Bio on - azionisti attuali 5 - Pagina 103
Crisi nera di Enel a Piazza Affari ed ENI mette freccia sorpasso come peso massimo del Ftse Mib. In agguato anche altri due titoli
Ennesima giornata difficile in Borsa per Enel. La maggiore utility italiana è precipitata oggi ai minimi a 5 anni e mezzo toccando un minimo intraday a 4,15 euro, con un calo giornaliero vicino al 4% per poi andare a chiudere a 4,17 euro (-3,51%). Da inizio anno ENEL segna un tonfo di quasi il 41
Mps: doppio alert aumento capitale-burden sharing, si lancia SOS anche agli hedge fund. Banco BPM: ‘Mai nel nostro radar’
Aumento di capitale Mps sempre più incerto, ora si apprende che l'operazione di ricapitalizzazione da 2,5 miliardi che dovrebbe salvare la banca pot
Febbre tassi BTP e spread: ma la Bce? L’Italia che spaventa, tra sogno mutualizzazione debito e incubo ristrutturazione
L?incubo spread BTP-Bund costringerà la Bce a tornare sui suoi passi e a sfornare uno strumento magari più convincente di quello che ha sfornato alla fine di luglio? E? la domanda che si pone Bloomberg, nell?analizzare la possibilità che la banca centrale europea lanci un nuovo bazooka WhateverItTakes per far rientrare il rischio di una
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1021
    L'avatar di enricoferrato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    2,345
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    154 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da magatony Visualizza Messaggio
    Le legislazioni USA e Italia non sono paragonabili, non dico che una sia migliore e l'altra peggiore, dico che sono diverse.
    In Italia non è mai successo. Non ci sono precedenti su una società di revisione che risarcisca gli azionisti... eppure di fallimenti ce ne sono stati tantissimi.
    Però leggevo a proposito dello scandalo-truffa Bio On che la società di revisione sia stata chiamata in causa per non aver intercettato il sistema di scatole cinesi e "falsi" nei vari rendiconti. É comunque ancora tutto da scrivere a livello giuridico, se ci fosse una condanna sarebbe la prima e potrebbe fare da apripista in Italia.

  2. #1022
    L'avatar di Dott. Jones
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    57
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    34 Post(s)
    Potenza rep
    2914619
    Citazione Originariamente Scritto da magatony Visualizza Messaggio
    Le legislazioni USA e Italia non sono paragonabili, non dico che una sia migliore e l'altra peggiore, dico che sono diverse.
    In Italia non è mai successo. Non ci sono precedenti su una società di revisione che risarcisca gli azionisti... eppure di fallimenti ce ne sono stati tantissimi.
    Questo caso è diverso.
    I fallimenti di solito avvengono quando sei pieno di debiti e qualche creditore chiede il rientro del credito e l'azienda non avendo più liquidità fallisce. Guardando i bilanci si può vedere che l'azienda è piena di debiti in scadenza e non ha liquidità per saldarli.
    Il caso Bio-on è diverso: qui i certificatori hanno falsificato completamente il bilancio in collaborazione con Astorri: (vado a memoria) nel 2019 60 milioni di fatturato con EBITDA di 50 milioni + certificazione di contratto da 55 milioni inesistente.
    E' vero che è la prima volta che vanno a processo i certificatori, ma questo è perchè (credo che) una cosa del genere in Italia non era mai successa.

  3. #1023
    L'avatar di Dott. Jones
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    57
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    34 Post(s)
    Potenza rep
    2914619
    Citazione Originariamente Scritto da enricoferrato Visualizza Messaggio
    Però leggevo a proposito dello scandalo-truffa Bio On che la società di revisione sia stata chiamata in causa per non aver intercettato il sistema di scatole cinesi e "falsi" nei vari rendiconti. É comunque ancora tutto da scrivere a livello giuridico, se ci fosse una condanna sarebbe la prima e potrebbe fare da apripista in Italia.
    Servirebbe leggere le carte processuali per capire bene di cosa sono accusati E&Y e Pwc. Per leggere le carte serve prendersi un avvocato e chiedere l'accesso agli atti. Su internet si sono informazioni molto scarne e non dettagliate.

    Mi interesserebbe sapere se qualcuno che scriveva su questo forum si è costituito o intende costituirsi parte civile al processo. Molti dicevano subito dopo lo scandalo che lo avrebbero fatto.
    Sarebbe utile che chi lo ha fatto o vuole farlo condividesse qui sul forum le informazioni che ha e come intende muoversi. Senza avere letto le carte è dura capire cosa fare.

  4. #1024
    L'avatar di SixSigma
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    660
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    428 Post(s)
    Potenza rep
    18076162
    Citazione Originariamente Scritto da Dott. Jones Visualizza Messaggio
    Questo caso è diverso.
    I fallimenti di solito avvengono quando sei pieno di debiti e qualche creditore chiede il rientro del credito e l'azienda non avendo più liquidità fallisce. Guardando i bilanci si può vedere che l'azienda è piena di debiti in scadenza e non ha liquidità per saldarli.
    Il caso Bio-on è diverso: qui i certificatori hanno falsificato completamente il bilancio in collaborazione con Astorri: (vado a memoria) nel 2019 60 milioni di fatturato con EBITDA di 50 milioni + certificazione di contratto da 55 milioni inesistente.
    E' vero che è la prima volta che vanno a processo i certificatori, ma questo è perchè (credo che) una cosa del genere in Italia non era mai successa.
    Qui tempo fa girava la storiella che ai revisori durante il loro mandato di certificazione del bilancio non spetta alcun ruolo attivo di controllo riguardo alla coerenza dei dati ("non sono poliziotti").
    Quindi allora quale ruolo di tutela e garanzia avrebbe la "certificazione" ad opera del professionista se non venisse correttamente esercitata laddove prevista dalla legge vigente? Ovviamente la procura ha risposto in maniera chiara a questo dubbio, avendo deciso per il rinvio a giudizio del revisore.

  5. #1025
    L'avatar di SixSigma
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    660
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    428 Post(s)
    Potenza rep
    18076162
    Citazione Originariamente Scritto da Dott. Jones Visualizza Messaggio
    Mi interesserebbe sapere se qualcuno che scriveva su questo forum si è costituito o intende costituirsi parte civile al processo. Molti dicevano subito dopo lo scandalo che lo avrebbero fatto.
    Tranquillo gli interessati lo scopriranno vivendo, così come gli azionisti scoprirono quel dì il titolo sprofondato del 70% in due ore ......

  6. #1026

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    2,138
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1072 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Avrei una domanda a coloro che stanno aderendo alla causa collettiva tramite il SITI; viene richiesta una procura speciale per la nomina del legale,da autenticare in bollo al comune,ma lo stesso si rifiuta perchè non autenticano procure speciali....voi come avete fatto?...dal notaio?.... inoltre ho letto su siti attendibili che in realtà in base all'art.39 del d.Lgs. n.271/1989 (...lo stesso citato nella procura! ) non sarebbe nemmeno necessaria l'autentica in quanto non è espressamente prevista anche per la procura al proprio legale.

  7. #1027

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    286
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    167 Post(s)
    Potenza rep
    12781607
    No, io l'ho fatto in comune, tra l'altro se non ho capito male si può fare in qualsiasi comune.Prova in un'altro.

  8. #1028

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    2,138
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1072 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Marranzano Visualizza Messaggio
    No, io l'ho fatto in comune, tra l'altro se non ho capito male si può fare in qualsiasi comune.Prova in un'altro.
    Grazie per la risp. se non riesco nel mio sfigatissimo comune proverò in un altro

  9. #1029

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    101
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    44 Post(s)
    Potenza rep
    2576987
    Citazione Originariamente Scritto da Pavel Finance Visualizza Messaggio
    Avrei una domanda a coloro che stanno aderendo alla causa collettiva tramite il SITI; viene richiesta una procura speciale per la nomina del legale,da autenticare in bollo al comune,ma lo stesso si rifiuta perchè non autenticano procure speciali....voi come avete fatto?...dal notaio?.... inoltre ho letto su siti attendibili che in realtà in base all'art.39 del d.Lgs. n.271/1989 (...lo stesso citato nella procura! ) non sarebbe nemmeno necessaria l'autentica in quanto non è espressamente prevista anche per la procura al proprio legale.
    Domanda: non sei fuori tempo massimo? Io sapevo che sarebbe dovuta pervenire al SITI tutta la carta entro il 15 giugno. Io ho fatto tutto in comune, ho dovuto tribolare molto, telefonicamente ho ricevuto solo risposte negative, credo di aver telefonato a 3 comuni, invece di persona portando il foglio del siti e l'estratto di ANUSCA sono riuscito a farmi fare la convalida!

  10. #1030

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    2,138
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1072 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Macchinista86 Visualizza Messaggio
    Domanda: non sei fuori tempo massimo? Io sapevo che sarebbe dovuta pervenire al SITI tutta la carta entro il 15 giugno. Io ho fatto tutto in comune, ho dovuto tribolare molto, telefonicamente ho ricevuto solo risposte negative, credo di aver telefonato a 3 comuni, invece di persona portando il foglio del siti e l'estratto di ANUSCA sono riuscito a farmi fare la convalida!
    Per il tempo massimo al 15,ho chiamato direttamente Bacci e mi ha risposto che verrò inserito alla seconda udienza.Domani provo in un altro comune,comunque nel mio comune ci sono andato di persona ma senza il foglio dell'Anusca....vediamo domani se riesco.

Accedi