1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Poste Italiane alle prese con la resistenza a 6,7 euro. Banco BPM, breakout 3 euro da confermare 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari. Ieri l’indice FTSE Mib ha testato con precisione chirurgica i supporti a 23.600 punti al termine di una seduta ampiamente volatile su volumi tornati a salire dopo diverse sedute di flessione. Livelli da monitorare oggi: 23.540 e 23.474 punti, area presso la quale si trova in transito la trendline rialzista tracciata a partire dal minimo del 30 giugno 2017. 

Focus su settore finanziario. Il titolo Poste Italiane ha compiuto un movimento rialzista interessante superando le resistenze grafiche a 6,50 euro ed uscendo dal trading range di lungo periodo in costruzione dall’agosto 2017. Prossimo livello chiave su resistenza statica a 6,70 euro.

Banco BPM nelle scorse sedute ha superato la resistenza dinamica espressa dalla media mobile a 200 periodi e poi quella statica a 3 euro, breakout questo in attesa di conferma. A tal proposito da monitorare la chiusura settimanale su timeframe weekly in quanto sarebbe interpretata in maniera positiva dal mercato. 

 
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori