1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: pronto ad attaccare 23.860. Finmeccanica, nuovi massimi storici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’approvazione dell’accordo tra

Grecia e creditori da parte del Parlamento greco da nuova spinta ai motori del
Ftse Mib che, dopo un’apertura in gap rialzista, è ora molto vicino a testare
le resistenze intermedie di area 23.860, ultimo ostacolo per un aggancio di
area 24.000 punti. Impressionante il recupero messo a segno dall’indice nelle
ultime sette sedute, oltre tredici punti percentuali. La forte accelerazione
rende probabile che proprio tra 23.860 e 24.000 punti possano arrivare delle
prese di beneficio. Il Ftse Mib potrebbe prendere fiato e arretrare fino a
chiudere il gap rialzista aperto stamattina da 23.392 punti senza creare
scompensi allo scenario grafico che rimarrebbe positivo nel medio termine fino
a tenuta di area 23.315.

Nuova accelerazione quest’oggi
per il titolo Finmeccanica dopo la rottura al rialzo, ieri, della resistenza di
area 12 euro e il rinnovo dei massimi storici. L’azione veleggia ora verso il
primo target disponibile in area 13,90/14 euro. Successivamente la salita
potrebbe proseguire fino a 15,20 euro. Su eventuali prese di beneficio, nuovi
ingressi potrebbero essere effettuati tra 12,38, gli ex-massimi storici, e
quota 12 euro. Solo un ritorno al di sotto di quota 12 euro riporterebbe lo
scenario di breve e medio termine in posizione neutrale. L’avvio di una
correzione più profonda potrebbe essere innescato da una caduta di 11,53 euro,
i minimi di sessione del 10 luglio poco sopra i quali si trovano attualmente le
medie mobili a 14 e 55 giorni. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori