1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib, tranquillità solo sopra 19.360. Buzzi Unicem cerca il ritorno sopra 14 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con l’aiutino di Draghi la soglia

dei 18.000 punti, fondamentale per l’indice, ha permesso al Ftse Mib di
rimbalzare e uscire, almeno temporaneamente da una situazione molto pericolosa.
Il ritorno sotto la soglia, testata l’ultima volta nel 2014, ma che fin dal
2009 rappresenta uno spartiacque per il Ftse Mib, avrebbe implicazioni
fortemente negative con scivolamenti come minimo a 16.500 punti in prima
battuta. Con l’apertura di stamane, in gap rialzista, il Ftse Mib ha recuperato
quota 19.000. Un ulteriore sforzo, con il superamento di 19.360 punti e della
media mobile a 14 giorni discendente a 19.547 punti, è richiesto per riportare
lo scenario di breve termine in posizione neutrale e tentare, dopo una
stabilizzazione, un avvicinamento a quota 20.000 punti. 

Buzzi Unicem si sta avviando a
concludere la settimana in territorio positivo dopo i forti ribassi delle prime
tre sedute. L’azione guadagna oggi oltre il 4% e tenta di riportarsi sopra
l’ex-area di supporto a 14 euro. Riporterebbe così lo scenario di breve termine
in territorio neutrale e potrebbe tentare accelerazioni verso 15 euro,
affrontando la resistenza dinamica intermedia costituita dalla media mobile a
14 giorni attualmente a 14,48 euro. In caso di ritorno delle pressioni al
ribasso, con mancata riconquista di quota 14 euro, da monitorare l’area dei
13,50 euro che rappresenta il primo livello di controllo intermedio prima di un
ritorno sui minimi segnati a metà ottava in area 12,60 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori