KISS me, please... - Pagina 4
Gli ETF per affrontare i mercati ribassisti e ovviare al peso monstre delle Big Tech su Nasdaq, S&P 500 e Msci World
Il ritorno prepotente della volatilità sui mercati pone gli investitori davanti a molti interrogativi. Restare posizionati nell’azionario? E se sì, come rimodellare il proprio portafoglio? Le turbolenze dei mercati, con …
TIM: separazione della rete vs offerta KKR? Barclays soppesa i due scenari. Titolo alle prese con supporto chiave a 0,40 euro
TIM si riporta sui minimi del 20 gennaio in area 0,405 euro con gli investitori frastornati dalla scenario di incertezza circa gli scenari futuri della maggiore tlc italiana. Sono lontani …
Investimenti, scocca l'”età dell’oro”: un asset strategico, tra inflazione e volatilità
La capacità dell’oro di sfidare la gravità in mezzo all’aumento dei rendimenti reali statunitensi continua e martedì ha raggiunto il massimo da due mesi mentre gli investitori continuano a riscoprire …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31

    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    43
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1718000
    Citazione Originariamente Scritto da Feanor Visualizza Messaggio
    Mettendo uno stoploss al 2.5% (prima immagine) migliori il DD e contieni la perdita massima (vedi seconda immagine e report).
    Certo, col senno di poi si possono fare tutte le ottimizzazioni ( e overfittazioni . . . ) che si vuole . . .
    Più difficile farle col senno di prima cioè ex – ante . . .
    Il merito di Maurice è quello di aver tenuto inalterate nel tempo le regole e soprattutto di non aver utilizzato alcun tipo di stop

  2. #32
    L'avatar di Feanor
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    8,367
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da undersea Visualizza Messaggio
    Certo, col senno di poi si possono fare tutte le ottimizzazioni ( e overfittazioni . . . ) che si vuole . . .
    Più difficile farle col senno di prima cioè ex – ante . . .
    Il merito di Maurice è quello di aver tenuto inalterate nel tempo le regole e soprattutto di non aver utilizzato alcun tipo di stop
    Sai, ho imparato col tempo che tutto quello che facciamo e pensiamo, al 99,9%, è già stato pensato ed applicato.

    http://dshort.com/articles/SP500-mon...-averages.html

    E' un sito utilissimo (sopprattutto per chi studia le fondamentali correlazioni del mercato (tassi, disoccupazione, cambi, rendimenti, inflazione-deflazione-stagflazione)) e per chi cerca storici etc...

    Sono il primo che si "diverte" a giocare con le equity. Ma vedere un "sistema" che si "mangia" ipoteticamente 30.000 euro con un'operazione negativa da -14% (se ricordo bene) ritieni davvero possa essere usato a mercato?

    http://dshort.com/charts/SP-returns-...with-dividends

    Compriamo dal 1950 e teniamo senza mai "mollare". Vediamo quanto si guadagna pulito con i dividendi (grafico che linko qui sopra).

    Ora prendiamo gli ipotetici 100'000 dollari (ci rendiamo conto di quanti soldi sono nel 1950?) e prendiamo il risultato del TS. Capitale moltiplicato per 5.
    Prendiamo per semplicità 500'000 dollari di teorico profitto e dividiamoli per i 59 anni (1950-2009) di investimento. Son ben (circa) 8500 euro all'anno. Provare per credere. Ovvero l'8.5%.

    Togliamo all'8,5% l'inflazione, le tasse e quello che ci resta è il gain. Sempre teorico.

    Tutto questo per dire che con semplici conti della nonna i risultati "reali" sono molto meno belli di quanto sembrano "sul grafico".

    Ma a non capirlo non ci sono solo i "FOListi". Do ragione a Maurice su un dettaglio: se molti gestori di fondi avessero seguito delle semplici medie a 12 periodi sul mensile, forse, non avrebbero chiuso i battenti.

    In generale l'sp500 ha come sottostante un pessimo mercato per investire.

  3. #33

    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    903152
    dipende sempre cosa quanto vuoi guadagnare e che ci devi fare con quello che guadagni.. sempre meglio di quello che oggi propongono le banche che ti dicono che l'investimento in borsa in un'ottica di lungo periodo è l'investimento piu renumerativo.. se fossi entrato 10 anni fa in borsa ora sarei ancora in passivo.. alla faccia del lungo periodo.. quanto meno penso che anche se ti restasse un 4% tolto tutto per un risparmiatore medio non sarebbe male, almeno è un 4% annuo abbastanza costante..

  4. #34
    L'avatar di Feanor
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    8,367
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da santokral Visualizza Messaggio
    dipende sempre cosa quanto vuoi guadagnare e che ci devi fare con quello che guadagni.. sempre meglio di quello che oggi propongono le banche che ti dicono che l'investimento in borsa in un'ottica di lungo periodo è l'investimento piu renumerativo.. se fossi entrato 10 anni fa in borsa ora sarei ancora in passivo.. alla faccia del lungo periodo.. quanto meno penso che anche se ti restasse un 4% tolto tutto per un risparmiatore medio non sarebbe male, almeno è un 4% annuo abbastanza costante..
    Errore banale: non consideri i dividendi.

  5. #35

    Data Registrazione
    Jun 2001
    Messaggi
    435
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    40449048
    Il sistema (di investimento, non di trading) è semplice e ben noto, ed è proponibile per sole operazioni long, le uniche eseguibili in accumulazione con strumenti semplici quali ETF o fondi comuni switchabili tra monetario ed azionario USA.
    Il vantaggio rispetto al buy&hold è la minor esposizione al mercato (leggi minor drawdown e minor rischio) ed il maggior rendimento conseguente l'impiego monetario nelle pause.
    Tutto qui, senza polemica ed è ben rimarcato nel TH, non ho certo inventato la media mobile ne il numero di mesi di un anno ; semmai li ho messi sotto il naso di alcuni che - negli anni - sono evaporati come le loro "fantastiche" intuizioni.
    Tolgo il disturbo.
    Maurizio

  6. #36
    L'avatar di Feanor
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    8,367
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da maurice Visualizza Messaggio
    Il sistema (di investimento, non di trading) è semplice e ben noto, ed è proponibile per sole operazioni long, le uniche eseguibili in accumulazione con strumenti semplici quali ETF o fondi comuni switchabili tra monetario ed azionario USA.
    Il vantaggio rispetto al buy&hold è la minor esposizione al mercato (leggi minor drawdown e minor rischio) ed il maggior rendimento conseguente l'impiego monetario nelle pause.
    Tutto qui, senza polemica ed è ben rimarcato nel TH, non ho certo inventato la media mobile ne il numero di mesi di un anno ; semmai li ho messi sotto il naso di alcuni che - negli anni - sono evaporati come le loro "fantastiche" intuizioni.
    Tolgo il disturbo.
    Maurizio
    Tutto corretto. Va infatti considerato, soppratutto con gli ETF, il dividendo.

    Il mio post non era certo una critica a te. Semplicemente una precisazione sui sistemi che, se è vero che tirano fuori numeri da capogiro, è anche vero che tali numeri, se contestualizzati, non danno poi tanto di più del risk-free in molte fasi di mercato.

  7. #37

    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    903152
    ho fatto una simulazione col mio buon exel sullo SP500 dal 70 in poi usando i dati week prendendo come riferimento la EMM40(cioè emm200gg).. buy se emm40<prezzo , sell se emm40>prezzo ; ho notato che il sistema non batte il Bm.. lo stesso mi viene se quando emm40>prezzo sto flat.. qualcuno può provare per vedere se sono io che sbaglio qualcosa?

  8. #38
    L'avatar di 1_fede_1
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    4,255
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    291 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da santokral Visualizza Messaggio
    ho fatto una simulazione col mio buon exel sullo SP500 dal 70 in poi usando i dati week prendendo come riferimento la EMM40(cioè emm200gg).. buy se emm40<prezzo , sell se emm40>prezzo ; ho notato che il sistema non batte il Bm.. lo stesso mi viene se quando emm40>prezzo sto flat.. qualcuno può provare per vedere se sono io che sbaglio qualcosa?
    Ciao, io sto utilizzando i tuoi stessi parametri ema40 e week, soltanto nell'entrata uso un filtro di due close al di sopra. Non mi interessa tanto battere il mercato, quanto salvaguardare il mio poco denaro da catastrofi e se possibile fare dei bei pezzi di strada insieme al mercato quando questo è in trend. Mi piace l'approccio di Maurice, semplice e senza fronzoli.
    Come disse Walter: "..la sua bellezza è nella sua semplicità...."

  9. #39

    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    903152
    infatti quando è in trend le cose migliorano.. restringendo l'analisi agli ultimi anni dove la veriazione dei prezzi è piu marcata il sistema va molto meglio e riesce a sovraperformare.. quello che però vorrei sapere è se anche a te vengono gli stessi risultati.. grazie

  10. #40
    L'avatar di 1_fede_1
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    4,255
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    291 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da santokral Visualizza Messaggio
    infatti quando è in trend le cose migliorano.. restringendo l'analisi agli ultimi anni dove la veriazione dei prezzi è piu marcata il sistema va molto meglio e riesce a sovraperformare.. quello che però vorrei sapere è se anche a te vengono gli stessi risultati.. grazie
    Non ho mai fatto test. Opero all'amatriciana

Accedi