S&P 500 sopravvalutato ?
Re dollaro e la sua debolezza: per Credit Suisse è l’inizio di un lungo bear market
Ancora una seduta all’insegna della debolezza per il dollaro. Questa mattina il Dollar Index, che misura il valore del dollaro statunitense in relazione a un paniere di valute straniere, si …
Dazi: Trump conferma tariffe sui prodotti Ue. Graziata l’Italia, colpite Francia e Germania
Italia graziata dall'amministrazione Trump sulle tariffe. Niente nuovi dazi Usa sui prodotti agroalimentari Made in Italy rispetto all’ipotesi iniziale di estendere gli aumenti tariffari anche a vino, olio e pasta. …
Piazza Affari in altalena, bene i bancari guidati da Banco Bpm. Oggi nuovo test asta Btp
Piazza Affari prova a schivare le vendite, ma prevale la caurela in una giornata partita in moderato ribasso in tutta Europa. Dopo i recenti rialzi, a Milano la seduta è …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    21
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0

    S&P 500 sopravvalutato ?

    Ciao a tutti e buon anno.
    Da un anno ho cominciato ad appassionarmi all'analisi fondamentale, e piano piano sto imparando cose nuove ogni giorno. Volevo farvi una domanda a voi che siete piu' esperti di me. Premetto che investo in azioni di societa' americane, essenzialmente perche' trovo piu' facilmente online i dati che mi servono, di qui la mia domanda : si parla tanto di mercato in crescita, che la ripresa e' appena cominciata ecc...ma non vi sembra che ancora adesso, rispetto a valori storici, il mercato, l' S&P 500 in particolare, sia ancora molto sopravvalutato ? Per esempio mi risulta che attualmente il suo P/E ratio sia oltre 20, ancora decisamente alto.
    Grazie per i vostri pareri e ciao

  2. #2
    L'avatar di Seven Of Nine
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    8,240
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

    Lightbulb

    Se parliamo di valutazione e prendiamo in considerazione solo il P/E devi sempre tenere a mente che all'inizio di un nuovo ciclo economico il P/E saranno sempre sopra la media. Il mercato azionario infatti anticipa la ripresa economica e fa salire i prezzi prima che la ripresa di materializzi, cosicchè il P/E sale su livelli sopra la media in queste fasi del ciclo; perchè la ripresa degli utili delle società arriva a scoppio ritardato rispetto alla ripresa delle quotazioni dei titoli.

  3. #3
    L'avatar di G.Ambroeus
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    3,961
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Motivator Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti e buon anno.
    Da un anno ho cominciato ad appassionarmi all'analisi fondamentale, e piano piano sto imparando cose nuove ogni giorno. Volevo farvi una domanda a voi che siete piu' esperti di me. Premetto che investo in azioni di societa' americane, essenzialmente perche' trovo piu' facilmente online i dati che mi servono, di qui la mia domanda : si parla tanto di mercato in crescita, che la ripresa e' appena cominciata ecc...ma non vi sembra che ancora adesso, rispetto a valori storici, il mercato, l' S&P 500 in particolare, sia ancora molto sopravvalutato ? Per esempio mi risulta che attualmente il suo P/E ratio sia oltre 20, ancora decisamente alto.
    Grazie per i vostri pareri e ciao
    eh...intanto Bernanke ...gonfia la bolla...:
    http://opinionidalmondo.investireogg...cato-2143.html

  4. #4
    L'avatar di rainbowdandy
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    75,160
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    17328 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Seven Of Nine Visualizza Messaggio
    Se parliamo di valutazione e prendiamo in considerazione solo il P/E devi sempre tenere a mente che all'inizio di un nuovo ciclo economico il P/E saranno sempre sopra la media. Il mercato azionario infatti anticipa la ripresa economica e fa salire i prezzi prima che la ripresa di materializzi, cosicchè il P/E sale su livelli sopra la media in queste fasi del ciclo; perchè la ripresa degli utili delle società arriva a scoppio ritardato rispetto alla ripresa delle quotazioni dei titoli.
    mi ricordo che quando la crisi iniziò si faceva il ragionamento contrario e si diceva che le azioni erano a buon mercato.

  5. #5
    L'avatar di Seven Of Nine
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    8,240
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

    Thumbs up

    Citazione Originariamente Scritto da rainbowdandy Visualizza Messaggio
    mi ricordo che quando la crisi iniziò si faceva il ragionamento contrario e si diceva che le azioni erano a buon mercato.
    Esatto, il meccanismo è lo stesso. I prezzi cominciarono a scendere prima degli utili, abbassando il P/E. Leggendo in maniera meccanica quell'indicatore si doveva entrare, peccato che poi mancavano 3/4 del trend al ribasso.

  6. #6

    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    21
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Seven Of Nine Visualizza Messaggio
    Se parliamo di valutazione e prendiamo in considerazione solo il P/E devi sempre tenere a mente che all'inizio di un nuovo ciclo economico il P/E saranno sempre sopra la media. Il mercato azionario infatti anticipa la ripresa economica e fa salire i prezzi prima che la ripresa di materializzi, cosicchè il P/E sale su livelli sopra la media in queste fasi del ciclo; perchè la ripresa degli utili delle società arriva a scoppio ritardato rispetto alla ripresa delle quotazioni dei titoli.

    Ho capito quello che intendi , Seven. Io ho trovato questo sito

    http://www.multpl.com/

    se clicchi su Robert Shiller, viene spiegato come viene ricavato il grafico, usando per gli EPS dati mensili dalle ultime trimestrali e non quelli annuali (credo che poi faccia una media) . Che ne pensate? Grazie

  7. #7
    L'avatar di Leite
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    2,701
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    295 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Motivator Visualizza Messaggio
    bella segnalazione (è il p/media degli utili dei dieci anni precedenti che faceva anche Graham)
    aggiungo il p/utili normalizzati per il ciclo economico economico (CAPE) che Smithers pubblica ogni trimestre:
    http://www.smithers.co.uk/page.php?id=34
    Ultima modifica di Leite; 07-01-10 alle 19:15

  8. #8

    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    114
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    3805436
    Citazione Originariamente Scritto da Motivator Visualizza Messaggio
    Ho capito quello che intendi , Seven. Io ho trovato questo sito

    http://www.multpl.com/

    se clicchi su Robert Shiller, viene spiegato come viene ricavato il grafico, usando per gli EPS dati mensili dalle ultime trimestrali e non quelli annuali (credo che poi faccia una media) . Che ne pensate? Grazie
    che questi grafici "cyclical adjusted" rappresentano il miglior strumento per valutare la situazione generale dei prezzi.
    Attualmente il mercato è TROPPO CARO!


  9. #9

    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    211
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    12 Post(s)
    Potenza rep
    8710418
    Citazione Originariamente Scritto da Motivator Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti e buon anno.
    Da un anno ho cominciato ad appassionarmi all'analisi fondamentale, e piano piano sto imparando cose nuove ogni giorno. Volevo farvi una domanda a voi che siete piu' esperti di me. Premetto che investo in azioni di societa' americane, essenzialmente perche' trovo piu' facilmente online i dati che mi servono, di qui la mia domanda : si parla tanto di mercato in crescita, che la ripresa e' appena cominciata ecc...ma non vi sembra che ancora adesso, rispetto a valori storici, il mercato, l' S&P 500 in particolare, sia ancora molto sopravvalutato ? Per esempio mi risulta che attualmente il suo P/E ratio sia oltre 20, ancora decisamente alto.
    Grazie per i vostri pareri e ciao
    Questo articolo mi sembra offrire una rsposta interessante al tuo quesito
    File Allegati File Allegati

  10. #10
    L'avatar di Leite
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    2,701
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    295 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    per la serie Dividends don't lie un articolo su quelli dell'S&P 500:
    http://online.wsj.com/article/SB1000...nalFinance_PF4

Accedi