1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib, si esaurisce presto il tentativo di rimbalzo. Banco Popolare rimbalza su supporto a 14,80 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Debole tentativo di reazione in

apertura di seduta per il Ftse Mib ma non è niente più che un pull-back sugli
ex-supporti a 23.000 punti, dopo il quale l’indice prende la strada del
ribasso. Dopo la caduta di area 23.000 e della linea di tendenza risalente dai
minimi del 9 febbraio e 7 maggio, lo scenario appare impostato per un test
della media mobile a 100 giorni, risalente a 22.447 punti e un ritorno sui
minimi della seduta del 7 maggio a 22.296 punti. L’indice potrebbe estendere i
ribassi fin sotto quota 22.000, raggiungendo il target a 21.860 punti. Il
recupero di quota 23.000 sarebbe solo un primo passo verso un miglioramento
dello scenario, passo che necessiterebbe di numerose conferme. 

Il titolo del Banco Popolare si
muove al rialzo nella prima parte della seduta, rimbalzando sul supporto
statico di quota 14,80 euro. Il quadro grafico rimane a rischio di violazione
al ribasso del sostegno indicato e il movimento di inizio mattinata appare un
pull-back sulla linea di tendenza rialzista risalente dai minimi del 23 aprile
e del 7 maggio, rotta al ribasso venerdì. Solo un recupero di questo livello
dinamico e della media mobile a 14 giorni a quota 15,29 euro,
riequilibrerebbero lo scenario nel breve termine. La rottura al ribasso di
14,80 euro porterebbe lo scenario di medio termine in posizione neutrale con
possibili arretramenti fino a 14 euro e un test delle media mobile di lungo
termine a 13,72 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori