1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Snam e Terna: decisivo contatto con supporti di natura statica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari prova a mantenersi sopra il filo dei 21mila punti questa mattina. Da valutare tuttavia la presenza di una resistenza di natura dinamica tracciata sul time frame a 30 minuti con i minimi decrescenti del 9 e 26 giugno che potrebbe osteggiare la via del rialzo per il mercato italiano.

Settore utility sotto pressione nel mese di giugno. Ecco che Snam ha generato più di un segnale di vendita, in particolar modo con le candele ribassiste del 27 e 29 giugno che hanno determinato la discesa del titolo sotto quota 4 euro in un primo momento e sotto i supporti a 3,95 euro in un secondo momento. Oggi il titolo si è appoggiato ai supporti statici di area 3,82-3,80 euro, e dunque attenzione a chiusure sotto questi livelli in quanto andrebbero a corroborare una volta in più la debolezza del quadro grafico di medio periodo. 

Terna al test dei supporti a 4,70 euro. Possibilità dunque di invertire la tendenza con spunti in direzione della quota psicologica a 5 euro. Chiusure sotto tale livello andrebbero invece ad intaccare la solidità del titolo, con possibilità di arrivare sino a quota 4,60 e 4,50 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori