1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Il FTSE Mib prova a reagire dai supporti di area 19.700 punti, il long di Autogrill potrebbe rifiatare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo la pesante battuta d’arresto subita ieri, quest’oggi le

quotazioni del FTSE Mib provano a reagire. A sostenere questa visione
contribuiscono alcune considerazioni: da un lato la constatazione che i ribassi
di ieri hanno riportato i corsi del basket italiano in prossimità delle vecchie
resistenze statiche, ora diventati supporti, di area 19.700 punti, dall’altro
il transito dei supporti dinamici espressi sul daily chart dalle medie mobili
di breve e medio termine. Nuove prove di forza di rilievo giungerebbero
tuttavia solo con progressioni oltre le resistenze statiche di breve poste in
prossimità dei 20.150 punti. Al ribasso, la rottura dei minimi intraday di ieri
registrati in area 19.640 punti darebbe viceversa nuova vitalità al lato dei
venditori. Dal punto di vista delle singole storie societarie, il rally delle
ultime settimane di Autogrill sembra essere giunto ai titoli di coda. A
influire negativamente in tal senso la presenza di un arcigno livello
resistenziale di matrice statica presente nell’intervallo 6,25/6,30 euro. Oltre
a questa soglia resistenziale, in tale area vi è anche il transito della
trendline ascendente tracciata con i minimi del luglio e del novembre 2012,
linea di tendenza rotta al ribasso in occasione della flessione maturata lo scorso
7 ottobre. Dopo la flessione delle ultime giornate di Borsa, Prysmian invece
potrebbe reagire e riproporre un attacco alle resistenze poste in prossimità
dei 14,90 euro. Indicazioni negative in tal senso giungerebbero sotto i 14,15
euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori