Agora Investments SGR in live meeting su FOL - Pagina 4
Ethereum fa +100% dai minimi e rosicchia spazio al bitcoin. Ecco cosa sta spingendo la crypto più calda dell’estate 2022
Gli ultimi giorni, sotto la spinta delle attese di una Fed meno aggressiva sui tassi, ha favorito un nuovo rialzo delle criptovalute. Nei giorni scorsi il prezzo di Ether (ETH), il token originario della blockchain di ethereum, ha toccato quota a 2.000 dollari, livello che non vedeva da maggio scorso, ossia in aumento del 100% circa
Prada controcorrente rispetto ad Exor: al lavoro con Goldman Sachs su quotazione a Milano
Prada starebbe valutando la possibilità di raccogliere almeno 1 miliardo di dollari tramite una seconda quotazione sulla Borsa di Milano, secondo quanto riporta Bloomberg. Mentre proprio oggi, la holding finanziari della famiglia Agnelli, Exor ha debuttato ufficialmente alla Borsa di Amsterdam e a distanza di oltre 50 anni si prepara a dire addio a Piazza Affari.Il gruppo
Cripto: BlackRock, dopo la partnership con Coinbase lancia un trust privato per investire sul Bitcoin
BlackRock, la più grande società di wealth management al mondo, ha lanciato un trust privato che offre ai clienti istituzionali negli Stati Uniti un?esposizione diretta al Bitcoin. Giovedì, il più grande asset manager del mondo ha rivelato il nuovo prodotto in un post sul blog per chiarire i dettagli.?Nonostante il forte calo sul mercato degli
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di epico696
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    10,396
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    519 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Dott. Ceccaroni buongiorno
    seguo con interesse la vostra Sgr, solo per il fatto che almeno cerca ( per ora ) di rimanere indipendente e al di fuori dei grandi gruppi bancari.
    Detto cio' vengo alla domanda in merito ad un vs fondo comune ..ossia agora cash....il rendimento ad un anno ..mi lascia un po' perplesso....chiaro mi stupisce positivamente, ma dall'altra mi domando se la sovraesposizione in determinati titoli che hanno permesso questa straordinaria performance, non sia un po' troppo rischiosa, rispetto al profilo di rischio del prodotto stesso...ok battere il benchmark, ma rischiando quanto?...so' che la mia domanda puo' sembrare polemica, .ma proprio perchè mi piace il vs modo di lavorare, non vorrei che la ricerca dell'extrarendimento porti a dei rischi assunti esagerati.
    la ringrazio nuovamente.
    ad maiora ( concludo sempre cosi i miei interventi)
    un saluto

  2. #32
    L'avatar di Alessandro Ceccaroni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    79
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da microchip Visualizza Messaggio
    Come vede la situazione investimenti per il 2010 dal suo lato delle attività?
    Aspetti che guardo nella sfera di cristallo.............si! se continua a salire cosi' l'azionario, nel 2010 possiamo solo scendere!

  3. #33
    L'avatar di Alessandro Ceccaroni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    79
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Paponzi Brothers Visualizza Messaggio
    Buongiorno.

    Vorrei che ci desse delucidazioni (prendo un esempio a caso tra le gestioni)

    http://www.agorasgr.it/pdf/scheda_agoraequity.pdf


    riguardo il VaR del portafoglio (mi sembra altino..) e su quali modalità per il ribilanciamento dello stesso.

    Grazie,
    Buona domanda. Il fondo è investito circa al 70%, perciò il VaR è funzione della volatilità del mercato - che non è alta al momento. Forse si riferisce al VaR da prospetto.......quella è solo una indicazione di massima.

    Per ridurre il VaR si vendo i titoli in portafoglio oppure indici azionari (futures).
    Semplicemente.

  4. #34
    L'avatar di The Beast
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    16,523
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5310 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Iperinflazione in arrivo o spauracchio senza fondamento?

  5. #35
    L'avatar di Alessandro Ceccaroni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    79
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Marchesone Visualizza Messaggio
    Siamo in ipercomprato? Quali i settori che verranno colpiti maggiormente dalla correzione? Su quali invece scommettere?
    La rimando ad una precedente risposta. Preferiamo Telecom e Petroliferi. Non ci piacciono i bancari e finanziari.

    Ipercomprato? Non mi è familiare questo termine, ma a senso direi di si....ci aspettiamo uno storno dei mercati azionari.

  6. #36

    Data Registrazione
    Jun 2002
    Messaggi
    6
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Gentile Dottore
    La gestione passiva si è dimostrata, numeri alla mano, quasi sempre vincente rispetto alla gestione attiva.
    Mi riferisco in particolare agli Etf che, forse non a caso, riscontrano un successo inarretabile non solo tra gli invetitori retail.
    Mi dia un buon motivo per affidare il mio capitale, o una parte di esso, ad un gestore che, come tutti noi, è soggetto a emozioni e comportamenti irrazionali.

    grazie

  7. #37
    L'avatar di Alessandro Ceccaroni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    79
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da The Killer Visualizza Messaggio
    Gent.mo Dott.
    in questi momenti così delicati dove il rischio spesso non è proporzionato al rendimento sperato, su quali parametri si concentra la scelta di una gestione flessibile, per avere almeno nel medio periodo 2-4 anni un rendimento a benchmark ( commissioni escluse ovviamente).

    Grazie per l'eventuale risposta.
    Complimenti per il nickname.
    D'accordo sulla mancanza di opportunità. Poichè i benchmark faranno male nei prossimi trimestri/anni, noi continueremo a prefiggerci rendimenti positivi, scorrelati dai benchmark..........Nel brevissimo accontentiamoci di quel che passa il convento, le opportunità arriveranno e vogliamo essere scarichi per approfittarne.

  8. #38

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    13,182
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    202 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Sia AgoraFlex sia Agora Selection possono oscillare tra 0 e 100% di azionario:
    per cosa si distinguono quindi in pratica?
    Selection mediamente tende ad avere più azioni?
    grazie per l' eventuale risposta.

  9. #39
    L'avatar di Alessandro Ceccaroni
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    79
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Marchesone Visualizza Messaggio
    Come valuta le prime avvisaglie di exit strategy messe in campo da Israele e Australia? Non potrebbero causare, in special modo in quest’ultimo caso, un innalzamento dei corsi delle materie prime che finirebbe per indebolire la ripresa?

    Wall Street ai massimi, le materie prime risalgono, il dollaro scende, non sarà il momento giusto per per mettere in campo una strategia d’uscita?
    Bella domanda. La mossa dell'Australia merita più attenzione. Specie se rappresenta il pensiero delle "autorità" monetarie nel mondo. Pero' un rialzo dei tassi non fa bene alle materie prime........ce ne accorgeremo quando alzerà i tassi la FED.
    La ripresa sarà indebolita dal rialzo dei tassi a breve o, in mancanza di questo, dal rialzo dei tassi a lunga.
    La situazione attuale non è sostenibile.

  10. #40
    L'avatar di albertoxxx
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    13,604
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    561 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Buongiorno, volevo chiederle un Suo parere sulle nuove obbligazioni che continuano ad emettere Abn Amro e Barclays. Sono delle opportunità, visto i rendimenti sopra la media, o sono delle possibili trappole?
    Grazie, buona giornata.

Accedi