1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

FTSE Mib sfoga al ribasso la tensione sui bancari, pressioni ribassiste su Yoox

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

FTSE Mib

Nella seduta odierna il FTSE Mib ha aperto in territorio
negativo in scia ai dati sull’inflazione tedesca diffusi prima dell’apertura
dei mercati.

Il quadro tecnico di oggi emerge un’importante segnale di
vendita dato dalla rottura del supporto dinamico tracciato con i minimo di
febbraio e marzo.

In tale ottica ribassista target potenziali si avrebbero in
corrispondenza dei minimi del 7 aprile in area 16.700 o nello scenario peggiore
anche a 15.000 punti.

Yoox

Per Yoox con la violazione della trend line dinamica
tracciata dal minimo del 9 maggio rappresenta un’importante segnale di vendita.
Possibile apertura di posizioni short con target primario proprio in
corrispondenza di tale minimi a 22,70 euro circa e stop posizionato a 26 euro
in corrispondenza dei top del 13 maggio e dell’8 giugno.

Intesa

Importante quadro tecnico per Intesa SanPaolo che porta il
quarto attacco al supporto statico di area 2,15 euro. A questo punto si alza la
probabilità di rottura del livello, e chi intendesse quindi intraprendere una
strategia ribassista in accordo con tale ipotesi potrebbe entrare in posizione
short con target di medio sulla soglia psicologica dei 2 euro e target finale
di medio lungo periodo a 1,50 euro.

In caso di un ennesimo rimbalzo sul supporto di 2,15 euro il
grafico rimarrebbe nel triangolo isoscele formato con la trend line discendente
tracciata con i top del 14 marzo e 31 maggio.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori