Agora Investments SGR torna in live meeting su FOL
ETF sui bond, quanto tempo vengono tenuti in portafoglio dagli investitori?
Gli ETF Obbligazionari prendono sempre più piede in Europa. A fine giugno 2019 i replicanti legati al reddito fisso hanno raggiunto quota 901 miliardi di masse gestite, più del doppio …
Sugar tax e plastic tax fanno tremare due titoli a Piazza Affari
Prende forma la manovra di bilancio 2020 e gli investitori cominciano a focalizzare l?attenzione sull?impatto delle maggiori novità sui titoli di Piazza Affari. Alcune società saranno infatti direttamente interessate dalle …
Vontobel lancia sul mercato 4 Bonus Cap realizzati in collaborazione con i trader
Vontobel amplia la sua offerta di Bonus Cap su singoli titoli con 4 nuovi certificati disponibili da oggi sul SeDeX di Borsa Italiana. La nuova emissione arriva a pochi giorni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    741
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    10 Post(s)
    Potenza rep
    32824993

    Agora Investments SGR torna in live meeting su FOL

    Martedì 16 ottobre abbiamo il piacere di ospitare nuovamente Alessandro Ceccaroni, Amministratore Delegato di Agora Investments SGR e Gestore del fondo flessibile Agoraflex, che interverrà dalle ore 15.00 alle 17.00 circa, pronto anche questa volta a rispondere alle domande degli utenti del forum.

    Agora Investments SGR è una boutique di investimento indipendente italiana esclusivamente dedicata alla gestione del risparmio, caratterizzata da un elevato livello di professionalità e da un ottimo track-record nella gestione di fondi di diritto italiano. La società, posseduta da azionisti-manager, opera senza i conflitti d’interesse tipici dei grandi gruppi bancari e assicurativi. Pertanto, le scelte gestionali vengono svolte in totale autonomia e l’esecuzione delle operazioni sui mercati avviene alle migliori condizioni. La società e gli azionisti-manager investono il proprio capitale nei medesimi fondi della SGR, condividendo pertanto con la clientela l’obiettivo della massimizzazione dei rendimenti in relazione ai rischi assunti.

    Potete inoltrare le domande già da questo momento su questo forum e saranno visibili dal giorno dell'evento.
    Ricordiamo che il Live Meeting sarà visibile a tutti, mentre per inviare la domanda bisognerà essere registrati su Finanzaonline.

    Per introdurre l’iniziativa, abbiamo fatto una chiacchierata e realizzato un video con il dott. Ceccaroni. Gli abbiamo chiesto di darci la sua interpretazione di questa delicata fase sui mercati.





    Alessandro Ceccaroni, presidente di Agora Investments, parla dell'importanza del fattore indipendenza e delle scelte d'investimento nell'attuale scenario di mercato


  2. #2
    L'avatar di wall-y
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2,353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    292 Post(s)
    Potenza rep
    39643419
    salve,
    volevo chiederle se pensate:
    1)che le commodity abbiano ancora spazio x un ulteriore rialzo e se si, su quali siete posizionati.
    2)se puntate sulle infrastrutture dei paesi emergenti
    3)se puntate anche sui consumi dei paesi emergenti
    grazie

  3. #3
    L'avatar di vwpower
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    113
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    3283293

    piazza affari e generali

    salve, quali sono le prospettive di piazza affari per il 2013, considerando che si sono le elezioni politiche a marzo/aprile?
    Pensa che il titolo Generali possa essere una interessante opportunità di investimento grazie al nuovo capo, tale Mario Greco, già pifferaio magico per i titoli Ras negli anni che furono?

    grazie per le risposte

  4. #4
    L'avatar di forto64
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    2559935
    Buongiorno,

    il rally estivo dei mercati azionari si è fermato a metà settembre. Da quel momento mi semba si sia entrati in una fase attendista. Secondo lei che cosa potrà interrompere questa fase? Elezioni Usa, passi avanti o indietro nella soluzione della crisi dell'Eurozona? E i mercati prenderanno la strada del rialzo o del ribasso?

  5. #5

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    8,611
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1440 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Vorrei sapere quale percentuale date all'ipotesi di una rottura dell'euro e ritorno alla lira italiana svalutata?Il vostro fondo Agoraflex mi pare sia ricco di titoli di stato italiani e penso non creda all'ipotesi di una rottura dell'euro.

  6. #6

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Buongiorno dott. Ceccaroni, stavo guardando i video introduttivi su FOL dove lei ha rimarcato di non considerare interessanti i titoli italiani agli attuali rendimenti ma contemporaneamente si è detto favorevole all’acquisto di schatz per proteggersi dall’eventuale uscita di Roma da Eurolandia: ritiene conveniente investire a zero (o addirittura prestare con rendimenti negativi) scommettendo su uno scenario, l’uscita dell’Italia dalla Zona Euro, che attualmente appare così poco realizzabile (anche alla luce della determinazione di evitare una Grexit)?

  7. #7

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Buongiorno dott. Ceccaroni, come reagirà Wall Street all’esito delle elezioni a stelle e strisce? Come valuta l’operato di Obama? Alla luce delle critiche dei repubblicani alla gestione Bernanke, la vittoria di Romney è destinata a spingere al rialzo il dollaro nonostante l’open-ended qe?

  8. #8
    L'avatar di Sal.Vi
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    8,382
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949684

    Sa!Vi per Alessandro Ceccaroni [Agora Investments SGR]

    Gentile Dr.Alessandro buondì e grazie del suo tempo.
    Vorrei porle due domande, la prima sul rapporto Au/Cu (oro/rame) e la seconda sul settore casa U.S.A.

    Au/Cu - A fine settembre ho redatto dei grafici (fatti in casa) sulla situazione di tale ratio metallico sul lungo termine (>30y).
    Dal 2006 (circa 1 anno prima dello start dei ribassi sui listini azionari) l'oro si sta progressivamente (ed imponentemente in alcune fasi come 2008/2009) rafforzando rispetto Cu, una delle commodity metalliche industriali per eccellenza. I minimi del resto sono molto evidentemente crescenti.
    Dai grafici allegati, sembrerebbe che sia in procinto un nuovo e forse forte ramo rialzista (Au >> Cu); ciò ovviamente solo dopo il superamento (consistente & persistente) di quella linea orizzontale gialla, secondo la mia interpretazione.
    In caso affermativo (Au >> Cu) dobbiamo aspettarci una nuova fase 2008/2009 sull'azionario, oppure il ratio proposto potrebbe non funzionare più come in passato a causa di una perdita parziale della correlazione inversa ???

    House - Ad inizio ottobre ho notato che il settore case in U.S.A., da alcune settimane, mostra nuovamente segni di stress, ovvero sta nuovamente entrando in una fase di scarsa liquidità. Ciò l'ho valutato (qualitativamente) sulla base di due indicatori che seguo periodicamente:
    a) Median Number of Months on Sales Market for Newly Completed Homes (not Seas.Adj.) (grafico con sfondo nero);
    b) '' Median Number of Months on Sales Market for Newly Completed Homes (not Seas.Adj.) '' vs. '' All-Transactions U.S. House Price Index (not Seas.Adj.) '' [Chart 'A'] or vs. '' S&P Case-Shiller 10-City Home Price Index (Seas.Adj.) ''.
    Lei può confermarmi l'indicazione che ho letto da tali grafici oppure è forse prematura ???
    In caso di nuova fase di illiquidità del settore 'House U.S.', quale sarebbe lo scenario da attendersi su oro e azionario ???

    Grazie e chiedo scusa se sono risultato prolisso.

    Sa!Vi


  9. #9

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    65
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Gentile sig. Ceccaroni

    Sono un trader "part time" (2-3 movimenti al mese) in procinto di abbandonare l'attività a causa degli scarsi risultati ottenuti negli ultimi anni.

    Pensavo di dirottare una parte dei miei risparmi in un conto di deposito oppure in un fondo comune di investimento che abbia un livello di rischio prossimo allo zero.

    Di quali vantaggi potrei godere scegliendo uno dei vostri fondi comuni (per es. l'Agora Cash) rispetto a parcheggiare la mia liquidità su un conto di deposito?
    I rendimenti dei Vs prodotti a basso rischio sono paragonabili a quelli dei conti di deposito?

    Grazie,

    Gianluca

  10. #10

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    48126
    Sig. Ceccaroni nella vostra brochure ho letto, elencato tra i 10 punti di forza della vostra società, che siete sottoposti alla vigilanza della Consob e Banca d'Italia.
    Che tipo di garanzia offrite ai vostri clienti nel caso si verificasse il fallimento di una società, titolo o quant'altro da voi gestito come intermediari?

Accedi