Dexia Crediop in live meeting su FOL - Pagina 2
Ethereum fa +100% dai minimi e rosicchia spazio al bitcoin. Ecco cosa sta spingendo la crypto più calda dell’estate 2022
Gli ultimi giorni, sotto la spinta delle attese di una Fed meno aggressiva sui tassi, ha favorito un nuovo rialzo delle criptovalute. Nei giorni scorsi il prezzo di Ether (ETH), il token originario della blockchain di ethereum, ha toccato quota a 2.000 dollari, livello che non vedeva da maggio scorso, ossia in aumento del 100% circa
Prada controcorrente rispetto ad Exor: al lavoro con Goldman Sachs su quotazione a Milano
Prada starebbe valutando la possibilità di raccogliere almeno 1 miliardo di dollari tramite una seconda quotazione sulla Borsa di Milano, secondo quanto riporta Bloomberg. Mentre proprio oggi, la holding finanziari della famiglia Agnelli, Exor ha debuttato ufficialmente alla Borsa di Amsterdam e a distanza di oltre 50 anni si prepara a dire addio a Piazza Affari.Il gruppo
Cripto: BlackRock, dopo la partnership con Coinbase lancia un trust privato per investire sul Bitcoin
BlackRock, la più grande società di wealth management al mondo, ha lanciato un trust privato che offre ai clienti istituzionali negli Stati Uniti un?esposizione diretta al Bitcoin. Giovedì, il più grande asset manager del mondo ha rivelato il nuovo prodotto in un post sul blog per chiarire i dettagli.?Nonostante il forte calo sul mercato degli
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    5,133
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Egregio dott. Stefano Catalano, intanto la saluto e son molto contento di vederla qui su finanzaonline.
    Volevo chiedere cosa pensa del titolo Unicredit se ci sono prospettive di vederlo a quota 2 e soprattutto con che sempistiche, aggiungo che soino un cassettista,
    Grazie

  2. #12

    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Gent.mo Dott. Catalano,
    volevo comprare le vostre obbligazioni, ma la mia banca mi ha detto che ormai siete nel gruppo Dexia, che loro considerano molto rischiosa e che quindi non avete perso la solvibilità che avevate come Crediop, visto che in caso di loro default lo sarebbero anche i votri bond. Per loro con la fusione con Dexia ci avete fortemente perso e sconsigliano altamente i vostri titoli che invece prima elogiavano come Crediop.
    Conferma questa analisi?
    Non avevate capito che Dexia era coì in crisi?
    In caso di loro default, anche le vostre obbligazioni non sarebbero pagate o avete una garanzia a copertura specifica?
    La ringrazio e saluto cordialmente.

  3. #13

    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    13,457
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Buongiorno dott. Catalano, grazie per essere venuto sul fol a rispondere ai nostri dubbi
    Premetto che ho diverse domande in quanto ho sempre creduto in dexia anche durante i crolli post-lehman e durante il recente crollo sono entrato, come si dice "all-in", investendo anche soldi che mi sono fatto prestare impegnando di fatto la casa (per me questi crolli sono un rigore a porta vuota..)
    veniamo alle domande
    1) sul forum spesso si discute dei legami dexia - dexia crediop. Puo' dirci in parole semplici chi garantisce i bond presenti sul MOT? se dexia (casa madre ) fallisce, anche i bond emessi dal vecchio crediop vanno in default? Puo' fallire solo la parte italiana e quindi andare in default solo gli isin presenti sul mot emessi dal crediop? queste domande sono molto ricorrenti sul forum
    2) com'e' possibile che noi sul forum abbiamo notato SUBITO i cali di alcuni isin crediop, mentre voi li avete notati solo dopo che alcuni vi hanno telefonato? e la consob non si accorge di niente? parliamo di isin che da un giorno all'altro sono passati da 200mila euro medio al giorno a circa DIECIMILIONI scambiati (tutti sul denaro).Noi abbiamo saputo quasi subito che ISP stava "invitando" (addirittura telefonando a casa) i clienti che avevano troppe dexia a venderle, voi non ne sapevate niente?
    3) i rendimenti di alcune dexia sono ancora oggi ASSURDI . per esempio la 15 febb 2015 (quindi meno di 4 anni) rende circa 8,50% LORDO. In quel caso pero' e' il MM a venderle (e' sempre presente in lettera con 250mila nominali) Perche' il MM le "svende" a colpi di 250mila a quel prezzo quando in europa ma anche sul mot (la 4,85% o la 5% da voi collocata) durano di piu' e rendono MOOLTO MENO?
    4) quando ci sono disallineamenti sul mercato, di solito i "grossi" ne approfittano portando in breve tempo i prezzi al giusto livello. perche' con le CREDIOP non e' successo? il disallineamento dura ormai da oltre un mese...
    5) l'anno scorso se non sbaglio il crediop ha ricomprato 2MLD del proprio debito con un guadagno ridicolo. I MM che in questi giorni hanno accumulato milioni e milioni di dexia, che fanno? le portano a scadenza? ve le restituiscono? e a che prezzo le ricomprate voi dai MM visto che mi pare di capire che voi non potete ricomprarle direttamente sul mercato? le ricomprare ad un prezzo prefissato? o magari le ricomprate per esempio il 1 luglio ad un prezzo calcolato sulla media di giugno?
    6) si discute molto sul forum del fatto che molti istituzionali abbiano venduto i bond crediop facendone scendere il prezzo, ipotesi non condivisa da me in quanto, per quello che ne so, gli isin sul mot e tlx sono principalmente in mano ai privati. Lei puo' confermare che il grosso dei vostri bond e' in mano al retail? Parliamo quindi di circa un milione di persone che ha dexia (calcolando 15MLD di bond crediop e una media di 15mila a testa)
    7) sul forum qualcuno ha attribuito la causa dei crolli ad una put esercitata da una banca mi pare inglese su un bond DEXIA. Io non vedo nessun collegamento tra le due cose. Puo' spiegarci cos'era quella PUT su un prestito dexia?
    8) lei ovviamente e' al corrente del fatto che banca IMI e' il MM degli isin dexia oggetto dei crolli.. visto che la consob ci mette DUE secondi a controllare da dove arrivavano gli ordini in vendita (filiali ISP) e chi le comprava (MM ISP) non pensa che ci siano gli estremi per una bella inchiesta?
    ultima domanda che reputo molto IMPORTANTE

    9) CHe cosa ne pensa del fatto che le banche dovrebbero avvisare i clienti in caso di downgrade del rating degli ISIN che hanno in portafogli? Secondo me e' giusto che la banca avvisi il cliente del downgrade, pero' questo avviso deve essere fatto IMMEDIATAMENTE e non dopo 15-20 giorni. Pero' il fatto di avvisare per esempio un milione di persone di un downgrade (e quindi rischio aumentato) genera inevitabilmente delle vendite che poi di fatto fanno crollare i prezzi visto che i MM non sono obbligati a sostenere le quotazioni (non lavorano per beneficenza). Come se ne esce da questa situazione?

    Grazie per le eventuali risposte

  4. #14
    L'avatar di sissidog
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    15,075
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2921 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Tutti abbiamo notato il movimento (volumi e ribasso) delle obbligazioni DEXIA-CREDIOP quotate al MOT e TLX, dovuto non all'abbassamento del rating del CREDIOP bensì successivamente alla spedizione delle famose lettere ai risparmiatori clienti del GRUPPO SANPAOLO. In particolare sulla vostra emissione più importante come dimensioni la ISIN IT0004304173 SCAD 15.02.2013 STRATEGIA ATTIVA PRUDENTE. Su questa emissione (come in proporzione su tutte le altre collocate da ISP) sono stati negoziati decine di milioni di euro di controvalore nell'ultimo mese, chiaramente nella maggior parte acquistati da un operatore istituzionale vista la mole delle negoziazioni. Alla luce di questo episodio voglio chiedere che criteri usa il CREDIOP per il riacquisto delle proprie obbligazioni sul mercato prima della naturale scadenza (visto che su diverse emissioni il valore rimborsato alla naturale scadenza è notevolmente inferiore alla emissione).

    GRAZIE

  5. #15

    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    49
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Non vorrei essere screanzato, ma Dexia Crediop, oltre ad erogare obbligazioni, non potrebbe anche erogare prestiti per le persone in difficoltà ?
    Dopotutto, dicono che le imprese vengono fatte dagli uomini !

  6. #16

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Default selettivo

    In relazione alla notizia apparsa oggi sulla stampa, in base alla quale l'agenzia S&P procederebbe ad un'ulteriore downgrade della Grecia qualora si procedesse ad un rollover del debito, non sembra che ci sia una pressione eccessiva da parte di queste istituzioni, facendo sorgere più di un dubbio sulla loro affidabilità?

  7. #17
    L'avatar di cappuccettoverde
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    2,222
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    435 Post(s)
    Potenza rep
    27768575
    DEXIA CR. STEP/CALL 12 - finalmente me ne sono liberato, dopo aver rischiato 2 volte il default dell'emittente Dexia Crediop

  8. #18

    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    12,340
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1681 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Nella previsione di un possibile aumento del bollo da euro 34,2 a 120 euro, avete intenzione di prevedere delle offerte per coloro i quali vorrebbero aprire un conto titoli presso la vostra sim (MOT-mercato obbligazionario)?

  9. #19
    L'avatar di altseal
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    10,021
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Si può chiedere al dott. Stefano Catalano cosa ne pensa delle ultime novità che emergono sulla manovra in special modo su quei punti che toccano le banche e i loro clienti!

  10. #20

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    3,212
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    533 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    perchè i valori degli indici delle index linked non sono presenti sul sito Dexia Crediop con frequenza almeno settimanale?!?!
    o devono restare ignoti perchè il parco buoi possa continuare a restare tale?!?!

Accedi