1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

FTSE Mib prova rimbalzo su supporti a 18.820 punti, Banco Bpm testa supporto a 2,25 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banco Bpm prosegue la parabola ribassista di febbraio, cominciato con un segnale ribassista quale la violazione del supporto dinamico espresso dalla trendline disegnata con i minimi del 3 e 12 gennaio. Segnale corroborato ieri con il cedimento di un altro supporto dinamico quale quello ottenuto con i minimi del 28 novembre e 10 febbraio. Prossimo test per il titolo atteso a 2,25 euro dove vi è la presenza di un primo sostegno statico. Febbraio dal tono ribassista anche per Telecom Italia, dopo aver perso la quota psicologica degli 0,80 euro si appoggia al supporto descritto dalla linea di tendenza che unisce i top del 31 agosto e 25 ottobre 2016. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori