vecchi, povere stelle
    I vecchi, povere patte sbottonate
    Guance raspose arrossate
    Di mal di cuore e di nostalgia...
    I vecchi sempre tra i piedi
    Chiusi in cucina, se viene qualcuno
    I vecchi che non li vuole nessuno
    I vecchi da buttare via...
    Ma i vecchi... i vecchi
    Se avessi un'auto da caricarne tanti
    Mi piacerebbe un giorno portarli al mare
    Arrotolargli i pantaloni
    E prendermeli in braccio tutti quanti...
    Sedia, sediola... oggi si vola...
    E attenti a non sudare...
    Fonte: Musixmatch
    Compositori: Claudio Baglioni

  5. #5
    L'avatar di Intruder
    Data Registrazione
    May 2002
    Messaggi
    3,482
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    952 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Il pensionato (testo)

    F. Guccini



    Canzone per la prima volta pubblicata nell'album "Via Paolo Fabbri 43" del 1976



    Lo sento da oltre il muro che ogni suono fa passare,
    l' odore quasi povero di roba da mangiare,
    lo vedo nella luce che anch' io mi ricordo bene
    di lampadina fioca, quella da trenta candele,
    fra mobili che non hanno mai visto altri splendori,
    giornali vecchi ed angoli di polvere e di odori,
    fra i suoni usati e strani dei suoi riti quotidiani:
    mangiare, sgomberare, poi lavare piatti e mani.

    Lo sento quando torno stanco e tardi alla mattina
    aprire la persiana, tirare la tendina
    e mentre sto fumando ancora un'altra sigaretta,
    andar piano, in pantofole, verso il giorno che lo aspetta
    e poi lo incontro ancora quando viene l' ora mia,
    mi d un piacere assurdo la sua antica cortesia:
    "Buon giorno, professore. Come sta la sua signora?
    E i gatti? E questo tempo che non si rimette ancora..."

    Mi dice cento volte fra la rete dei giardini
    di una sua gatta morta, di una lite coi vicini
    e mi racconta piano, col suo tono un po' sommesso,
    di quando lui e Bologna eran pi giovani di adesso...

    Io ascolto e i miei pensieri corron dietro alla sua vita,
    a tutti i volti visti dalla lampadina antica,
    a quell' odore solito di polvere e di muffa,
    a tutte le minestre riscaldate sulla stufa,
    a quel tic-tac di sveglia che enfatizza ogni secondo,
    a come da quel posto si pu mai vedere il mondo,
    a un' esistenza andata in tanti giorni uguali e duri,
    a come anche la storia sia passata fra quei muri...

    Io ascolto e non capisco e tutto attorno mi stupisce
    la vita, com' fatta e come uno la gestisce
    e i mille modi e i tempi, poi le possibilit,
    le scelte, i cambiamenti, il fato, le necessit
    e ancora mi domando se sia stato mai felice,
    se un dubbio l' ebbe mai, se solo oggi si assopisce,
    se un dubbio l' abbia avuto poche volte oppure spesso,
    se stato sufficiente sopravvivere a se stesso...

    Ma poi mi accorgo che probabilmente solo un tarlo
    di uno che ha tanto tempo ed anche il lusso di sprecarlo:
    non posso o non so dir per niente se peggiore sia,
    a conti fatti, la sua solitudine o la mia...

    Diremo forse un giorno: "Ma se stava cos bene..."
    Avr il marmo con l' angelo che spezza le catene
    coi soldi risparmiati un po' perch non si sa mai,
    un po' per abitudine: "eh, son sempre pronti i guai" .
    Vedremo visi nuovi, voci dai sorrisi spenti:
    "Piacere", "E' mio", "Son lieto", "Eravate suoi parenti?"
    E a poco a poco andr via dalla nostra mente piena:
    soltanto un' impressione che ricorderemo appena...

  6. #6
    L'avatar di 2carte
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    6,823
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    1364 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Ier sera ne esce uno senza guardare da una laterale*, si immette in strada con la calma che li contraddistingue per poi entrare in un'altra stradina 5 metri pi avanti.

    Se ero in camion nemmeno le briciole trovavano.
    Poi colpa del camionista.

    Ma guarda te v!!!

    *Da questa laterale ci sono mezzi in sosta che coprono la visuale dei mezzi uscenti.
    Meno male che ho visto attraverso i vetri di un'auto in sosta il movimento dell'anziano uscente.

  7. #7
    L'avatar di slackware
    Data Registrazione
    Jan 2022
    Messaggi
    85
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    56 Post(s)
    Potenza rep
    1755945
    Un grazie ad @AceVentura e a @Intruder per aver portato un po' di poesia
    in un luogo dove il cinismo imperversa.
    Io sono vecchio e vorrei ricordare ai giovani che anche loro diventeranno vecchi,
    se non decideranno di morire prima.

  8. #8
    L'avatar di BannAlo
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    1,003
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    423 Post(s)
    Potenza rep
    42534559
    vecchi...non carino
    si dice anziani
    e il fol ne pieno

Accedi