1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib, segnale rialzista grazie a Draghi. Eni prova inversione di rotta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’annuncio del programma di Quantitative Easing da

parte della Bce ha spinto il Ftse Mib oltre l’area di resistenza dei 20.000/195
punti, dando un segnale rialzista importante. Nella zona citata, infatti, erano
presenti sia un livello statico che la trendline discendente dai massimi del 19
giugno e dell’8 settembre. La violazione è sostenuta dai volumi e proietta ora
target a 20.940 e 21.375 punti. 

Eni prova l’inversione di rotta a Piazza Affari ma si
scontra con le resistenze statiche di area 15, 30, davanti a questi deve
arretrare. Un superamento di 15,30 sostenuto da volumi e confermato in chiusura
di seduta darebbe un primo segnale positivo per il quadro grafico e
permetterebbe a Eni di salire verso 15, 87/16 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori