Dexia Crediop in live meeting su FOL - Pagina 9
Siamo all’inizio dello Squid Game dei mercati, resta da vedere chi sopravviverà al rialzo dei tassi
Di seguito riportiamo l’analisi di Mark Dowding, CIO di BlueBay, relativa all’ultima settimana sui mercati.  Quando non sono stati seduti a fantasticare sulla surreale serie di Netflix, Squid Game, gli …
Analisti danno ragione a Gubitosi, Telecom Italia tra i titoli più sottovalutati del Ftse Mib. C’è chi vede oltre +100% di upside
Telecom Italia si appresta a diffondere settimana prossima i risultati del 3° trimestre (cda il 27 ottobre) e tra gli analisti c’è un cauto ottimismo dettato dal traino del Brasile …
Trump SPACca a Wall Street, il titolo della sua piattaforma social raddoppia ancora dopo folgorante +350% di giovedì
Rialzo stellare quello che sta registrando a Wall Street un titolo, quello della società SPAC Digital World Acquisition Corp che ha chiuso ieri le contrattazioni a +350%e oggi preannuncia un …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #81
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da altseal Visualizza Messaggio
    Si può chiedere al dott. Stefano Catalano cosa ne pensa delle ultime novità che emergono sulla manovra in special modo su quei punti che toccano le banche e i loro clienti!
    Gentile altseal,
    è indubbio che la nuova normativa influenzi la raccolta delle banche sia in tema di onerosità che di servizi prestati (imposta di bollo sul conto titoli) sia in tema di regime d tassazione delle rendite finanziarie. A parità di tutte le altre condizioni, quest’ultimo fattore richiederà un adeguamento dei rendimenti netti dei titoli bancari. E’ da attendersi che la gamma di offerta bancaria possa anche essere modificata verso prodotti non soggetti ad imposta di bollo su conto titoli. In ogni caso attendiamo l’attuazione di detti provvedimenti.

  2. #82
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da ferdo Visualizza Messaggio
    perchè i valori degli indici delle index linked non sono presenti sul sito Dexia Crediop con frequenza almeno settimanale?!?!
    o devono restare ignoti perchè il parco buoi possa continuare a restare tale?!?!
    Gentile ferdo,
    Gli indici delle index linked sono fornite dal Calculation Agent. Dexia Crediop non può sostituirsi a tale ente nel fornire tale valore di indicizzazione.

  3. #83
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da aaaa47 Visualizza Messaggio
    ultima domanda


    considerando lo scarso successo della 2017 5% che state collocando molto lentamente sul mot, al contrario della precedente 4,85% che arrivo' a volumi superiori ai 10milioni al giorno, pensate di continuare a collocare sempre sul mot?con tutta la pubblicita' fatta, penso che il bilancio sia totalmente negativo, sarebbe costato molto meno pagare le commissioni alle banche e farla collocare a loro invece di spendere milioni in pubblicita', o forse avete definitivamente abbandonato l'idea del collocamento attraverso gli sportelli?
    Gentile aaaa47,
    Da tempo Dexia Crediop ha intrapreso la strategia di collocare titoli direttamente sul mercato obbligazionario di Borsa Italiana. I risparmiatori hanno apprezzato il livello dei rendimenti, la possibilità di risparmiare la commissione di collocamento e di poter controllare in diretta l'andamento dei prezzi. Non ci sono motivi per cambiare strategia. Naturalmente ci sono i rischi a portare avanti tale operatività dovuti all’instabilità dei mercati. D’altro canto, tali rischi sono presenti anche nell’operatività attraverso banche reti (questo tipo di operatività non è assistito da garanzia di collocamento) . L’ investimento che abbiamo fatto nel lanciare l’attività sul MOT, sia in termini finanziario sia in termini di immagine, crediamo sia la chiave giusta per identificare il nostro accesso al mercato. Al tempo stesso, il gradimento mostrato dagli investitori pensiamo ci garantirà sempre più stabilità in tema di volumi raccolti

  4. #84
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da cloca Visualizza Messaggio
    vorrei domandare , dov'è l'impossibilità , per la banca europea , di garantire l'emissioni obbligazionarie dei vari paesi, chiaramente dopo aver vigilato sui loro parametri pil, debito ecc, In questo modo non ci sarebbe + per i mercati il rischio emmittente ,non servirebbero più immissioni di danaro per evitare default dato che il paese riuscirebbe da solo a emettere nuove obbligazioni per rifinanziare il proprio debito al prezzo di mercato non al prezzo di strozzinaggio vedi 15% per il debito greco..........

    grazie e saluti

    Gentile cloca,
    credo di comprendere che lei proponga che la BCE garantisca l’emissioni dei paesi dell’euro. Ci sono però alcuni problemi: in primo luogo tale operatività non è prevista nel mandato della BCE. Inoltre la BCE non ha il compito di vigilare (neanche la Banca d’Italia) su parametri quali PIL e debito. Credo che però nella sua proposta ci siano elementi da prendere in considerazione : è indubbio però che i recenti fatti accaduti sui debiti sovrani nei paesi area euro, impongano ai governi europei un’organizzazione a livello centrale che possa armonizzare e vigilare sulle diverse politiche economiche/fiscali degli stati membri dell’EU. Senza di chè la speculazione, cercherà scuse per colpire, di volta in volta, emittenti maggiormente esposti al debito.

  5. #85
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da kino69 Visualizza Messaggio
    Di recente ALCUNE vostre obbl. sono state vendute SELETIVAMENTE.
    Il FOL ha rilevato questa "anomalia" ed ha attribuito questa discesa selettiva alle comunicazione di alcune banche verso la clientela. Il CEO italiano sembra aver confermato cio' (indirettamente) in un'intervista. Siete ancora dello stesso parere?

    grazie in anticipo
    kino69
    Gentile kino69,
    Non mi risulta che l’AD di Dexia Crediop abbia rilasciato dichiarazioni in tal senso. Confermo quanto già indicato in atre risposte in questo Forum: le politiche commerciali inopportune effettuate da altre banche hanno colpito in maniera ingiustificata le nostre obbligazioni.

  6. #86
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da tazmin Visualizza Messaggio
    salve, vorrei sapere perchè, secondo lei, fra tutte le obbligazioni dexia la febbraio 2013 sembra scontare di più certe voci...
    Gentile tazmin,
    non ho un’interpretazione specifica per le obbligazioni febbraio 2013. Credo però che i suggerimenti inopportuni e politiche commerciali effettuate da alcune banche abbiano avuto una specifica influenza sulle obbligazioni di minor durata residua. L’aspettativa di contenere le perdite in una generalizzata spinta a vendere ha concentrato le stesse sulle durate più brevi. Questo d’altro canto non ha però eliminato il rischio di grosse perdite per i portatori di obbligazioni.
    Più in generale Dexia Crediop è parte del Gruppo Dexia e alla fine del processo di vendita (ottobre 2012) farà ancora parte di un gruppo finanziario solido e strutturato in maniera tale da supportare l’attività della stessa per il futuro.

  7. #87
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da kingpin Visualizza Messaggio
    DOMANDA:


    In caso di fallimento di Dexia, fallirebbe anche Dexia Crediop?
    un obbligazionista Dexia Crediop avrebbe maggiori garanzie patrimoniali rispetto a un obbligazionista Dexia?
    Gentile kingpin,
    L’obbligazione Dexia Crediop è garantita esclusivamente dai valori patrimoniali di Dexia Crediop stessa. Non ci sono garanzie da parte della casa madre e del Gruppo Dexia sulle passività Dexia Crediop.

  8. #88
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da rasputink Visualizza Messaggio
    ROTAZIONE:
    Stano cominciando a mollare Telecom per passare a Tiscali. ??
    Se un 1 % del capitale di Telecom passa a Tiscali, questa dovrà per forza incrementa di un 144 %
    é giusto il ragionamento ??
    Gentile rasputink,
    rispondo solo a domande su Dexia Crediop e non rilascio valutazioni e/o commenti di altra natura.

  9. #89
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da CristianF Visualizza Messaggio
    Buongiorno dott. Catalano, e grazie per la sua disponibilità.
    Volevo chiederle, quale sarà adesso il vostro intervento, e soprattutto qual'è stata veramente la causa scatenante dei crolli di prezzo così repentini che hanno subito le vostre emissioni. Grazie
    Gentile CristianF,
    come già detto in altri punti, l’abbassamento del rating è certamente una motivazione per la quale alcuni obbligazionisti possano aver deciso di alleggerire le posizioni di Dexia Crediop nel loro portafoglio. Tuttavia l’entità delle vendite rilevate, la concentrazione in un ridotto periodo temporale e la presenza di consistenti flussi di vendita solo su alcuni titoli fa propendere per fattori esogeni alla riduzione del rating stesso. Gli avvisi che alcune banche hanno inviato alla propria clientela e le successive incessanti e insistenti telefonate con proposte di investimento alternativo credo possano spiegare tale fenomeno più che la riduzione del rating stesso.

  10. #90
    L'avatar di Stefano Catalano
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da luperf Visualizza Messaggio
    una difficolta della casa madre Dexia, come impatterebbe sulla capacità di rimborso dei bond di Dexia Crediop?
    Gentile luperf,
    Dexia Crediop ha mezzi finanziari autonomi che consentono il rimborso delle proprie passività finanziarie.

Accedi