Interpretazione dei bilanci - Pagina 2
Space X l’arma il più di Musk per diventare il primo trilionario. Intanto Tesla si gode i frutti dell’operazione bitcoin
Elon Musk, il patron di Tesla, diventerà trilionario grazie alla sua altra creatura, SpaceX. Lo afferma la banca d’affari Morgan Stanley. Anche se Elon Musk è diventato la persona più …
Bitcoin da record, JP Morgan spiega rally con inflazione e fuga dall’oro. Euforia per debutto ETF, ma Cathie Wood grande assente
Il primo ETF sul Bitcoin debutta sul Nyse facendo la storia della criptovaluta numero uno al mondo, che ringrazia volando al nuovo record di sempre. L’euforia per il cripto-universo alimentata …
Mps-UniCredit e risiko banche: tesoretto di Stato prorogato di altri sei mesi, ma Orcel vorrebbe chiudere ora. Buona notizia anche per Carige
Buona notizia per Mps, così come per Carige. La legge di bilancio 2022, la prima del governo Draghi, si appresta a fare quel regalo alle banche italiane che il Decreto …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    spese generali amm e di vendita:retribuzioni della direzione,pubblicità,spese di viaggio,spese legali,commissioni,retribuzioni e similari.
    rapporto: spese generali amm di vendita/profitto lordo
    sotto il 30% siamo in situazioni eccellenti
    tra 30% e 80% va bene
    al di sopra dell'80% junk
    spesso la ricerca è compresa in queste spese.se non è compresa la inseriamo e la sommiamo alle spese generali.ricordo che il risultato della formula non è in %(sarebbe un errore statistico).per fare ciò moltiplichiamo x 100.

  2. #12

    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    119
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    2611864
    argomento ostico ma decisamente interessante


    complimenti e grazie per l'iniziativa

  3. #13
    L'avatar di Trasparente
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    94,920
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    8895 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da maste Visualizza Messaggio
    spese generali amm e di vendita:retribuzioni della direzione,pubblicità,spese di viaggio,spese legali,commissioni,retribuzioni e similari.
    rapporto: spese generali amm di vendita/profitto lordo
    sotto il 30% siamo in situazioni eccellenti
    tra 30% e 80% va bene
    al di sopra dell'80% junk
    spesso la ricerca è compresa in queste spese.se non è compresa la inseriamo e la sommiamo alle spese generali.ricordo che il risultato della formula non è in %(sarebbe un errore statistico).per fare ciò moltiplichiamo x 100.
    lo mettiamo su un piccolo foglio .xls
    per elaborare i principali parametri fondamentali?

    grazie comunque...

  4. #14
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Trasparente Visualizza Messaggio
    lo mettiamo su un piccolo foglio .xls
    per elaborare i principali parametri fondamentali?

    grazie comunque...
    il foglio xls serve sia per mettere a confronto aziende diverse velocemente. esempio :a1 nome azienda a2 2009 a3 2010 a4 2011 poi b1(utile/ricavi) b2(u/r 2009) b3(u/r 2010) b4(u/r 2011) c1 altri valori/rapporti d1 eccetera.
    in a6 metto un'altra azienda.e riinizio . se voglio aggiungere l'anno 2012 destro mouse sui numeri inserisci riga.
    poi xls è utile per controllare il proprio portafoglio.e le operazioni fatte,o per il calcolo delle tasse o dei rendimenti obbligazionari.
    all'inizio sembra ostico,ma col tempo non è difficile.

  5. #15
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Per imparare a usare un minimo xls consiglio le lezioni di Alessandro de simone sito trading professionale.it link in alto 'guide'
    successiva finestra link 'per chi inizia').sono noiose quindi fatene 1 alla volta,anche quelle ''stupide''.e subito applicatele su xls.oppure c'è anche il libro per l'ecdl sul foglio elettronico.ma quello bisogna comprarlo.
    Ultima modifica di maste; 07-10-12 alle 19:05

  6. #16
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Non in tutti i bilanci c'è la voce ricerca e sviluppo.anche perchè vi sono aziende che spendono molto poco. warren buffett considera questo costo estremamente negativo,motivo che l'ha portato a rimanere lontano dai titoli tecnologici.personalmente preferisco aziende che utilizzino bene questa spesa.per esempio guardare se in seguito ad un aumento della ricerca c'è stato un aumento nel tempo dei ricavi e degli utili. facebook per es. stà spendendo molto in ricerca,bisogna vedere se poi questi investimenti frutteranno.
    la ricerca è una spesa importante soprattutto in aziende farmaceutiche. quindi attenzione anche ai brevetti.

  7. #17
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Infine abbiamo un costo estremamente importante che è l'ammortamento.
    ma cos'è?l'usura di edifici e macchinari nel tempo.se io compro un automobile in un azienda il costo di acquisto viene distribuito in 10 anni sotto la voce ammortamento.è un costo reale.
    notare la furbizia di molti bilanci che mettono in risalto l'ebitda.questo è un dato molto inattendibile perchè considera l'utile lordo senza tasse e ammortamento. mentre l'ammortamento può portare al fallimento un azienda che non rinnova i propri macchinari.spesso società ottime hanno ammortamenti del 10% rispetto ai profitti lordi.
    ammortamento/profitto lordo< 0,1 situazione ottimale

  8. #18
    L'avatar di Seven Of Nine
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    8,240
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949687

    Thumbs up

    Citazione Originariamente Scritto da maste Visualizza Messaggio
    .
    notare la furbizia di molti bilanci che mettono in risalto l'ebitda.questo è un dato molto inattendibile perchè considera l'utile lordo senza tasse e ammortamento.
    Quoto in Toto!!

    Non è un caso che nel nostro paese l'EBITDA vada molto di moda

  9. #19
    L'avatar di tizyjayd
    Data Registrazione
    Dec 2000
    Messaggi
    1,025
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    859014
    entro in merito perchè ci pensavo proprio oggi.

    L'ebitda è forse la prima cosa che ti insegnano e sulla quale + si soffermano tutti.

    Ma in realtà non vuol dire niente. Se io guadagno prima delle tasse che mi dimostra ? ok, che l'attività principale funziona, ma non se funziona abbastanza. Poi ITDA dipende da un milione di cose.

    Ho anche notato che nei libri non-italiani viene appena accennato.

  10. #20

    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,925
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    260 Post(s)
    Potenza rep
    42520190
    Non è un caso che nel nostro paese l'EBITDA vada molto di moda
    L'ebitda è forse la prima cosa che ti insegnano e sulla quale + si soffermano tutti.

    Ma in realtà non vuol dire niente. Se io guadagno prima delle tasse che mi dimostra ? ok, che l'attività principale funziona, ma non se funziona abbastanza. Poi ITDA dipende da un milione di cose.

    Ho anche notato che nei libri non-italiani viene appena accennato.
    In Italia si tende molto a soffermarsi sui "ricavi" più che altro...Quando un'azienda annucia i risultati mettono molto enfasi sui ricavi e basta, che in realtà questo dato da solo non vuol dire nulla per chi se ne intende di finanza.

    Ricordo Mediaset...due o tre anni fa quando il loro titolo era martellato in borsa (mi pare che all' epoca il titolo quotava intorno ai 4 euro ed era evidente che la azienda stava soffrendo un calo pesante dei profitti)...Sui loro Tg veniva lodato come l'azienda in un determinato trimestre aveva registrato un aumento dei "ricavi"...Sentendo dire che una determinata azienda aumenta i "ricavi" anche in tempi di crisi è un ottimo "spot".

    Forse il management credeva di far leva sui tanti risparmiatori incauti...Magari secondo loro sarebbe stata una specie di "esca" per invogliare loro ad investire sul titolo e in qualche modo cosi dare supporto alle quotazioni.

    Invece la bottom line...

    Comunque...L' EBITDA non e cosi banale dal punto di vista contabile...ma darebbe più o meno a primo colpo una idea della crescita organica di una azienda...Tenete conto che il più delle volte le tasse versate ritornano indietro attraverso detrazioni e crediti vari e gli ammortamenti e deprezzamenti sono costi non cash. In poche parole dà una idea di quanto profitto viene generato al lordo dalla attività.

    Ma poi in se, bisogna considerare tante altre variabili e parametri.

Accedi