Titoli che seguono l'indice?
Outlook Kairos: contesto sfidante anche i prossimi mesi, Fugnoli individua l’elemento che in futuro innescherà la svolta per Fed e mercati
Siamo quasi giunti al termine di un anno che rimarrà nella storia per diversi motivi, dalla guerra in Ucraina, all?inflazione sui massimi da decenni, ma anche per le performance negative dei mercati, con nessuna asset class che è riuscita a sfuggire alle vendite. Il mercato obbligazionario a livello globale ha registrato un -20% nominale da
Impennata rendimenti Btp rende meno attraenti gli yield di Enel e delle altre utility di Piazza Affari. Pesa anche il rebus bollette/pagamenti
Alea iacta est, il dado è tratto. Il timore di stop delle forniture di gas dalla Russia si era già concretizzato con l?annuncio da parte di Gazprom della chiusura a tempo indeterminato di Nord Stream 1, come risposta di Putin al tetto al prezzo del petrolio russo deciso dai Paesi del G7. Nella giornata di
UniCredit, Orcel su governo Meloni: ‘mercati esagerati con Italia, cresce più di Italia e Germania e ricchezza famiglie supera 10.000 MLD’
Il numero uno di UniCredit Andrea Orcel conferma di riporre fiducia  nelle potenzialità dell'Italia e non vede grandi problemi per il paese dop
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di ceck78
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    25,706
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    2872 Post(s)
    Potenza rep
    42949690

    Titoli che seguono l'indice?

    A parte UCG quali altri titoli seguono abbastanza fedelmente l'andamento dell'indice? Grazie 1000

  2. #2
    L'avatar di Mistral
    Data Registrazione
    Apr 2001
    Messaggi
    4,831
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    16 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Per avere un dato ,parlerei della correlazione tra strumenti .

    ovvero

    L’indice di correlazione fra due variabili é definito come il rapporto fra la covarianza e il prodotto delle deviazioni standard delle due variabili stesse. Offre un’indicazione di quanto le due variabili si muovono, rispetto al proprio valore medio, insieme. Può variare fra –1 e +1:

    per esempio...
    in questo articolo si evidenziano il Beta (da non confondere con l' indice di correlazione ), e lo stesso per una prima superficiale analisi del rischio

    FTA Online News
    Questi sono i 10 titoli che evidenziano il livello di Beta (calcolato per il breve termine) piu' basso rispetto all'indice Ftse Italia All Share. Questo parametro indica il comportamento di un titolo rispetto ad un indice, se maggiore di 1, individua per il titolo la capacita' di amplificare i movimenti del mercato, mentre se minore di 1 identifica un titolo che registra delle variazioni inferiori all'indice. Basso Beta significa bassa reattivita', ma anche basso rischio. Per ogni titolo e' riportato anche il livello di correlazione con il mercato. Solo quando il mercato scende puntare su titoli con Beta e Correlazione ridotti.
    Per il titolo ( AST ) ASTALDI il valore del Beta e' risultato di 0.24 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di 0.69 (correlazione moderata) .
    Per il titolo ( MS ) MEDIASET il valore del Beta e' risultato di 0.24 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di -0.54 (correlazione negativa) .
    Per il titolo ( DIA ) DIASORIN il valore del Beta e' risultato di 0.23 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di 0.47 (correlazione moderata) .
    Per il titolo ( CRG ) B CARIGE il valore del Beta e' risultato di 0.23 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di -0.50 (correlazione negativa) .
    Per il titolo ( ASC ) ASCOPIAVE il valore del Beta e' risultato di 0.21 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di 0.19 (correlazione moderata) .
    Per il titolo ( BDB ) BCO DESIO il valore del Beta e' risultato di 0.21 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di 0.43 (correlazione moderata) .
    Per il titolo ( AEG ) ACEGAS il valore del Beta e' risultato di 0.20 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di -0.06 (correlazione negativa) .
    Per il titolo ( TRN ) TERNA il valore del Beta e' risultato di 0.18 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di 0.40 (correlazione moderata) .
    Per il titolo ( REC ) RECORDATI il valore del Beta e' risultato di 0.12 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di 0.31 (correlazione moderata) .
    Per il titolo ( SRG ) SNAM RETE GAS il valore del Beta e' risultato di 0.02 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di -0.80 (correlazione negativa) .


    (A.M.)

    saluti
    M

  3. #3
    L'avatar di ontherun
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    63
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    859014
    Salve,

    con un mercato in discesa non dovrebbe essere più remunerativo, sebbene potenzialmente più rischioso, puntare su titoli con beta moderatamente alto e correlazione negativa ?

    Mi ponevo questa domanda avendo ereditato delle azioni, delle Carige in particolare, e mi stavo chiedendo se fosse il momento di venderle e comprare qualcosa (anche un indice, non necessariamente italiano, andrebbe bene comunque) con caratteristiche di beta/correlazione diverse, questo nell'ottica che i mercati potrebbero, almeno per alcuni mesi, risalire... nel caso opposto, cioè di continuazione della discesa, credo che Carige possa essere uno strumento ancora da tenere.

    Pareri ? Non tanto sul titolo, in particolare Carige, già in carico, o altra società o indice ma quanto sul ragionamento fatto riguardo appunto ai valori di beta/correlazione opportuni in base alla direzione che assumerà presumibilmente il mercato.

    Grazie per gli eventuali.
    Marco




    Citazione Originariamente Scritto da Mistral Visualizza Messaggio
    Per avere un dato ,parlerei della correlazione tra strumenti .

    ovvero

    L’indice di correlazione fra due variabili é definito come il rapporto fra la covarianza e il prodotto delle deviazioni standard delle due variabili stesse. Offre un’indicazione di quanto le due variabili si muovono, rispetto al proprio valore medio, insieme. Può variare fra –1 e +1:

    per esempio...
    in questo articolo si evidenziano il Beta (da non confondere con l' indice di correlazione ), e lo stesso per una prima superficiale analisi del rischio

    FTA Online News
    Questi sono i 10 titoli che evidenziano il livello di Beta (calcolato per il breve termine) piu' basso rispetto all'indice Ftse Italia All Share. Questo parametro indica il comportamento di un titolo rispetto ad un indice, se maggiore di 1, individua per il titolo la capacita' di amplificare i movimenti del mercato, mentre se minore di 1 identifica un titolo che registra delle variazioni inferiori all'indice. Basso Beta significa bassa reattivita', ma anche basso rischio. Per ogni titolo e' riportato anche il livello di correlazione con il mercato. Solo quando il mercato scende puntare su titoli con Beta e Correlazione ridotti.

    [...]
    Per il titolo ( CRG ) B CARIGE il valore del Beta e' risultato di 0.23 (conservativo) mentre l'indice di correlazione con il Mibtel e' di -0.50 (correlazione negativa) .

    [...]

    (A.M.)

    saluti
    M

  4. #4
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    6,308
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1732 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Quando un mercato scende violentemente tutto si correla

  5. #5
    L'avatar di Jork
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    4,780
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da ceck78 Visualizza Messaggio
    A parte UCG quali altri titoli seguono abbastanza fedelmente l'andamento dell'indice? Grazie 1000
    ...o è l'indice che segue i titoli a maggior percentuale che lo compongono?
    UCG fino a poco tempo fa, rappresentava c.ca il 13% dell'indice con una media di transato del 30% sull'indice stesso...
    Ora nel bilanciamento dell'indice, rappresenta il 7,52% con una media di transato attorno al 12% di quello totale dell'indice...
    Ricorda che tutto è sempre in continuo divenire...

Accedi