1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib si lascia alle spalle anche i 19.000 punti. Moncler in difficoltà in vista dei 13 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovi pesanti passi indietro per

il Ftse Mib nella prima seduta della settimana. L’indice arretra di circa il 2%
a metà sessione e si lascia alle spalle senza ripensamenti la soglia psicologia
a 19.000 punti. Per dedicarsi a mettere sotto pressione la linea di tendenza
rialzista risalente dai minimi del 16 ottobre e del 16 dicembre attualmente
transitante a 18.885 punti circa. La violazione del supporto dinamico
proporrebbe ulteriori discese verso 18.065 e 17.730 punti, minimi del dicembre
2014. La rottura al ribasso della trendline indicata potrebbe essere preceduta
da un mini-rimbalzo verso la soglia psicologica dei 19.000. Anche se l’indice
dovesse riuscire a estendersi verso 19.600 punti il quadro grafico rimarrebbe
ribassista.

Moncler in controtendenza oggi a
Piazza Affari. L’azione del produttore di abbigliamento cerca di difendere un
rialzo intorno al punto percentuale ma trova difficoltà a superare area 13
euro. La conquista della soglia psicologica è necessaria per mettere in campo
attacchi agli ex-supporti di area 13,60 euro. Solo al di sopra di questo
livello Moncler svolterebbe in positivo nel breve e riporterebbe lo scenario di
medio termine in territorio neutrale. Tuttavia troverebbe ben presto da
affrontare due ostacoli rilevanti: la media mobile a 55 giorni e la linea di
tendenza discendente dai massimi del 5 agosto e 10 novembre, appaiate in area
14,06 euro. Sul fronte opposto la caduta dei minimi di venerdì a 12,34 euro
riporterebbe pressione in vendita. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori