Coronavirus ed occasioni d'acquisto - Pagina 30
Mattone, azioni, oro o bitcoin? La classifica delle differenti preferenze d’investimento di Millennials, donne e Over 55
Nonostante il lockdown e l’emergenza Covid, gli italiani continuano a considerare il mattone come un investimento sicuro e redditizio. Il settore sta vivendo un importante rilancio che gli ha permesso …
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #291

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    333
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    285 Post(s)
    Potenza rep
    18088227
    sui titoli che avete citato quanto investite?

  2. #292

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    195
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    6492957
    Io credo che si stia giocando un gioco molto pericoloso.
    Sono ormai più di 10 anni che la politica monetaria si è spostata dal favorire l'economia al favorire i mercati finanziari.
    Oggi la gente mette i soldi in borsa non perchè sia la scelta giusta, ma perchè non sa dove metterli altrimenti. Con i decennali USA sotto l'1%, una marea di junk bond che rendono il 3% rimane solo l'equity per portare a casa qualcosa.

    In aggiunta, ricordiamoci la pratica del buyback. Utile quando non estremizzata a questi livelli. Gran parte della risalita è stata dovuta ai buyback che hanno portato le aziende ad indebitarsi per fare buyback. Anche aziende storicamente considerate solide oggi hanno rapporti D/E tra 2 e 3....tutto causato dalla corsa al buyback.

    Io credo che si sia avviato un ciclo di non ritorno, aumentando sempre di più gli stimoli monetari per paura di uno storno dei mercati, in un meccanismo che assomiglia a quello di un drogato in preda ad astinenza. Quanto durerà? Non lo sa nessuno, ma di certo c'è che più andrà avanti più la botta sarà grossa.

  3. #293

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    145
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    126 Post(s)
    Potenza rep
    3641286
    Oggi sono entrato con metà capitale nell'etf ishares del nasdaq-100 con un -20% dai massimi.

    Lascio un'altra abbondante parte per un eventuale ulteriore -20%... e una piccola parte vorrei invece investirla in un titolo fortemente volatile come Tesla, e un'altra piccola parte su Visa o Mastercard. Quale consigliate di queste ultime due?

  4. #294

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    59
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    895163
    Citazione Originariamente Scritto da Raox Visualizza Messaggio
    Oggi sono entrato con metà capitale nell'etf ishares del nasdaq-100 con un -20% dai massimi.

    Lascio un'altra abbondante parte per un eventuale ulteriore -20%... e una piccola parte vorrei invece investirla in un titolo fortemente volatile come Tesla, e un'altra piccola parte su Visa o Mastercard. Quale consigliate di queste ultime due?
    Ciao, io ad ora sono investito in 3 ETF SWDA, EIMI e Uno per i mercati europei (non ricordo il timer xD), mia fortuna ho iniziato a investire prima del crollo, quindi una volta sceso sotto i 45$ del SWDA ho comprato il doppio delle quote che già possedevo per abbassare il PMC, Per gli altri due invece non ho ancora investito perché: quello per i mercati emergenti è esposto per oltre il 20% sulla Cina ed è vero che ora la le attività riprendono ma come la mettiamo che l'export cinese sarà sicuramente colpito dal blocco delle attività nel resto del mondo? data questa variabile preferisco stare fuori, malgrado il possibile sconto dell'etf, Per quello europeo invece il motivo è dovuto al fatto che il virus della SARS è ancora presente in Europa, e poi da quello che sta succedendo ho paura che finita questa emergenza sanitaria c'e ne sarà una politica interna nell'UE (Spagna, Italia VS Germania).
    NON mi ritengo un esperto per trarre delle conclusioni affidabili in merito a queste considerazioni, quindi per evitare possibili problemi aspetto e resto a osservare la situazione.
    (Ah su SWDA essendo un indice globale azionario ho deciso di investire a ogni calo tra il 25% e 30%, indipendentemente dalla situazione socio-politico-sanitaria)

    Per quanto riguarda i titoli singoli io sto iniziando a comprarne alcuni seguendo però delle scrupolose regole: Market cap >50B; Liquidità nel Breve current ratio e quick ratio > di 1 o meglio 1,5; e un margine di profitto netto almeno del 15-20%. selezionati i titoli poi guardo le singole aziende nella sezione Investor e do un occhio ai loro progetti.

    Ad ora ho acquistato questi due titoli:

    INTEL ha un bella sezione dell'azienda che lavora sulla data analisi, che fa quasi il 50% del fatturato e dei progetti interessanti nel futuro
    GooGLe.. non ha bisogno di descrizioni

    Davo un occhio anche alla delta air Lines, ma mi aveva frenato il suo enorme debito, cosa cmq normale per il settore in qui è, mi piaceva che la sua capitalizzazione fosse la metà delle sue vendite del 2019, un margine tutto sommato discreto contento il settore cmq competitivo, un aumento piccolo ma costante del fatturato, MA, la sua liquidita a breve è proprio ridotta ed ho un po paura che se enti privati o statali non intervengono possa chiudere i battenti.

    Detto questo non so bene tesla come se la cava in questo momento, mi pare che non facesse poi tutti questi utili ma magari mi sbaglio, certamente ha dalla sua il Brand, un'azienda che sta esplorando un settore in formazione, anzi molti dicono che tesla sarà essa stessa quel settore ma sono solo convinzioni per ora...

  5. #295

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    195
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    6492957
    Porto uno spunto differente.
    E se il post Covid fosse peggio del Covid?

    Abbiamo recentemente assistito ad una iniezione di liquidità senza precedenti, arrivata dopo un decennio di politiche monetarie iper accomodanti.
    Se questo meccanismo continuerà all'infinito il problema non sussiste, magari ad un certo punto si cancellerà il debito e tutti contenti.

    Ma se prima o poi, come penso sia, le banche centrali inizieranno a rialzare i tassi? Ad oggi l'ammontare del debito corporate, banche ed assicurativi esclusi, è pari a quasi il 100% del PIL mondiale. Quante aziende riusciranno a fare fronte ad un innalzamento dei tassi?

  6. #296
    L'avatar di vegar
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    14,463
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1976 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Ivan787 Visualizza Messaggio
    Porto uno spunto differente.
    E se il post Covid fosse peggio del Covid?

    Abbiamo recentemente assistito ad una iniezione di liquidità senza precedenti, arrivata dopo un decennio di politiche monetarie iper accomodanti.
    Se questo meccanismo continuerà all'infinito il problema non sussiste, magari ad un certo punto si cancellerà il debito e tutti contenti.

    Ma se prima o poi, come penso sia, le banche centrali inizieranno a rialzare i tassi? Ad oggi l'ammontare del debito corporate, banche ed assicurativi esclusi, è pari a quasi il 100% del PIL mondiale. Quante aziende riusciranno a fare fronte ad un innalzamento dei tassi?
    Credo che i tassi rimarranno ormai bassissimi per almeno un altro decennio. E bisogna sperare che non arrivi un'altra crisi!

  7. #297

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    195
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    6492957
    Citazione Originariamente Scritto da vegar Visualizza Messaggio
    Credo che i tassi rimarranno ormai bassissimi per almeno un altro decennio. E bisogna sperare che non arrivi un'altra crisi!
    Spero di no perchè già questa politica ha fatto troppi danni.

    Ci sono 19.000 miliardi di dollari di obbligazione private BBB. Queste aziende sono sul filo del rasoio, basta un piccolo scivolo e crollano a Junk Bond, con le conseguenze viste in questi giorni dei fondi che li scaricano in massa e bond che si sono visti ridurre il prezzo del 70% in una settimana. Cosa farà il privato investitore a quel punto?

  8. #298

    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    3,973
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1462 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Ivan787 Visualizza Messaggio
    Spero di no perchè già questa politica ha fatto troppi danni.

    Ci sono 19.000 miliardi di dollari di obbligazione private BBB. Queste aziende sono sul filo del rasoio, basta un piccolo scivolo e crollano a Junk Bond, con le conseguenze viste in questi giorni dei fondi che li scaricano in massa e bond che si sono visti ridurre il prezzo del 70% in una settimana. Cosa farà il privato investitore a quel punto?
    io ho sempre sostenuto da anni a questa parte che se c'è un assett class veramente in bolla è l'obbligazionario piuttosto che l'azionario, ci sono titoli di stato che rendono negativo

  9. #299

    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    67
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    32 Post(s)
    Potenza rep
    488800
    Riesumo questa interessante discussione

    rilanciando con un quesito:

    quali siti di rating utilizzate per valutare la solidita' di una compagnia e attuale valore azioni?

  10. #300

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    195
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    6492957
    Citazione Originariamente Scritto da dottornick Visualizza Messaggio
    Riesumo questa interessante discussione

    rilanciando con un quesito:

    quali siti di rating utilizzate per valutare la solidita' di una compagnia e attuale valore azioni?
    Personalmente non utilizzo siti di rating.
    L'unico sito che utilizzo è Morningstar per fare un rapido screening su indicatori quali ROE, ROIC e solvency ed estrarre i valori di bilancio a 5 anni.

    Rigorosamente versione free.

Accedi