Ing Direct in live meeting su FOL - Pagina 4
ETF a costi sempre più bassi, Vanguard alimenta la price war
Nuovo round della guerra dei costi sul fronte ETF.  A sferrare l’attacco è ancora una volta Vanguard, secondo maggiore emittente di ETF al mondo, che preme ulteriormente sull’acceleratore per implementare …
Bio-on: cade il ‘castello di carte’ di Astorri, quale futuro adesso?
Titoli di coda in arrivo per Bio-on, o meglio ?Bio-OFF? come ha scritto prontamente questa mattina il fondo Quintessential Capital Management (QCM) dopo gli sviluppi del caso sulla società di …
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di Barbaro1964
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    840
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    10424851
    Come mai altri conti deposito sono piu' remunerativi di conto arancio?

  2. #32
    L'avatar di Bernd Geilen
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    51
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da prisco1949 Visualizza Messaggio
    Non sono vostro cliente, ma visti i tempi che corrono sto valutando di mettere una bella parte dei miei risparmi sul vostro Conto Arancio o su un prodotto simile. Ho letto su un quotidiano finanziario che il Conto Arancio ha la doppia garanzia dello Stato italiano e di quello olandese. E' proprio così o questa è solo la teoria e si rischia poi che nella pratica esista un tetto di garanzia che non può essere superato?
    Complimenti intanto per aver accettato di confrontarvi con il Fol.
    Conto Arancio è garantito dal fondo interbancario di tutela dei depositi, come d'altronde la maggior parte delle banche italiane.

    Chi mi garantisce che i miei soldi affidati al Conto Arancio non vengano investiti in asset tossici? Madoff insegna
    siamo una banca di risparmio ed investiamo i depositi in prodotti con alte garanzie. Una grossa parte dei nostri investimenti è costituita da mutui a basso rischio con i consumatori italiani.

    Perchè dovrei scegliere il Conto Arancio se prodotti praticamente identici mi danno di più? E perchè quelli riescono a offrire di più? C'è qualcosa sotto?
    i tassi di interesse sono solo una parte del prodotto. Per paragonare le offerte è importante confrontare anche le spese e i vincoli e valutare l'investimento nel medio e lungo termine.

    Saluti

  3. #33
    L'avatar di Bernd Geilen
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    51
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da pazzaidea Visualizza Messaggio
    Buongiorno, vorrei fare la seguente premessa alla mia domanda.
    Nell'ottica di acquisire sempre nuovi clienti, come è giusto che sia, continuate a fare varie offerte promozionali per chi apre i nuovi conti oppure nei centri commerciali, e questo è anche comprensibile.
    I clienti "storici" invece , quelli che hanno creduto sin dall'inizio in questo prodotto allora innovativo quando uscì, si vedono invece ormai remunerati al tasso base che, per forza di cose, è abbastanza misero.I suddetti clienti dunque svuotano sistematicamente il conto lasciandovi solo pochi euro, per migrare verso altre offerte che sul mercato tra l'altro oramai abbondano. Dopo un certo periodo di tempo voi fate arrivare una bella mail proponendo tot. mesi ad un tasso finalmente interessante, ma il denaro è già vincolato altrove e dunque non sempre disponibile.
    La domanda è questa: al di la della politica di acquisizione di sempre nuova clientela, perchè non avere un riguardo per i vecchi clienti di conto arancio proponendo per loro un tasso fisso base mediamente appetibile, senza dunque costringerli a questo giochino di svuotare il conto per poi riempirlo nuovamente e cosi via sino all'infinito?
    Grazie.- (pazzaidea)
    Abbiamo più di un milione di clienti su conto arancio, il nostro sforzo è quello di offrire tassi interessanti anche a loro, sempre senza spese, avendo sempre disponibile il proprio capitale.
    Abbiamo delle promozioni per i nuovi clienti e diverse volte abbiamo fatto anche promozioni per coloro che erano già clienti in quel momento. Inoltre abbiamo introdotto Arancio+, che ha una continua offerta di tassi più elevati rispetto al tasso base per la customer base esistente.

    Saluti

  4. #34
    L'avatar di seanross
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    2,832
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    195 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Voglio comprare casa e i mutui INGDirect mi piacciono molto.

    Se sottoscrivo un mutuo in Euro (moneta corrente del mio paese, l'Italia) e per disgrazia l'Italia esce dall'Euro e le rifilano una nuova LIRA oppure una nuova moneta unica internazionale che non vale niente, cosa succede alla mia rata: devo pagarla sempre in Euro oppure viene automaticamente convertita nella nuova moneta corrente?

    In altri termini, i mutui sono in valuta o in moneta corrente?

    Capite bene la differenza tra cambiare moneta in corso d'opera e ritrovarsi con uno stipendio magari appena sufficiente solo per "mangiare"!

    Grazie

  5. #35

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    10,204
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    1160 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Bernd Geilen Visualizza Messaggio
    La concorrenza sta crescendo e questo è un bene sia per i consumatori che per noi.
    Dovresti scegliere ING Direct perchè offriamo buoni tassi, zero spese e prodotti semplici.
    Zero spese e prodotto semplice sono le caratteristiche che diamo ormai per scontate in un conto deposito e che sono offerte anche dai vostri concorrenti.

    Riguardo ai tassi il 2% lordo base vi sembra buono visto che rendimax offre il 3,94% che con capitalizzazione trimestrale diventa il 4% effettivo, cioè il doppio?
    Direi che di buono avete solo le promo una tantum, anche arancio+ ormai non è competitivo. Se poi vogliamo parlare tramite slogan come nella pubblicità in tv penso che questo confronto diretto perda di significato.

  6. #36
    L'avatar di Bernd Geilen
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    51
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Mr Dan Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    ho chiuso il conto arancio ad inizio 2008. Se lo riaprissi ora potrei beneficiare della promozione riservata ai nuovi clienti?
    Grazie
    Le promozioni sono uno strumento per avvicinare nuovi clienti alla nostra offerta. Come cliente (per quanto tu abbia chiuso il conto) potrai beneficiare di altre offerte e promozioni competitive, in linea con quelle riservate ai nuovi clienti.

    Saluti

  7. #37
    L'avatar di averytrader
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    10,414
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    89 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Buongiorno,
    vorrei chiedere se in futuro potreste offrire versioni arancio di Global Growt e Alternative Beta, oltre a Dividendo che è simile a Global High Dividend


    http://www.morningstar.it/it/snapsho...&id=FOGBR05KGQ

    http://www.morningstar.it/it/snapsho...&id=F0000020X9

    Vedevo che in USA fornite anche una piattaforma di trading su Azioni/Titoli: pensate di proporne una anche in Italia?
    Grazie per le eventuali risposte

  8. #38
    L'avatar di Bernd Geilen
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    51
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da himem66 Visualizza Messaggio
    Gentile Direttore

    da sottoscrittore sia di Conto Arancio che del Conto Corrente Arancio mi ritengo abbastanza soddisfatto. Tuttavia le notizie sullo stato patrimoniale di ING Direct hanno gettato una cattiva luce sulla solidità patrimoniale dell'istituto. Attualmente ci sono già dei rumors riguardo i risultati della prima trimestrare della vostra casa madre? Quali scenari a suo avviso è realistico aspettarsi per i prossimi mesi di ING Direct?

    Riguardo poi al conto Corrente Arancio, una volta assicurate le funzionalità di base ci sono progetti in prospettiva di apertura di dossier titoli e magari di offerta di PCT? Ci sarà l'implementazione sul trading on line azionario e obbligazionario?
    I Tremonti Bond sono una buona misura, paragonabile a quanto già fatto sei mesi fa dal gruppo ING, che ad ottobre ha ricevuto un'iniezione di capitale da parte dello stato Olandese, anticipando la misura presa dal Governo Italiano.
    Nel primo trimestre il volume dei risparmi è stato decisamente interessante.

    Per quanto riguarda conto corrente arancio, il prodotto, lanciato da poco è oggetto di una serie di continui miglioramenti e nuove implementazioni.

  9. #39
    L'avatar di Bernd Geilen
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    51
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Fede74 Visualizza Messaggio
    Ciao spero di aver azzeccato il posto dove inserire la domanda :-) che riporto qui sotto. Grazie

    Buongiorno. Ho letto diversi articoli e blog che guardavano con preoccupazione al prestito ricevuto da Ing Direct dal governo olandese. Volevo solo sapere se questi fondi verranno restituiti oppure sono stati dati a fondo perso, “ in regalo”.
    Saluti

    Dal punto di vista tecnico l'iniezione di capitale che ING Group riceverà dallo Stato olandese è paragonabile ai Tremonti bond e come le banche italiane il gruppo dovrà restituire i soldi con gli interessi.

  10. #40

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    745
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    30990290
    Salve,
    proprio in questi giorni sto valutando l'apertura di un conto deposito dove parcheggiare la liquidità in attesa di tempi migliori. Visto che la tassazione del 27% è elevata mi chiedevo se non si potrebbe creare uno strumento capace di remunerare tale liquidità riuscendo a pagare il 12,5% anzichè il 27%.
    Grazie in anticipo

Accedi