AFX Capital in Live Meeting su FOL - Pagina 4
Borsa di Milano aggiorna massimi 2019, volano le banche, Nexi e Ferrari
Le banche trascinano anche oggi Piazza Affari a una chiusura positiva. Il Ftse Mib è andato a chiudere a 22.428 punti (+0,28%) sui nuovi massimi anni. Ieri il balzo di …
Bill Gross: addio bond, meglio le azioni ad alto dividendo. Ecco le italiane con cedole più generose
Meglio investire in bond o in azioni? Coi tassi d?interesse vicini allo zero, i rendimenti obbligazionari ?investment grade? e dei titoli di stato si sono assottigliati a tal punto che …
Moncler si mette alle spalle il rischio Cina, coro di Buy dagli analisti in attesa della trimestrale 
Moncler cerca di mettersi alle spalle le difficoltà in Borsa negli ultimi mesi dettate principalmente dai timori per le ripercussioni delle tensioni a Hong Kong. Le quotazioni hanno recuperato i …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    536
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Salve, volevo sapere le sue considerazioni sullo scalping a 1 minuto...
    Forex Euro Dollaro,
    è remunerativo al punto da consigliare lo studio di questo tipo di operatività?
    Ultima modifica di Player987; 07-06-12 alle 20:56

  2. #32
    L'avatar di Vecio64
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    825
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    18636323
    Il regime e' quello amministrato o necessita di dichiarazione?

  3. #33
    L'avatar di nacam
    Data Registrazione
    Dec 1999
    Messaggi
    468
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    9 Post(s)
    Potenza rep
    22392366
    Se i Pigs decidessero un default di massa, cioè tutti insieme appassionatamente, i politici europei capirebbero che devono smetterla di tergiversare perchè è suonata l'ora delle grandi decisioni? Che ripercussioni avrebbe sull'economia mondiale?

    Non è meglio un'inflazione controllata, di una deflazione imposta?

    E se, anzichè la Grecia, uscisse la Germania dall'euro? Patatrac o ........

  4. #34
    L'avatar di AFX Capital
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1717995
    Citazione Originariamente Scritto da forto64 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    negli ultimi anni c'è stata una proliferazione di broker che offrono la possibilità di fare trading sul forex, chi con maggiore chi con minore serietà ovviamente. La sensazione che ho avuto è di aver assistito ad un ultimo assalto alla diligenza degli investitori con il solito miraggio dei guadagni facili. Mi ricordo per esempio uno spot non vostro che recitava "sul Forex c'è sempre una valuta che sale". Tutto sta a puntare su quella valuta però, visto che se una sale l'altra scende e il Forex è uno dei mercati più difficili su cui investire.

    Voi come vi ponete rispetto a questo problema? Come spiegate all'investitore che il Forex in primis ma anche gli altri mercati non sono il paese dei miracoli? Cosa offrite rispetto agli altri operatori sul fronte educativo?

    Grazie
    Intanto grazie per l’interessante domanda.
    AFX Capital in tal senso è molto attenta a fornire tutte le informazioni in modo chiaro ai propri clienti, mettendo in luce i rischi del mercato. Anche per questo prevediamo una formazione continua attraverso i nostri webinar che partono dalle basi, quindi dall’utilizzo delle piattaforme di trading fino ad arrivare all’applicazione di strategie operative adottate dai più importanti trader ed esperti del panorama italiano.
    Inoltre AFX Capital è sponsor di una Trading School (CFX Formazione) a Roma che, attraverso corsi in sala, pone i pilastri fondamentali del trading, senza suggerire nessuna strategia specifica, ma esclusivamente fornendo tutte le informazioni necessarie per poter poi iniziare a fare trading consapevolmente.

  5. #35
    L'avatar di AFX Capital
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1717995
    Citazione Originariamente Scritto da ironblade79 Visualizza Messaggio
    Quale soluzioni per la prossima entrata in vigore della Tobin Tax soprattutto per quanto riguarda le opzioni?

    Saluti
    ironblade79
    Ti ringrazio per una delle domande più attuali e dibattute di questi ultimi mesi.
    In primo luogo trovo singolare che si voglia inserire una forma di tassazione pensata, per l'appunto, dal premio Nobel James Tobin nel 1972 come modo per limitare la volatilità sui cross valutari e da lui stesso smentita negli ultimi anni di vita.

    E, detto per inciso, quando questa tassa è stata applicata in Svezia agli inizi anni novanta ha comportato solo una fuga dei capitali in altre parti del mondo con una riduzione delle negoziazioni di oltre il 40% nei primi tre mesi di vita.
    E con conseguente cancellazione di tale tassa solo qualche anno dopo la sua implementazione.

    Fatta questa doverosa premessa, ritengo che possa incidere notevolmente sul sistema finanziario globale, evidentemente in maniera negativa.
    Specificatamente per quello che concerne le opzioni, trattandosi di strumenti derivati, dovrebbero essere tassati nell'ordine dello 0.01% (almeno questo è quello che si vocifera) ed evidentemente non avremo altra scelta che conformarci a quello che decideranno le Autorità in merito.

    Anche se ritengo che un'applicazione ed implementazione di tale Tobin Tax richiederà tempo e negoziazioni molto lunghe.

    Se hai bisogno di ulteriori informazioni sulla questione puoi tranquillamente contattarmi sulla mia email personale.

  6. #36
    L'avatar di AFX Capital
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1717995
    Citazione Originariamente Scritto da Pesoli Visualizza Messaggio
    Ho visto sul vostro sito internet che offrite diverse piattaforme. Quali sono le principali differenze in termini di funzionalità e costi? Per un trader medio e non accanito, che non opera intraday quale consigliate? Mi rimane infine un dubbio: se le piattaforme sono differenziate per potenzialità, che convenienza ha quella con minore potenzialità? Partirei in svantaggio.

    Non è molto chiaro.
    La questione non è scegliere quella con minore o maggiore potenzialità, ma bisogna scegliere la piattaforma che più soddisfa le proprie esigenze. Ad esempio la MT4 è adatta ad un trader medio, grazie alla sua impostazione user friendly ed alla completa personalizzazione. Inoltre permette di utilizzare in modo facile e veloce Trading System ed è possibile effettuare qualsiasi tipo di analisi grafica grazie alle possibili integrazioni di nuovi indicatori personalizzati. Invece la piattaforma AFX Fast è più adatta ad un pubblico esperto, che predilige un’operatività più rapida e che fa trading esclusivamente su Forex.

  7. #37
    L'avatar di opama
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    5,818
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    come reputate l'investimento in società dell'energia rinnovabile?

    e in riferimento alla nostra principale società italiana in questo campo

    visti i recenti movimenti su queto titolo secondo voi ritenete possibile una denuncia per accertamenti in merito?

  8. #38
    L'avatar di AFX Capital
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1717995
    Citazione Originariamente Scritto da Player987 Visualizza Messaggio
    GRAZIE FOL
    Grazie a a te !

  9. #39
    L'avatar di AFX Capital
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1717995
    Citazione Originariamente Scritto da ilguro Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    sono un investitore che trada abitualmente le commodity. Guardando il vostro sito istituzionale ho notato che offrite la possibilità di prendere posizione sull’oro e sull’argento e su altre materie prime, specialmente quelle agricole. Potrebbe farmi un elenco completo delle commodity negoziabili attraverso la vostra piattaforma? Volevo inoltre approfondire la tematica delle commissioni, che sul sito web non vengono approfondite: esattamente quanto applicate di commissioni sulle commodity? Avete un piano commissionale differente per oro e altre materie prime?
    Per quanto riguarda l’offerta di Commodities AFX ha un ventaglio completo di prodotti.

    Al seguente link è presente l’elenco dettagliato dei prodotti con il relativo spread applicato che sostanzialmente non è altro che la commissione prevista per operare:
    AFX Capital - CFD Trading Specifications

    Oltre allo spread non sono applicate ulteriori commissioni di negoziazione sui CFD su Commodities.

  10. #40
    L'avatar di AFX Capital
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1717995
    Citazione Originariamente Scritto da lapredicatrice Visualizza Messaggio
    Che view avete sull'Europa nel medio periodo? Perderà dei pezzi (Grecia? Spagna?). Continuerà a perdere di importanza nello scenario globale e con lei l'euro o le monete nazionali reintrodotte? E se anche la Grecia dovesse rimanere nell'euro quanta voglia avranno i greci di creare un'unnione più forte con i tedeschi? Forse è un po' tardi per parlarne ora.
    Credo che l'Europa possa permettersi solo di "perdere" la Grecia. Ma il problema vero sarebbe l'effetto a catena che comporterebbe una tale fuoriuscita. Ossia un possibile attacco ai Paesi periferici più deboli come il Portogallo e l'Irlanda di cui non si parla in questo momento semplicemente perchè nel breve non hanno bisogno di finanziarsi sui mercati internazionali.

    Evidentemente se dovesse "perdere" la Spagna non si potrebbe più parlare di Unione Monetaria in quanto stiamo parlando comunque della quarta economia europena.

    Il primo grande effetto sarebbbe, come hai giustamente sottolinato, la perdita di importanza a livello politico globale, dove l'Europa avrebbe meno autorevolezza e quindi meno peso nelle decisioni che contano.

    E' chiaro che I Greci non vedano troppo di buon occhio i Tedesci e la cosa penso sia reciproca. Ma la stessa cosa accade tra Stati diversi presenti un USA così come accade tra Regioni e addirittura limitrofi in Italia.
    Ma se l'unione dovesse portare un benessere diffuso, le differenze passerebbero in secondo piano

Accedi