INNOVATEC, un nuovo corso incentrato nell'economia circolare e nell'ecosostenibilità. - Pagina 11
La giornata più nera dell’anno per le Borse, panic selling con petrolio a -13%. Ftse Mib affonda a -4,6%
Venerdì nero a tutti gli effetti sui mercati. In coincidenza con il Black Friday che segna l?avvio della stagione degli acquisti pre-natalizi, i mercati sono stati travolti dall?emergere di una …
Ariston si accomoda a Piazza Affari, è l’Ipo più grande del 2021. Valorizzazione superiore a quella di alcuni titoli del Ftse Mib
Debutto sottotono a Piazza Affari per Ariston per quella che è la maggiore IPO dell’anno sul listino milanese. Il titolo dello storico brand italiano attivo su scala globale nelle soluzioni …
Perché la variante B.1.1.529 fa tremare il mondo? Ecco le tre cose da sapere sul nuovo ceppo Covid supercontagioso
Ben 32 mutazioni e il rischio che riesca a eludere i vaccini. La nuova variante Covid scoperta in Sud Africa – chiamata B.1.1.529 – sta allertando non poco per la …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #101
    L'avatar di barzagli
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,662
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3858 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    IR TOP CONSULTING: GRANDE SUCCESSO PER L’XI EDIZIONE DEL “LUGANO INVESTOR DAY”


    · Presentate 14 Small&Mid Cap quotate su MTA e AIM Italia, con una capitalizzazione pari a 1,1 miliardi di euro e ottime performance nel 1H 2021: Ricavi +51%, EBITDA margin 22%, upside medio potenziale +44%

    · Tavola Rotonda: Investitori a confronto su prospettive di crescita del mercato azionario nei prossimi mesi, criteri di investimento nelle small cap post Covid-19 e ruolo dei parametri ESG nelle scelte di asset allocation

    Milano, 15 ottobre 2021

    Si è svolta oggi l’XI Edizione del “LUGANO INVESTOR DAY”, il roadshow organizzato da IR Top Consulting in partnership con Borsa Italiana per offrire agli investitori istituzionali svizzeri l’opportunità di approfondire i risultati economico-finanziari del primo semestre 2021 e le strategie di crescita delle Small & Mid Cap italiane quotate.

    Hanno partecipato Banche, Family, Office, Private Banker, Fondi di investimento e Asset Manager. Le 14 società partecipanti, quotate sui mercati MTA e AIM ITALIA, raggiungono una capitalizzazione di circa 1,1 miliardi di euro e hanno registrato performance molto positive nel primo semestre 2021, con una crescita media del fatturato pari a +51% e un EBITDA Margin medio del 22%.



    Anna Lambiase, CEO & Founder di IR Top Consulting: “La piazza finanziaria di Lugano continua a mostrare una partecipazione attiva e un interesse significativo verso le PMI italiane quotate sia in fase di IPO che sul secondario. Post Covid-19 gli investitori hanno potuto incontrare un panel di società con modelli di business vincenti che hanno saputo affrontare le difficoltà legate alla Pandemia e registrato ottime performance semestrali 2021 sia in termini di crescita dei ricavi (+51%) che di EBITDA margin (22%). Secondo le stime degli analisti, l’upside medio potenziale è +44%. Anche le società estere guardano ad AIM Italia come uno strumento di capitale con una nuova IPO nel 2021, IDNTT, che abbiamo accompagnato sul mercato nel nostro ruolo di advisor finanziario.”

    Sono intervenuti Anna Lambiase, Amministratore Delegato di IR Top Consulting e Andrea Messuti, Partner LCA Studio Legale.

    Nel corso della Tavola Rotonda INVESTITORI Alida Carcano per BG VALEUR, Andrea Scauri per LEMANIK ASSET MANAGEMENT, Gianluca Pediconi per MOMENTUM ALTERNATIVE INVESTMENTS e Alberto Conca per ZEST ASSET MANANGEMENT si sono confrontati sulle prospettive di crescita del mercato azionario nei prossimi mesi, sui criteri di investimento nelle small cap nel post Covid-19 e sul ruolo dei parametri ESG nelle scelte di asset allocation.

    L’evento ha visto la partecipazione di 14 società quotate. Sono intervenuti: ... Roberto Maggio – CEO ed Elio Catania – Presidente INNOVATEC

    Tab. 1 – Società presenti al LUGANO SMALL&MID CAP INVESTOR DAY

    SOCIETÁ: INNOVATEC ; Ricavi 1H21 = 63,7 mln ; Var. + 67,9% ; EBITDA 1H21 = 14,1 mln ; EBITDA margin 22,1% ; Market Cap(€M) 73,72 ; Prezzo IPO(€) 3,59 ; Prezzo (€) 0,79 ; Target Price (€) n.d. ; Potenziale Upside n.d.


    P.s. Per chi non conoscesse i risultati del primo semestre, l'ebitda è stato di 14,1 mln ( margine del 22%) e al 31 luglio la PFN era positiva per 8 mln. La capitalizzazione di oggi è di 77,253 mln. I conti su quanto possa valere INNO, ciascuno li faccia in base ai proprio multipli di valutazione. Ciao.
    Ultima modifica di barzagli; 15-10-21 alle 14:30

  2. #102
    L'avatar di barzagli
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,662
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3858 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Scusate, ma ho dimenticato di fare un'ultima "pompata" e di sottolineare come al giorno d'oggi i gestori long preferiscano mostrarsi cultori di una finanza etica e sostenibile (che abuso di questi termini che c'è al giorno d'oggi ) e prediligano investire in società che rispettino i criteri ESG ( impatto positivo sull’ambiente e sulla società e rispetto di criteri di governance aziendale e parità di genere ). Ebbene nel 2020 Innovatec ha presentato il primo bilancio ESG ed è stato anche redatto il primo piano strategico di sostenibilità del gruppo per il triennio 2021-2023. Pertanto il titolo rientra a pieno titolo anche in questi criteri che al giorno d'oggi sembrano essenziali per un investimento long da parte degli istituzionali ( oltre naturalmente ai criteri fondamentali di redditività aziendale). Ora non resta che aspettare... Bye.

  3. #103
    L'avatar di kavaje
    Data Registrazione
    Jun 2002
    Messaggi
    172,226
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13135 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da barzagli Visualizza Messaggio
    IR TOP CONSULTING: GRANDE SUCCESSO PER L’XI EDIZIONE DEL “LUGANO INVESTOR DAY”


    · Presentate 14 Small&Mid Cap quotate su MTA e AIM Italia, con una capitalizzazione pari a 1,1 miliardi di euro e ottime performance nel 1H 2021: Ricavi +51%, EBITDA margin 22%, upside medio potenziale +44%

    · Tavola Rotonda: Investitori a confronto su prospettive di crescita del mercato azionario nei prossimi mesi, criteri di investimento nelle small cap post Covid-19 e ruolo dei parametri ESG nelle scelte di asset allocation

    Milano, 15 ottobre 2021

    Si è svolta oggi l’XI Edizione del “LUGANO INVESTOR DAY”, il roadshow organizzato da IR Top Consulting in partnership con Borsa Italiana per offrire agli investitori istituzionali svizzeri l’opportunità di approfondire i risultati economico-finanziari del primo semestre 2021 e le strategie di crescita delle Small & Mid Cap italiane quotate.

    Hanno partecipato Banche, Family, Office, Private Banker, Fondi di investimento e Asset Manager. Le 14 società partecipanti, quotate sui mercati MTA e AIM ITALIA, raggiungono una capitalizzazione di circa 1,1 miliardi di euro e hanno registrato performance molto positive nel primo semestre 2021, con una crescita media del fatturato pari a +51% e un EBITDA Margin medio del 22%.



    Anna Lambiase, CEO & Founder di IR Top Consulting: “La piazza finanziaria di Lugano continua a mostrare una partecipazione attiva e un interesse significativo verso le PMI italiane quotate sia in fase di IPO che sul secondario. Post Covid-19 gli investitori hanno potuto incontrare un panel di società con modelli di business vincenti che hanno saputo affrontare le difficoltà legate alla Pandemia e registrato ottime performance semestrali 2021 sia in termini di crescita dei ricavi (+51%) che di EBITDA margin (22%). Secondo le stime degli analisti, l’upside medio potenziale è +44%. Anche le società estere guardano ad AIM Italia come uno strumento di capitale con una nuova IPO nel 2021, IDNTT, che abbiamo accompagnato sul mercato nel nostro ruolo di advisor finanziario.”

    Sono intervenuti Anna Lambiase, Amministratore Delegato di IR Top Consulting e Andrea Messuti, Partner LCA Studio Legale.

    Nel corso della Tavola Rotonda INVESTITORI Alida Carcano per BG VALEUR, Andrea Scauri per LEMANIK ASSET MANAGEMENT, Gianluca Pediconi per MOMENTUM ALTERNATIVE INVESTMENTS e Alberto Conca per ZEST ASSET MANANGEMENT si sono confrontati sulle prospettive di crescita del mercato azionario nei prossimi mesi, sui criteri di investimento nelle small cap nel post Covid-19 e sul ruolo dei parametri ESG nelle scelte di asset allocation.

    L’evento ha visto la partecipazione di 14 società quotate. Sono intervenuti: ... Roberto Maggio – CEO ed Elio Catania – Presidente INNOVATEC

    Tab. 1 – Società presenti al LUGANO SMALL&MID CAP INVESTOR DAY

    SOCIETÁ: INNOVATEC ; Ricavi 1H21 = 63,7 mln ; Var. + 67,9% ; EBITDA 1H21 = 14,1 mln ; EBITDA margin 22,1% ; Market Cap(€M) 73,72 ; Prezzo IPO(€) 3,59 ; Prezzo (€) 0,79 ; Target Price (€) n.d. ; Potenziale Upside n.d.


    P.s. Per chi non conoscesse i risultati del primo semestre, l'ebitda è stato di 14,1 mln ( margine del 22%) e al 31 luglio la PFN era positiva per 8 mln. La capitalizzazione di oggi è di 77,253 mln. I conti su quanto possa valere INNO, ciascuno li faccia in base ai proprio multipli di valutazione. Ciao.

  4. #104

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    29,813
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    6159 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da barzagli Visualizza Messaggio
    Scusate, ma ho dimenticato di fare un'ultima "pompata" e di sottolineare come al giorno d'oggi i gestori long preferiscano mostrarsi cultori di una finanza etica e sostenibile (che abuso di questi termini che c'è al giorno d'oggi ) e prediligano investire in società che rispettino i criteri ESG ( impatto positivo sull’ambiente e sulla società e rispetto di criteri di governance aziendale e parità di genere ). Ebbene nel 2020 Innovatec ha presentato il primo bilancio ESG ed è stato anche redatto il primo piano strategico di sostenibilità del gruppo per il triennio 2021-2023. Pertanto il titolo rientra a pieno titolo anche in questi criteri che al giorno d'oggi sembrano essenziali per un investimento long da parte degli istituzionali ( oltre naturalmente ai criteri fondamentali di redditività aziendale). Ora non resta che aspettare... Bye.
    La finanza etica ed anche un impegno in attività che tendono a migliorare il vivere di tutti, non mi dispiacciono per niente.
    Sono tutt'altro che un fanatico alla Greeta, ma ritengo corretto indirizzarci verso azioni che tengano conto che non possiamo sfruttare all'infinito le risorse senza restituire niente.
    Grazie per le info su Innovatec

  5. #105
    L'avatar di kavaje
    Data Registrazione
    Jun 2002
    Messaggi
    172,226
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13135 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da arturo&z Visualizza Messaggio
    La finanza etica ed anche un impegno in attività che tendono a migliorare il vivere di tutti, non mi dispiacciono per niente.
    Sono tutt'altro che un fanatico alla Greeta, ma ritengo corretto indirizzarci verso azioni che tengano conto che non possiamo sfruttare all'infinito le risorse senza restituire niente.
    Grazie per le info su Innovatec

  6. #106
    L'avatar di barzagli
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,662
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3858 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    In allegato il file della presentazione oggi a Lugano per chi ha voglia di leggersela...

    INNOVATEC: TOWARDS A CLEANER FUTURE, TOGETHER
    In occasione della XI Edizione dell’evento “Lugano Small & Mid Cap Investor Day “organizzato da IR TOP Consulting che si è svolto oggi a Lugano, il nostro Presidente Elio Catania e il nostro AD Roberto Maggio hanno presentano il gruppo Innovatec e il progetto HouseVerde alla comunità finanziaria svizzera.

    PowerPoint Presentation INNOVATEC GROUP.pdf


    P.s. Credo che le due slides a pag. 13 e 14 su confronto primo semestre 2020 vs 2021, rapportate alla capitalizzazione attuale di 78 mln, non abbiamo bisogno di tante spiegazioni. Ciao a tutti.
    Ultima modifica di barzagli; 15-10-21 alle 16:55

  7. #107
    L'avatar di Martensite72
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    11,154
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    4146 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da barzagli Visualizza Messaggio
    Scusate, ma ho dimenticato di fare un'ultima "pompata" e di sottolineare come al giorno d'oggi i gestori long preferiscano mostrarsi cultori di una finanza etica e sostenibile (che abuso di questi termini che c'è al giorno d'oggi ) e prediligano investire in società che rispettino i criteri ESG ( impatto positivo sull’ambiente e sulla società e rispetto di criteri di governance aziendale e parità di genere ). Ebbene nel 2020 Innovatec ha presentato il primo bilancio ESG ed è stato anche redatto il primo piano strategico di sostenibilità del gruppo per il triennio 2021-2023. Pertanto il titolo rientra a pieno titolo anche in questi criteri che al giorno d'oggi sembrano essenziali per un investimento long da parte degli istituzionali ( oltre naturalmente ai criteri fondamentali di redditività aziendale). Ora non resta che aspettare... Bye.
    Ehi Lorenzo...ma la finisci di pompare?

  8. #108
    L'avatar di kavaje
    Data Registrazione
    Jun 2002
    Messaggi
    172,226
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13135 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Martensite72 Visualizza Messaggio
    Ehi Lorenzo...ma la finisci di pompare?

  9. #109
    L'avatar di barzagli
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,662
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3858 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Forbes di ottobre dedica ampio spazio ad Innovatec e al suo maggior azionista Pietro Colucci ( vi posto il pdf). Leggete anche l'interessante progetto SETH per ridurre le emissioni delle navi ferme nei porti e del quale vi allego il link di approfondimento.

    " Pietro Colucci, presidente di Sostenya Group, è stato nominato da Forbes tra i 100 manager più influenti in Italia.
    Forbes Italia ha stilato infatti una classifica tra fondatori di società di successo, amministratori delegati di multinazionali e top manager con carriere pluriennali alle spalle. " Ciao.

    Innovatec-Colucci Forbes Italia-Ottobre 2021.pdf

    Aria: il Sistema SETH - Innovatec - Riscrivere il futuro
    Ultima modifica di barzagli; 16-10-21 alle 09:57

  10. #110
    L'avatar di kavaje
    Data Registrazione
    Jun 2002
    Messaggi
    172,226
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13135 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Buongiorno e buon weekend a tutti

Accedi