IPO - Neodecortech
In banca solo su appuntamento, guida alle operazioni che si possono fare da pc/smartphone o via telefono
L’emergenza Covid-19 costringe gli italiani a stare a casa e doversi adattare a sbrigare anche le incombenze bancarie evitando di recarsi in filiale. Le banche sono aperte, anche se i …
La Fed acquisterà anche ETF, ecco cosa significa
In piena emergenza coronavirus, la Federal Reserve lunedì ha annunciato un Quantitative easing illimitato,  ossia nell’ammontare necessario per sostenere il regolare funzionamento del mercato e un’efficace trasmissione della politica monetaria. …
Addio dividendi per le banche, l’alt della Bce sconvolge i piani di Intesa Sanpaolo & co.
Bce e Bankitalia fanno fronte comune nell’intimare le banche a non distribuire dividendi almeno fino al prossimo ottobre. La Bce chiede espressamente di non pagare dividendi o comprare azioni proprie …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di CristianF
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    6,273
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    588 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    IPO - Neodecortech

    NEODECORTECH – APPRODERÀ ALL’AIM ENTRO FINE SETTEMBRE
    06/09/201783

    Centosedici milioni di ricavi, di cui il 74% realizzati all’estero, e 15,6 milioni di ebitda (+32%). È questa l’istantanea di Neodecortech, la società bergamasca per la quale è in corso il processo di Ipo per approdare in Borsa sul segmento Aim. Appuntamento fissato per la fine di settembre.

    Il 4 settembre è infatti iniziato il bookbuilding che si concluderà il 15 settembre. La quotazione prevede un aumento di capitale per un importo complessivo di 12,4 milioni. Nel dettaglio, come ricordano a Filago (Bg), l’operazione comprende un’offerta di azioni di nuova emissione per massimi 12,1 milioni rivolta ad investitori qualificati italiani ed esteri e una per massimi 2 milioni rivolta al pubblico in Italia. A queste si aggiunge un’offerta di nuove azioni per massimi 300 mila euro rivolta esclusivamente ai dipendenti del gruppo.

    La forchetta di prezzo è stata fissata tra 3,9 e 4,5 euro, con una capitalizzazione pre-money compresa tra 39 e 45 milioni.

    Saranno collocate sino ad un massimo di 3.102.564 azioni per un controvalore di 12,1 milioni. E’ inoltre prevista l’opzione Greenshoe per massime 476.923 azioni pari a circa 1,86 milioni. Nell’ipotesi di integrale esercizio di quest’ultima, il flottante sarà tra il 25% e il 27% circa.

    La società è stata costituita nel 1947 ed è attiva nella produzione di carte decorative e pannelli utilizzati nel settore dell’interior design. Prodotti destinati ai grandi gruppi nazionali e multinazionali.

    L’attività si concretizza nella produzione di soluzioni complete e tecnologicamente avanzate per la realizzazione di progetti, coprendo tutte le fasi del processo produttivo fino al prodotto finito e alla gestione della logistica di fine linea.

    Attraverso la continua ricerca creativa e stilistica il gruppo offre circa 900 tipologie di decori capaci di imitare differenti materiali naturali come legno e pietra, e superfici come cemento e metallo, fino alle textures di ispirazione tessile e a pure geometrie astratte. In particolare è in grado di offrire all’incirca 51 prodotti divisi nelle seguenti 5 categorie: Carte decorative, Stampe decorative, Finish foil, Film melamminico e PPF.

    I nuovi mezzi freschi che affluiranno, spiega l’ad Luigi Cologni “consentiranno di proseguire il percorso di sviluppo avviato negli anni recenti anni”. Le principali linee guida, indicate dall’ad, mirano in particolare ad “incrementare la quota di mercato, anche attraverso operazioni di M&A, diversificare il mercato di riferimento con l’incremento della gamma dei prodotti, sia conquistando nuove nicchie di mercato difendibili e ad alta profittabilità. Il tutto incrementando l’eccellenza operativa attraverso un approccio lean e Industry 4.0”.

  2. #2
    L'avatar di CristianF
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    6,273
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    588 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Numeri interessanti...

  3. #3
    L'avatar di vigna99
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    2,450
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    670 Post(s)
    Potenza rep
    37854431
    Ha debito?

  4. #4
    L'avatar di CristianF
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    6,273
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    588 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da vigna99 Visualizza Messaggio
    Ha debito?
    sì, circa 57 milioni di indebitamento finanziario netto pre-money; in caso di totale sottoscrizione dell'offerta, dovrebbe scendere a 45 milioni, ovvero circa 2,8 volte l'ebitda 2016 e 0,9 volte il patrimonio netto post IPO.

  5. #5
    L'avatar di citrullo22
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    8,072
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2349 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da CristianF Visualizza Messaggio
    sì, circa 57 milioni di indebitamento finanziario netto pre-money; in caso di totale sottoscrizione dell'offerta, dovrebbe scendere a 45 milioni, ovvero circa 2,8 volte l'ebitda 2016 e 0,9 volte il patrimonio netto post IPO.
    quasi 3 volte l'ebitda 2016 , che sarà il migliore di sempre e vi piace?

  6. #6
    L'avatar di CristianF
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    6,273
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    588 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da citrullo22 Visualizza Messaggio
    quasi 3 volte l'ebitda 2016 , che sarà il migliore di sempre e vi piace?

    Il debito mi pare gestibile, non vedo grandi problemi.

  7. #7
    L'avatar di rivetto
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    4,404
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1481 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Non mi sembra male!
    Con questi PIR avranno fatto il 'pieno' anche qui!!

  8. #8
    L'avatar di vigna99
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    2,450
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    670 Post(s)
    Potenza rep
    37854431
    Devono augurarsi che i tassi rimangano bassi ancora a lungo.
    Senza il debito era davvero interessante invece così credo che il prezzo di collocamento sia corretto nella parte bassa della forchetta

  9. #9

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    223
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    54 Post(s)
    Potenza rep
    3435981
    in questo momento anche la Canistracci Oil sale del 10% al debutto

  10. #10
    L'avatar di CristianF
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    6,273
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    588 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    NEODERCOTECH – FISSA IL PREZZO E SI PREPARA AL DEBUTTO SULL’AIM

    19/09/201738

    Forte di una domanda più che doppia rispetto al quantitativo di azioni offerto, Neodecortech, società di eccellenza del made in Italy nel settore dell’interior design delle carte decorative per i pannelli nobilitati, ha fissato a 4 euro il prezzo di collocamento.

    La sottoscrizione dei titoli, frutto di un doppio aumento di capitale indirizzato ad investitori italiani ed esteri, farà affluire nella casse sociali oltre 12 milioni di liquidità che sarà utilizzata per i futuri piani di espansione e la razionalizzazione della struttura finanziaria.

    Si rammenta che entro trenta giorni dalla data di quotazione che avverrà, come comunicato dalla società, il prossimo martedì 26 settembre, potrà essere esercitata l’opzione Greenshoe che, in ipotesi di utilizzo integrale, comporterà un livello del flottante tra il 25 e il 27% del capitale.

Accedi