1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

L’Rsi non fa paura: Ftse Mib ed Eni provano a sfondare le resistenze

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apertura positiva per il Ftse Mib che varca nuovamente la soglia dei 24.000 punti e si porta con decisione all’attacco di quota 24.070. L’indice di Piazza Affari conferma così di essere ancora inserito in un trend rialzista di breve periodo, con la fase laterale delle ultime sedute che ha permesso di scaricare, anche se solo leggermente, l’ipercomprato sull’indicatore Rsi accumulato nelle settimane precedenti. Anche Eni prova a ripartire al rialzo nonostante la lunga corsa ascendente avvenuta tra marzo e aprile, con le quotazioni che da un punto di vista tecnico mostrano una certa stanchezza da eccesso – di livello ma anche per la lunghezza temporale – di ipercomprato che potrebbe richiedere una correzione per altro fisiologica con supporti 15,70 e 15,50 per evitare decisi cambi di tendenza di fondo. Italgas sta cercando di sfondare l’importante resistenza in area 5,37/5,40 contando sullo scarico degli indicatori di forza avvenuto sui grafici intraday con il test ai supporti nell’ultima seduta di aprile.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori