Il mio PAC trentennale - Pagina 32
Impennata rendimenti Btp si farà sentire su debito, ma non subito. Mazziero: prossime emissioni saranno sempre più impegnative
Il debito a luglio ha segnato un nuovo record dal quale solo ora inizierà a scendere, mentre rendimenti dei Btp sono sempre più elevati.
Abbiamo gas (russo) da vendere. La spiegazione del paradosso Italia in attesa del tanto temuto inverno al freddo
In attesa della possibile stangata autunnale delle bollette, una parziale buona notizia arriva dalle quotazioni italiane del gas. Negli ultimi due giorni, il prezzo del gas sul mercato italiano è di quasi due terzi inferiore alle quotazioni sul mercato europeo. Mentre difatti il prezzo TTF, quotato alla Borsa di Amsterdam e punto di riferimento per
Governo Meloni e debito: ‘rischio Italia pesa su UniCredit e Intesa SanPaolo. Bce e legge bilancio fattori chiave’
Non solo Mps: la fiammata dei tassi dei BTP e dello spread che torna sopra la soglia pericolo della Bce mette gli investitori sull'attenti anche di fronte
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #311
    L'avatar di Nautilus70
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    20,228
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2943 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Aggiornamento settimanale.

    Ripresi i versamenti mensili con 5k.

    Impostato acquisto di altre 150 Basf per lunedi'. Il problema della fornitura di gas Russia > Germania ha creato questa ghiotta occasione di acquisto... penso che da qui ad un anno con Basf faro' un altro guadagnone tipo Exxon. Positivo anche il fatto che il gas caro penalizza Basf e favorisce Exxon aumentando il bilanciamento del portafoglio.
    File Allegati File Allegati

  2. #312
    L'avatar di Nautilus70
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    20,228
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2943 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Comprate 150 Basf a 43,445

  3. #313
    L'avatar di Nautilus70
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    20,228
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2943 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Aggiornamento settimanale.
    File Allegati File Allegati

  4. #314

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    2,132
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1363 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Complimenti per la costanza e l'importo peccato che ti sei riempito di schifezze italiane e non hai mai introdotto le big tech.
    Praticamente se non ci fosse stato il rally delle oil del 2022 oggi avresti un performance da fondo di Poste Italiane.
    Secondo il mio modesto parere utilizzare almeno la metà del PAC su un Nasdaq non farebbe male.

  5. #315

    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    244
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    174 Post(s)
    Potenza rep
    8007153
    Non prenderla come una critica troppo pesante.
    La strategia è ottima, l'importo è veramente importante.
    Peccato lo stock picking sbagliato quasi completamente.

    Le idee sono molto buone, fossi in te lavorerei un po' su come scegliere le aziende.

    Anche la diversificazione se è estrema rischia di essere controproducente, se porta ad acquistare una 30esima scelta solo per diversificare.

  6. #316

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    2,132
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1363 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Ivan787 Visualizza Messaggio
    Non prenderla come una critica troppo pesante.
    La strategia è ottima, l'importo è veramente importante.
    Peccato lo stock picking sbagliato quasi completamente.

    Le idee sono molto buone, fossi in te lavorerei un po' su come scegliere le aziende.

    Anche la diversificazione se è estrema rischia di essere controproducente, se porta ad acquistare una 30esima scelta solo per diversificare.
    Io comincerei a vendere un po' di oil per qualche tech e qualche staple.
    Se il petrolio a fine anno va a 60$ si mangia tutto il rendimento accumulato e torna ad avere una performance TR annua dell'1%.
    Anche le caccobanche e assicurativi italiani non li vedo bene.
    Bastarebbe Poste Italiane, Terna e Enel per l'Italia.
    Manca la diversificazione settoriale in questo ptf.

  7. #317
    L'avatar di Nautilus70
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    20,228
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2943 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da megliodicosì Visualizza Messaggio
    Complimenti per la costanza e l'importo peccato che ti sei riempito di schifezze italiane e non hai mai introdotto le big tech.
    Praticamente se non ci fosse stato il rally delle oil del 2022 oggi avresti un performance da fondo di Poste Italiane.
    Secondo il mio modesto parere utilizzare almeno la metà del PAC su un Nasdaq non farebbe male.
    Il tecnologico non mi convince, vedo multipli e quotazioni secondo me troppo alti.
    Ad esempio ancora oggi vedo una Amazon che capitalizza il triplo di Exxon.

  8. #318
    L'avatar di Nautilus70
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    20,228
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2943 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da megliodicosì Visualizza Messaggio
    Io comincerei a vendere un po' di oil per qualche tech e qualche staple.
    Se il petrolio a fine anno va a 60$ si mangia tutto il rendimento accumulato e torna ad avere una performance TR annua dell'1%.
    Anche le caccobanche e assicurativi italiani non li vedo bene.
    Bastarebbe Poste Italiane, Terna e Enel per l'Italia.
    Manca la diversificazione settoriale in questo ptf.
    Non posso vendere perche' dovrei pagare il 26% sulla plusvalenza. Soldi buttati.

    Ho iniziato la diversificazione sulla chimica sfruttando il grande ribasso di Basf. Penso che sia un settore in controtendenza rispetto ai petroliferi essendo penalizzato dal prezzo alto del gas. Rientrata nel mio radar dopo anni anche la canadese Magna (componenti per automobili).

    Concordo di stare lontano da banche ed assicurativi italiani perche' considero i btp come crediti ad alto rischio.

  9. #319

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    2,132
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1363 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Nautilus70 Visualizza Messaggio
    Il tecnologico non mi convince, vedo multipli e quotazioni secondo me troppo alti.
    Ad esempio ancora oggi vedo una Amazon che capitalizza il triplo di Exxon.
    per carità ognuno fa i suoi ragionamenti. Non so neanche se questo tuo PAC è solo una parte di un patrimonio più grande o è tutto ciò che hai di investimento mobiliare.

    Però che il tecnologico non ti convince in questi ultimi 2 anni ci sta pure (in realtà ci sono aziende che non sono mai state così a sconto come multipli). Il fatto è che anche se il Nasdaq ora, proprio in questo momento, perdesse il 50% tornerebbe ai livelli del 2017 e se avessi cominciato ad investirci tu nel 2011 ti ritroveresti cmq in grandissimo gain. Anche prendendo solo una delle prime 10 stocks sarebbe lo stesso risultato. Amazon capitalizza il triplo di Exxon perchè il mercato dice che tra le due il futuro prospero ce l'ha la prima.
    Idem tanti altri settori che non ci sono sul tuo portfolio. Non inserirli equivale automaticamente a pensare di essere più furbi ed intelligenti del mercato.

    Poi ripeto magari questo ptf è il 10% di tutto il tuo patrimonio e allora va bene si gioca.... ma sicuramente non è una strategia di investimento proficua (e non è neanche strategia di investimento in generale).

    Ripeto se non ci fosse stato il rally degli energetici, con la volatilità (quindi rischio) e la poca diversificazione di questo ptf, era 100 volte meglio mettere tot al mese su un libretto postale.

  10. #320

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    2,132
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1363 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Nautilus70 Visualizza Messaggio
    Non posso vendere perche' dovrei pagare il 26% sulla plusvalenza. Soldi buttati.

    Ho iniziato la diversificazione sulla chimica sfruttando il grande ribasso di Basf. Penso che sia un settore in controtendenza rispetto ai petroliferi essendo penalizzato dal prezzo alto del gas. Rientrata nel mio radar dopo anni anche la canadese Magna (componenti per automobili).

    Concordo di stare lontano da banche ed assicurativi italiani perche' considero i btp come crediti ad alto rischio.
    E se entro fine anno Exxon torna a 60$?
    Perdi il 50% del gain totale per non pagare il 26% solo sulla plusvalenza?
    Guarda che il P/E di Exxon è mediamente <10.

Accedi