Il bufalo il leone e il disegno divino
Se l’inflazione galoppa… ecco chi vince e come riadattare il portafoglio tra azioni, bond e materie prime
Estremamente importante per un investitore è capire l?evoluzione del trend e il regime d?inflazione che potrebbe affermarsi a seguito della crisi da Covid-19 perche? alcune classi di attivita? potrebbero essere piu? resilienti …
Bitcoin fa male al pianeta? Conio ribatte a Musk e spiega i reali consumi energetici della criptovaluta
Fa discutere la netta presa di posizione di Elon Musk che non accetterà più pagamenti in bitcoin per comprare auto Tesla. L’istrionico miliardario ha motivato tale scelta con motivazioni ambientali. …
Manager Goldman Sachs molla la banca dopo aver fatto milioni di sterline con l’Ethereum e altre criptovalute
Fa milioni di sterline scommettendo sulle criptovalute e in particolare sull'Ethereum e decide di mollare Goldman Sachs. Si chiama Aziz McMahon, e fino a poco fa è stato managing director …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di belanda
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    43,298
    Mentioned
    57 Post(s)
    Quoted
    20644 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Il bufalo il leone e il disegno divino

    Un Dio infinitamente buono e misericordioso ha previsto che il bufalo sia il cibo ideale per il leone .

    Il leone e le leonesse attaccano il bufalo che pesa dieci volte il leone, ma purtroppo è un po' piu' impacciato .

    C'è il leone che lo attacca sul muso dilaniandolo , quello che gli zompa sulla schiena mordendolo , quelli che si attaccano ai tendini delle zampe per tranciarle e farlo cadere . Quello che gli apre l'ano per fare fuoriuscire gli intestini.

    Quando il bufalo dopo lotta estrema cade e viene rovesciato ancora vivo , alcuni leoni cominciano con calma ad aprirgli a morsi stomaco e pancia mentre nel frattempo gli intestini fuoriescono dall'ano.

    La cosa puo' durare parecchio tempo e il bufalo senza difesa alcuna, tra sofferenze atroci alla fine muore .

    Tutto cio' per permettere al leone di trasmettere il suo DNA ai suoi cuccioli e mantenere la specie .

    Dal punto di vista darwiniano che il bufalo soffra in maniera indicibile non conta nulla . Ancora la natura non ha selezionato bufali che sappiano difendersi dai leoni e che non soffrano, perche' non è importante per la continuazione della specie .

    Questo è il Dio infinitamente buono e misericordioso

  2. #2
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    36,841
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    4398 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da belanda Visualizza Messaggio
    Un Dio infinitamente buono e misericordioso ha previsto che il bufalo sia il cibo ideale per il leone .

    Il leone e le leonesse attaccano il bufalo che pesa dieci volte il leone, ma purtroppo è un po' piu' impacciato .

    C'è il leone che lo attacca sul muso dilaniandolo , quello che gli zompa sulla schiena mordendolo , quelli che si attaccano ai tendini delle zampe per tranciarle e farlo cadere . Quello che gli apre l'ano per fare fuoriuscire gli intestini.

    Quando il bufalo dopo lotta estrema cade e viene rovesciato ancora vivo , alcuni leoni cominciano con calma ad aprirgli a morsi stomaco e pancia mentre nel frattempo gli intestini fuoriescono dall'ano.

    La cosa puo' durare parecchio tempo e il bufalo senza difesa alcuna, tra sofferenze atroci alla fine muore .

    Tutto cio' per permettere al leone di trasmettere il suo DNA ai suoi cuccioli e mantenere la specie .

    Dal punto di vista darwiniano che il bufalo soffra in maniera indicibile non conta nulla . Ancora la natura non ha selezionato bufali che sappiano difendersi dai leoni e che non soffrano, perche' non è importante per la continuazione della specie .

    Questo è il Dio infinitamente buono e misericordioso
    Preferivo questa



  3. #3
    L'avatar di belanda
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    43,298
    Mentioned
    57 Post(s)
    Quoted
    20644 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    Preferivo questa


    Comici assolutamente geniali. Nessuno mi ha mai fatto ridere come loro e continuano a farlo

  4. #4

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    18,285
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    11183 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da belanda Visualizza Messaggio
    Un Dio infinitamente buono e misericordioso ha previsto che il bufalo sia il cibo ideale per il leone .

    Il leone e le leonesse attaccano il bufalo che pesa dieci volte il leone, ma purtroppo è un po' piu' impacciato .

    C'è il leone che lo attacca sul muso dilaniandolo , quello che gli zompa sulla schiena mordendolo , quelli che si attaccano ai tendini delle zampe per tranciarle e farlo cadere . Quello che gli apre l'ano per fare fuoriuscire gli intestini.

    Quando il bufalo dopo lotta estrema cade e viene rovesciato ancora vivo , alcuni leoni cominciano con calma ad aprirgli a morsi stomaco e pancia mentre nel frattempo gli intestini fuoriescono dall'ano.

    La cosa puo' durare parecchio tempo e il bufalo senza difesa alcuna, tra sofferenze atroci alla fine muore .

    Tutto cio' per permettere al leone di trasmettere il suo DNA ai suoi cuccioli e mantenere la specie .

    Dal punto di vista darwiniano che il bufalo soffra in maniera indicibile non conta nulla . Ancora la natura non ha selezionato bufali che sappiano difendersi dai leoni e che non soffrano, perche' non è importante per la continuazione della specie .

    Questo è il Dio infinitamente buono e misericordioso


    A me risulta che i grandi predatori attacchino principalmente alla gola le loro prede, è il punto più debole, chiaro che prima azzannano come possono ma, non per buon cuore, è nell'interesse del predatore uccidere la preda in modo veloce, immaginati ad azzannare la pancia di un bufalo mentre ancora vivo sta scalciando. Dubito anche che di norma gli intestini fuoriescano dall'ano, se gli squarciano la pancia escono da lì.

    Comunque la natura è selvaggia e inclemente, sono dei nazisti naturali vige la legge del più forte, vale anche all'interno della stessa specie, per preda e predatore è questione di vita o di morte, di solito sono prede debilitate, vecchie o troppo giovani che soccombono.

    In ogni caso la morte è spesso dolorosa per gli animali, umani compresi.

  5. #5
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    36,841
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    4398 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da carpen Visualizza Messaggio
    A me risulta che i grandi predatori attacchino principalmente alla gola le loro prede, è il punto più debole, chiaro che prima azzannano come possono ma, non per buon cuore, è nell'interesse del predatore uccidere la preda in modo veloce, immaginati ad azzannare la pancia di un bufalo mentre ancora vivo sta scalciando.

    Comunque la natura è selvaggia e inclemente, sono dei nazisti naturali vige la legge del più forte, vale anche all'interno della stessa specie, per preda e predatore è questione di vita o di morte, di solito sono prede debilitate, vecchie o troppo giovani che soccombono.
    Infatti se fossimo rimasti alla natura e non l'avessimo superata saremmo ancora alla pratica della rupe tarpea, una buona parte delle migliori mente e delle migliori anime degli ultimi duemila anni forse non avrebbero superato il primo mese di vita

  6. #6
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    36,841
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    4398 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da belanda Visualizza Messaggio
    Comici assolutamente geniali. Nessuno mi ha mai fatto ridere come loro e continuano a farlo

  7. #7
    L'avatar di USWeb
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    928
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    197 Post(s)
    Potenza rep
    29062992
    i compagni scrivono sempre storie d'amore per rallegrarci


    non sarà perchè ciulano poco?
    Ultima modifica di USWeb; 16-04-21 alle 14:48

  8. #8
    L'avatar di Sardonicus
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    32,022
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    86 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da USWeb Visualizza Messaggio
    i compagni scivono sempre storie d'amore per rallegrarci


    non sarà perchè ciulano poco?

  9. #9
    L'avatar di belanda
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    43,298
    Mentioned
    57 Post(s)
    Quoted
    20644 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da carpen Visualizza Messaggio
    A me risulta che i grandi predatori attacchino principalmente alla gola le loro prede, è il punto più debole, chiaro che prima azzannano come possono ma, non per buon cuore, è nell'interesse del predatore uccidere la preda in modo veloce, immaginati ad azzannare la pancia di un bufalo mentre ancora vivo sta scalciando. Dubito anche che di norma gli intestini fuoriescano dall'ano, se gli squarciano la pancia escono da lì.

    Comunque la natura è selvaggia e inclemente, sono dei nazisti naturali vige la legge del più forte, vale anche all'interno della stessa specie, per preda e predatore è questione di vita o di morte, di solito sono prede debilitate, vecchie o troppo giovani che soccombono.

    In ogni caso la morte è spesso dolorosa per gli animali, umani compresi.
    Il bufalo ha un collo " taurino " è difficile soffocarlo col morso .

  10. #10
    L'avatar di spozzizzops
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    14,320
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    4128 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Se Dio esistesse sarebbe meno di un granello di polvere rispetto all'immensità dell'universo.

    Se a qualcuno interessa Giovanni Pascoli scriveva anche poesie a tema astronomico:

    Astrocultura UAI. Sezione Letteratura. Giovanni Pascoli Poesia astrale

Accedi