1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib pressione sulla base del canale rialzista. Ferragamo cerca nuovi attacchi a quota 23

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Ftse Mib oscilla intorno

alla linea di parità nell’ultima seduta della settimana. Dopo aver tentato uno
spunto sopra quota 19.000 lunedì, testando la parte alta del canale rialzista
tracciabile dai minimi di febbraio, l’indice guida di Piazza Affari è arretrato
e si trova ora a stretto contatto con la base del canale, transitante a 18.470
punti. Nei paraggi si trova anche la media mobile a 14 giorni, reduce
dall’incrocio rialzista sulla media mobile a 55 giorni. Quest’ultima passa ora
a 18.266 punti. La caduta del canale e della media mobile a 55 giorni, potrebbe
provocare accelerazioni ribassiste verso 18.115 punti in prima battuta e verso
la soglia psicologica dei 18.000 successivamente, fino a interessare i minimi
dell’8 marzo a 17.730. Il rischio verrebbe allontanato con il recupero di quota
19.000 punti.  

Apertura in gap rialzista per il
titolo Salvatore Ferragamo. Nei giorni scorsi l’azione era scesa a testare i
supporti intermedi di area 21,50 euro e ora si ripropone per possibili nuovi
attacchi della resistenza di area 23 euro. Il livello ha respinto con decisione
due tentativi di superamento settimana scorsa. Una violazione accompagnata da
incremento dei volumi e confermata in chiusura di seduta darebbe un segnale
long. L’impostazione positiva sarebbe peraltro confermata dall’incrocio della
media mobile a 14 giorni su quella a 100 periodi. Ferragamo potrebbe estendersi
verso 23,67/70 euro in prima battuta e successivamente in area 24,85/90. Se
ancora una volta la resistenza non dovesse cedere il passo, l’azione potrebbe
tornare a chiudere il gap rialzista lasciato aperto stamane da 22,23 euro. 

Cod

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori