1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

FTSE Mib: possibile test supporto dinamico. Moncler: proiettato sotto quota 12 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima parte della giornata sotto la parità di circa mezzo punto percentuale per l’indice italiano FTSE Mib, dopo il rialzo di ieri conseguente all’aumento dei tassi negli Stati Uniti. Dal punto di vista tecnico, la seduta odierna si segnala per la puntuale chiusura del gap rialzista che era stato aperto ieri a cavallo fra i 21.373 e i 21.480 punti. Da segnalare la tenuta della resistenza statica in area 21.550 punti che era stata violata ieri in intraday ma che è riuscita a far valere la propria forza in chiusura. Tale livello aveva sostenuto i corsi a partire dal gap rialzista fra le sedute del 2 e 5 ottobre, per poi essere violato al ribasso l’8 dicembre, a chiusura del gap stesso. Operativamente si potrebbero implementare strategie long considerando che l’indice potrebbe ritestare il supporto dinamico espresso dalla trendline ascendente che unisce i low del 24 agosto e del 29 settembre. In tal senso, un ingresso in acquisto a 21.279 punti, con stop loss a 21.199 punti, avrebbe target price 21.500 punti e 21.669 punti.
 
La giornata è iniziata in perdita per il titolo Moncler di quasi 3 punti percentuali. Analizzando il daily chart del titolo si nota un andamento ribassista di medio periodo dettato dalla trendline discendente che unisce i top del 5 e 6 agosto, ovvero a partire dai massimi storici a 19 euro. Con questa discesa i corsi hanno rotto diversi supporti, ultimo dei quali quello statico in area 13,60 euro. Tale importante livello è stato violato al ribasso il 14 dicembre, portando i prezzi al di sotto del gap rialzista fra le sedute del 4 e 5 marzo. Successivamente, le quotazioni hanno trovato un sostegno di breve termine nel supporto statico in area 13,20 euro. Una violazione di tale quota potrebbe favorire un ingresso short a 12,84 euro, con stop loss a 13,15 euro e target price 12,14 euro e 11,32 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori