A seguito delle domande dei nostri utenti e per dare maggiore trasparenza sulla situazione di Zopa, che ha avuto in passato un’attività di Live Meeting su Finanzaonline, segnaliamo quale è la situazione attuale.

In data 10 luglio 2009 è stato notificato a Zopa il decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze che, su indicazione di Banca d'Italia, ha cancellato dall'elenco degli intermediari finanziari ex art. 106 la società. Conseguenza immediata è stata la sospensione della trattazione di nuovi prestiti e l'ingresso di nuovi Prestatori.

'Stiamo tutelando l’azienda e la sua community nelle opportune sedi, ma confidiamo di poter riprendere presto l’attività con una soluzione operativa soddisfacente per Banca d’Italia. Credo sia un interesse comune salvaguardare, oltre che gli interessi dei nostri Prestatori e Richiedenti, il futuro del social lending in Italia’ – ha dichiarato a Finanzaonline Maurizio Sella

In futuro segnaleremo sempre su questo annuncio gli sviluppi dell’attività di Zopa.