Prorealtime - formule, indicatori etc... ‎continua.... - Pagina 5
Vanguard: diversificare e ridurre i costi per convivere al meglio con i rendimenti bassi nei prossimi 10 anni
La crescita globale continuerà a rallentare nel 2020, zavorrata dallo stallo della guerra commerciale tra Usa e Cina e dalla perdurante incertezza politica. Lo si legge nel Vanguard Economic and …
Sprint di UBI e Banco Bpm tra le banche, rifiata Bper
Piazza Affari limita i danni e il FTse Mib chiude a -0,31% a quota 23.379 punti dopo una prima parte di giornata in ribasso di quasi l’1%. Nelle ultime 24 …
Tassi negativi preoccupano anche UBS, AD Sergio Ermotti: rischio che cresca numero clienti colpiti
I clienti retail di UBS possono stare tranquilli, almeno per ora: in un’intervista rilasciata a Bloomberg l’AD Sergio Ermotti ha tenuto a precisare più volte che la banca “non trasferirà …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di suonatore jones
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    225
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    12755887
    Citazione Originariamente Scritto da [email protected] Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    spero che qualcuno mi dia una mano, sono nuovo per prorealtime e quindi non riesco a realizzare un semplice ts che si basa su queste condizioni:

    prima di tutto su un grafico inserisco una media mobile e metto come “colore per il rialzo” verde e per "colore ribasso" applico rosso. Dunque adesso voglio che ogni volta che la media cambia colore mi segnali l'acquisto o la vendita.

    Spero di essere stato chiaro in ciò che voglio realizzare.
    Ciao
    pensi sia così facile?

    ...santa ingenuità

  2. #42

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    83
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    871228
    Citazione Originariamente Scritto da suonatore jones Visualizza Messaggio
    pensi sia così facile?

    ...santa ingenuità
    ...in visual trader è possibile, perchè con prorealtime no?

  3. #43
    L'avatar di @ndy
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    4,387
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    prova a dare un'okkiata ai TS...che sono inseriti nella pag. sez. STRATEGIE di PROREALTIME....
    per il tuo quesito.....
    la colorazione della barra avviene pechè il valore corrente è > o < della candela[1]....
    quindi basta comparare la media con la media [1]

  4. #44

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    6
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Salve a tutti,
    avrei bisogno di convertire un indicatore scritto con metastock in prorealtime.
    L'indicatore in questione è lo Special K di Martin Pring apparso nell'ultimo numero di S&C.
    Qualcuno ha dei suggerimenti da darmi?

  5. #45

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    83
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    871228
    Citazione Originariamente Scritto da @ndy Visualizza Messaggio
    prova a dare un'okkiata ai TS...che sono inseriti nella pag. sez. STRATEGIE di PROREALTIME....
    per il tuo quesito.....
    la colorazione della barra avviene pechè il valore corrente è > o < della candela[1]....
    quindi basta comparare la media con la media [1]
    Grazie

    mi stavo incasinando provando con le (.) , avevo ancora in mente vt.

    PS: si vede che sei amico di xavier ,un saluto anche da qui al MAESTRO

  6. #46

    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    647
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    32716551
    Scusate se "invado" questo thread... Non è che qualcuno ha le formule, appunto per ProRealTime, dell'oscillatore di McClellan o l'indice sommatorio di McClellan?

  7. #47

    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    4,889
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    se avete formule per altre piattaforme e le postate magari proviamo a tradurle....

    saluti...

  8. #48

    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    647
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    32716551
    Se ti riferisci al mio messaggio, purtroppo nada

  9. #49
    L'avatar di tetsuo
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    990
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Riporto da http://www.traderonline.it/oscillatori/mccle.htm



    L' Oscillatore di McClellan

    E' un' oscillatore costruito sull'indicatore Advance-Decline.


    E' il risultato della differenza tra due medie mobili (a 19 e 39 giorni) sugli advance-decline quotidiani pubblicati giornalmente sul wall street Journal.

    Ne deriva una linea che oscilla intorno ad un livello di equilibrio zero, con due bande orizzontali din ipervenduto e ipercomprato poste una sotto il livello -100 e l'altra sopra il livello + 100.
    Valgono le stesse regole in tema di oscillatori riguardo ai segnali derivanti dall' incrocio al rialzo o al ribasso della linea dello zero, riguardo alle divergenze grafiche, riguardo ai livelli di ipercomprato e ipervenduto.


    e da http://www.saperinvestire.it/index.p...sk=view&id=672


    L’indicatore Advance/Decline
    di Michele Clementi

    L’analisi dello spessore o dell’ampiezza del mercato serve per determinare la partecipazione delle azioni al trend. Oltre ai volumi in acquisto ed in vendita, quindi, è indispensabile analizzare il numero di azioni che chiudono al rialzo (advance) o al ribasso (decline)

    Il “sentiment” dei mercati finanziari è misurabile analizzando il flusso di capitali che entrano ed escono dal mercato di riferimento, mediante l’analisi dei volumi. Si tratta, in questo caso, di un comparto dell’analisi tecnica tradizionale.

    L’analisi dello spessore o dell’ampiezza del mercato (detto anche Market Breadth) serve per determinare la partecipazione delle azioni al trend.

    Oltre ai volumi in acquisto ed in vendita, è indispensabile analizzare il numero di azioni che chiudono al rialzo (advance) o al ribasso (decline). L’Advance/Decline Line è indubbiamente l’indicatore di spessore più conosciuto per misurare il rapporto tra azioni in rialzo ed azioni in ribasso.

    L'A/D funziona secondo questa logica: se le azioni in crescita sono in maggioranza rispetto le azioni in calo, la linea dell'indicatore si muoverà verso l'alto, al contrario, se le azioni in crescita sono in minoranza rispetto le azioni in calo, la linea dell'indicatore si muoverà verso il basso.

    Un mercato contraddistinto da una marcata direzionalità deve essere confermato da un elevato numero di titoli che registrano variazioni coerenti con il movimento.





    Questo per capire di che parliamo.....

    Ora su Prorealtime l'indicatore advanced decline line c'e' di default
    Su probuilder (lo strumento che si usa per scrivere propri indicatori) invece no!!

    Domani provo a vedere meglio. Se si trova come richiamare l'indicatore advance/decline dentro il listato allora è fattibile altrimenti non credo proprio che si possa fare.
    L'indicatore advance decline (per quello che ho potuto capire) dovrebbe lavorare come un "explorer" su tutto l'azionariato di riferimento e non credo che si possa ricreare con probuilder

    ciao

  10. #50

    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    647
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    32716551
    Grazie mille dell'attenzione Testuo..l'Advance/Decline l'avevo vista, ma purtroppo capendoci una mazza di vari linguaggi etc etc non saprei da dove partire...se tu o chiunque altro riusciste a tirarlo fuori...mi faresta un piacerone enorme...


    Sennò ciccia...andrò avanti senza l'oscillatore o il sommatorio di McClellan!

Accedi