Zopa.it in Live Meeting su FOL
Crash Bitcoin a -90%, scenario da incubo sulla piattaforma Pyth. Che è successo? Il caso Solana e alcuni nervi scoperti del cripto universo
Bitcoin giù in picchiata fino a 5.402 dollari. E’ lo scenario surreale che si è presentato lunedì 20 settembre a causa di un errore sulla piattaforma Pyth, particolarmente usata per …
Elezioni Germania: una mini guida per capire settori e titoli che usciranno vincenti dalle urne
L'SPD è in testa ai sondaggi, i Verdi li seguono a ruota. Questa in sintesi la proiezione a pochissimi giorni dal voto tedesco. Una situazione che lascia presagire una forte …
Fed Day: verso un tapering dovish e slegato da svolta sui tassi. Ma ceo JP Morgan teme che piani Powell saranno presto stravolti
Jerome Powell e i suoi colleghi che fanno parte del Fomc, il braccio di politica monetaria della Federal Reserve, sono chiamati a dirimere una matassa molto intricata facendo molta attenzione …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Redazione Finanzaonline
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    431
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    33683989

    Zopa.it in Live Meeting su FOL

    Mercoledì 13 maggio, dalle ore 14 alle ore 17, abbiamo il piacere di ospitare Maurizio Sella, AD di Zopa Italia, e il suo team che risponderanno alle domande e curiosità degli utenti del forum sul social lending.

    Sarà possibile inoltrare le domande già dalle ore 9.00 dello stesso giorno su questo forum. Ricordiamo che il Live Meeting sarà visibile a tutti, mentre per inviare la domanda bisognerà essere registrati su Finanzaonline.

    Per chi ancora non ne avesse sentito parlare, ecco qualche informazione di background: Zopa.it è la prima community di social lending presente in Italia che consente alle persone di prestarsi denaro direttamente online, tagliando fuori gli intermediari tradizionali, ottenendo condizioni più vantaggiose e restituendo un volto umano alla finanza personale.
    La community di Zopa (Zona di Possibile Accordo) è fatta da Richiedenti (chi chiede un prestito, da 1.500 a 15.000 €) e da Prestatori (chi investe prestando ad altri, da 100 a 50.000 €) che interagendo direttamente tra loro determinano i tassi. Negli ultimi 12 mesi il rendimento medio lordo per i Prestatori è stato del 7,9%, mentre i Richiedenti hanno goduto di un Taeg medio del 9,6%.

    Zopa.it ha il ruolo di facilitatore: crea il mercato e ne fissa le regole (ad es. la ripartizione del rischio su 50 diversi Richiedenti), valuta il merito creditizio dei Richiedenti (A+, A, B, C) e la documentazione fornita, gestisce i flussi di pagamento tra le parti e il recupero credito. Ad aprile ’09, in 15 mesi di attività, la community di Zopa.it conta 40mila iscritti e sulla piattaforma si sono conclusi oltre 1.000 prestiti per un importo di oltre 6 milioni di euro. Zopa è nata nel marzo 2005 in UK, dove conta più di 220mila iscritti e più di 35 milioni di sterline scambiate.

    <p><a href="http://www.zopa.it/r/UYKRWMLVYYA" target="_blank"><img src="http://immagini.finanza.com/immagini/pubblicita/zopa/zopa-logo.gif" alt="" width="139" height="98" border="0"></a></p>


    UPDATE ORE 17.01 del 13 MAGGIO 2009 - ZOPA PROMO DEDICATA AGLI UTENTI DI FINANZAONLINE

    Se siete interessati a provare Zopa come prestatori, vi offriamo la possibilità di un extra rendimento eliminando la commissione dell' 1% a Zopa per tutto il 2009. Basta registrarsi entro il 31 maggio seguendo questo link http://www.zopa.it/r/nofees2009
    (regolamento in http://www.zopa.it/ZopaWeb/public/he...nofees2009.htm).

  2. #2

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    1,527
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    si possono già inserire le domande?

    La prima: il prestatore conosce il richiedente?
    Fiscalmente l'interesse percepito dal prestatore viene tassato direttamente da Zopa o deve metterlo lui nella dichiarazione dei redditi?

  3. #3
    L'avatar di Wild Weasel
    Data Registrazione
    Sep 1999
    Messaggi
    19,285
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    629 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    E' possibile inserire le domande sin da ora.

    Dalle ore 14, il team di Zopa risponderà alle vostre domande

    Vi ricordo che il forum è moderato, quindi le domande che inserirete non saranno subito visibili.

  4. #4

    Data Registrazione
    Apr 2001
    Messaggi
    374
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949693

    Social Lending: Zopa e Kiva

    Buongiorno,
    si parla molto del fenomeno del social lending, e sicuramente Zopa è un buono strumento per eliminare l'intermediario bancario così costoso e forse anche restrittivo.

    Per me vi posizionate a metà tra una banca ed un prestito sociale, ma analizzando questo fenomeno rivolto al sociale da un punto di vista etico, come vedete la soluzione adottata da Kiva.org?
    grazie

  5. #5
    L'avatar di ghizzo
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    211
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    2875520
    Salve!

    Volevo sapere se in un futuro prossimo Zopa sarà in grado di effettuare direttamente le trattenute di legge sugli interessi maturati, senza che debba farlo personalmente il prestatore nella dichiarazione dei redditti.

    Grazie.

  6. #6

    Data Registrazione
    Jun 2002
    Messaggi
    47
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    505215
    Buongiorno: devo ammettere che non vi conoscevo.

    Ho letto rapidamente una vostra presentazione e devo dire che l'idea è sicuramente interessante.

    Ci sono realtà simili alle vostre in Italia o all'estero?

    Quali sono i numeri ed il trend di crescita della vostra iniziativa?

  7. #7

    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    804
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Francamente non sapevo nemmeno che esistesse una simile realtà.
    Un dato mi ha incuriosito.
    Quello dei tassi medi lordi.
    Mi piacerebbe sapere quali sono i tassi netti per il prestatore, cioè che costi deve sopportare?
    E poi, mi sembrano molto alti. Immaginavo dei tassi minori che quelli delle banche.
    Oggi quali sono i tassi in vigore?
    E variano al variare del richiedente del prestito? Cioè c'è un rating anche per i richiedenti?
    E come fate a stabilirlo se non ci conoscete?
    Grazie
    Saluti

  8. #8

    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    13,418
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    che differenze avete notato, a livello di insolvenze, tra UK e italia?
    visto che si dice sempre che gli italiani sono un popolo di furbi e truffatori, presumo che le insolvenze siano nettamente superiori.
    grazie

  9. #9

    Data Registrazione
    Apr 2001
    Messaggi
    374
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Una domanda molto semplice.

    Cinque buoni motivi per scegliere di dedicare parte del mio budget di investimento su Zopa.
    E se ci sono dei rischi o aspetti negativi o deboli facendo questa scelta.

  10. #10
    L'avatar di vwpower
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    113
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    3283295
    buongiorno,
    come riuscite a coprire la differenza tra i tassi dei prestatori e quelli dei debitori?

Accedi