1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib ritrova quota 23.000. Luxottica all’attacco dei massimi storici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con il recupero di quota 23.000

punti l’indice Ftse Mib fa un importante passo avanti verso la stabilizzazione
dello scenario. Tenta anche il recupero della linea di tendenza risalente dai
minimi del 9 febbraio e del 7 maggio e si avvicina alle medie mobili a 14 e 55
periodi le quali hanno recentemente incrociato al ribasso in area 22.286/350
punti. Il ritorno sopra i due livelli dinamici riporterebbe lo scenario di
breve e medio termine in posizione di neutralità ma solo sopra 23.564 il Ftse
Mib potrebbe costruire una scalata verso 24.000. Se in chiusura di seduta
l’indice non riuscisse a confermare il recupero della linea di tendenza
indicata, rimarrebbe sotto pressione il supporto dei 23.000 al di sotto del
quale tornerebbero le vendite.

Con il rialzo odierno il titolo
Luxottica rimette sotto attacco l’area dei massimi storici a 61,72/72,30 euro,
raggiunta per la prima volta a metà aprile e poi, più di recente a inizio mese.
Un test molto importante il superamento del quale richiederà la partecipazione
di alti volumi e una conferma in chiusura di seduta. Oltre 72,30 per Luxottica
si aprirebbero spazi di rialzo con obiettivi 64,60 euro in prima battuta e
successivamente 66 e 68,40 euro. Se l’attacco dovesse fallire, l’impostazione
positiva del titolo rimarrebbe fino a ritorno sotto i 60 euro, evento che
porterebbe ad arretramenti verso i minimi del 9 giugno a 58,05 euro, livello da
non violare per non avere un peggioramento di scenario nel breve e medio
termine.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori