Masi (Amarone) - Pagina 29
ENI, lo spread con l’oro nero e la transizione energetica
La riapertura delle economie e la conseguente ripresa della domanda aggregata hanno causato notevoli pressioni sui prezzi di tutte le materie prime. Il rame, il legname, le commodities alimentari hanno …
Titoli e settori di Piazza Affari meglio posizionati per catturare subito i vantaggi del PNRR italiano
Nella cornice di Cinecittà la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, ha dato il benestare dell’UE al PNRR italiano con il via libera al rilascio dei primi 25 …
Borse non salgono più con il pilota automatico, serve nuova strategia d’azione. Fugnoli (Kairos) indica i due errori da evitare
Dopo un anno di crescita regolare e apparentemente senza fine, qualcosa sembra essersi inceppato nel meccanismo del rialzo. I mercati appaiono disorientati e c’è persino chi parla di rischi di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #281

    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    1,706
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    157 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da cervantes1 Visualizza Messaggio
    scusate la parentesi: a pasqua bevuto un amarone serego alighieri (vaio armaron) del 2008.....mamma che vino
    un saluto
    Mi fa piacere leggere questi messaggi

  2. #282
    L'avatar di pavlin
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    2,357
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    602 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da outsorcing Visualizza Messaggio
    COMUNICATO STAMPAComunicazione di incremento di partecipazione significativaSant’Ambrogio di Valpolicella, 9 aprile 2021Si rende notoche Masi Agricola S.p.A. (“Società”)ha ricevuto da parte di Red Circle Investments S.r.l., con sede in Via Angarano 40, 36061 Bassano del Grappa (VI),unacomunicazione con la quale quest’ultima ha informato la Società di avere raggiuntoin data 1° aprile2021la soglia del 7,5% del capitale sociale rappresentativo di azioni che conferiscono diritto di voto. A seguito di tale cambiamento, gli azionisti che detengono una partecipazione almeno pari al 5% (c.d. “azionisti significativi”) nella Società risultano essere i seguentiAzionista significativo
    N. di azioni detenutePercentuale del capitale sociale

    Sandro Boscaini7.875.000 24,5%
    Bruno Boscaini7.875.000 24,5%
    Mario Boscaini7.875.000 24,5%

    Red Circle Investments S.r.l.2.411.558 7,5% (a maggio 2020 aveva il 5%)
    ..
    flottante 19%

    ad maiora
    Va a finire che delistano pure questa....

  3. #283
    L'avatar di gasolio
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    4,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    206 Post(s)
    Potenza rep
    42949688

  4. #284
    L'avatar di gasolio
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    4,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    206 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    3.28 e vale ancora pocoooo
    Ultima modifica di gasolio; 15-04-21 alle 15:20

  5. #285
    L'avatar di traderfaidate
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    451
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    194 Post(s)
    Potenza rep
    7422017

    MASI opinione

    Sono azionista della Masi da tanto tanto tempo (a volte mi dico forse troppo), mi ricordo le prime assemblee a cui ho partecipato e quanto bene si mangiava e beveva e poi con la scusa del coronavirus solo una misera barretta di cioccolato spedita per posta . Da qualche anno è sembrata finire nel dimenticatoio muovendosi solo in giù, l'anno scorso nemmeno il dividendo han dato. Nonostante tutto è un titolo che mi ha sempre dato fiducia (anche perché bazzico nel mondo del vino e conosco certe dinamiche) e quindi ho continuato a comprare per abbassare la media in pf. Finalmente in questi giorni ho visto tornare il verde speranza dopo tante delusioni. Ricordo ancora la telefonata nel 2020 al responsabile delle comunicazioni con gli azionisti per dirgli che era una gran bella notizia che Renzo Rosso fosse entrato nel capitale, inoltre gli dissi che i Boscaini a mio avviso avrebbero dovuto lasciare un po' più di spazio al mercato libero per rendere appetibile il titolo. In realtà a tutt'oggi i Boscaini tengono saldamente la stragrande maggioranza dell'azionariato e dubito che venderanno quote sul mercato almeno finché il titolo non raggiunga cifre ben più importanti. Vedremo in questi giorni se l'ondata di euforia continuerà, e io me lo auguro vivamente, e spero si ricominci inoltre a distribuire un minimo di dividendo, anche perché presumo che la composizione degli azionisti sia soprattutto fatta da cassettisti come me visto il basso flottante e bassissimi volumi giornalieri di scambio sul titolo.

  6. #286
    L'avatar di pavlin
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    2,357
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    602 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Si sa se distribuiranno un dividendo quest'anno?

  7. #287
    L'avatar di Sandro56
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    1,031
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da pavlin Visualizza Messaggio
    Si sa se distribuiranno un dividendo quest'anno?
    No nessun dividendo

  8. #288
    L'avatar di gasolio
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    4,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    206 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Tersi nel cda di Masi Agricola


    Il manager cesenate Lorenzo Tersi entra nel consiglio d’amministrazione di Masi Agricola, società quotata alla Borsa di Milano nel segmento Aim (aziende medio-piccole). A dare la notizia è stato il sito specializzato winenews.it nell’ambito di un servizio dedicato a Renzo Rosso (imprenditore dell’abbigliamento, fatturato di 1,3 miliardi di euro col marchio Diesel) che attraverso la finanziaria Red acir le Investiments ha portato dal 5 al 7,5% la sua partecipazione nell’azienda controllata dalla famiglia Boscaini, uno dei marchi più importanti dell’Amarone, il vino italiano più apprezzato al mondo. Con l’aumento della quota, Renzo Rosso ha acquisito il diritto a nominare due consiglieri d’amministrazione e il presidente del collegio sindacale: lo stesso Rosso e Lorenzo Tersi (come indipendente) e il commercialista Cristiano Agogliati. Per Tersi, che ha iniziato la carriera nel mondo del vino rilanciando lo storico marchio Tenuta Amalia per la Cantina Sociale di Cesena, si tratta di una nomina di prestigio che si affianca agli i,portanti incarichi ricoperti in Toscana sul fronte del Chianti e nelle Marche sul fronte del Verdicchio.

    Tersi nel cda di Masi Agricola - Cronaca - ilrestodelcarlino.it

  9. #289
    L'avatar di gasolio
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    4,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    206 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Immagini Allegate Immagini Allegate Masi (Amarone)-whatsapp-image-2021-04-19-09.55.50.jpeg 

  10. #290
    L'avatar di gasolio
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    4,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    206 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Masi Agricola chiude il primo trimestre dell’anno con risultati in crescita, trainati soprattutto dalla performance dei “Top Wines”.In dettaglio, i ricavi si attestano a 13,7 milioni di euro (13 milioni di euro nel primo trimestre 2020, +5,5% su base annua). A livello geografico, l’Italia cresce di oltre il 16%, mentre gli altri Paesi europei diminuiscono dell’8,4%, penalizzati dal canale Duty Free e Travel Retail. Le Americhe aumentano del 2,6%, il resto del mondo raddoppia. L’Ebitda si attesta a 2,4 milioni di euro (2,3 milioni la cifra registrato nello stesso periodo del 2020). In calo l’indebitamento finanziario netto, pari a 4,9 milioni, (6,4 milioni di euro al 31dicembre 2020).L’andamento dei ricavi del secondo trimestre 2021 è visto molto favorevole, ed in crescita rispetto al primo trimestre.

Accedi