1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib rompe canale rialzista. Mediobanca conferma caduta canale rialzista

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli attentati di Bruxelles, nel

cuore dell’Unione europea, deprimono il clima dei mercati azionari. L’indice
Ftse Mib ha aperto al ribasso e ha rotto il doppio supporto dinamico costituito
dalla base del canale rialzista in essere dai minimi di febbraio e la media
mobile a 14 giorni, in area 18.486 punti. Una conferma in chiusura di seduta di
queste rotture darebbe un segnale negativo e potrebbe portare l’indice in
direzione di quota 18.000 punti in prima battuta e 17.730 successivamente. Il
recupero della base del canale appare quindi fondamentale per evitare un
deterioramento dello scenario mentre si allontana la possibilità di nuovi
impulsi al rialzo, legata in primo luogo al recupero della soglia dei 19.000
punti.

 Con l’apertura odierna il titolo
Mediobanca conferma la caduta del canale rialzista tracciabile dai minimi
dell’11 febbraio, risalente a giovedì scorso con pull-back effettuato venerdì.
Il movimento ha portato alla violazione anche di altri supporti, tutti facenti
riferimento all’area 6,88/6,80 euro. Si tratta delle medie mobili a 14 e 55
giorni e delle ex-resistenze a 6,89 euro. La strada al ribasso appare ora
aperta a discese sui minimi dell’8 marzo a 6,315 euro in prima battuta e
successivamente verso 5,88/5,90 euro. I segnali negativi emersi nel corso delle
ultime sedute rientrerebbero su recupero di area 6,90 euro anche se solo al di
sopra di quota 7 lo scenario di breve termine tornerebbe positivo. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori