1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib, pochi movimenti: monitorare media mobile a 14 giorni. Atlantia cerca di tornare sopra trendline a 24,75 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta poco significativa la prima della settimana che conduce al Ferragosto. L’indice Ftse Mib si muove sopra la linea di parità, in un campo di gioco delimitato al ribasso da area 24.000/24.157 punti e al ribasso dalla media mobile a 14 giorni, transitante a 23.539 punti. Lo scenario rimane immutato e l’indice continua a muoversi nel range di prezzi stabilito dalla long white candle del 5 agosto. Una violazione al ribasso della media mobile a 14 giorni e dei minimi di questa candela, a 23.555, riporterebbe lo scenario di breve termine in posizione neutrale mentre, per avere un segnale negativo, sempre di breve termine, dovrebbero essere rotto al ribasso i minimi del 4 agosto a 23.341 punti. L’indice arretrerebbe in tal caso verso la media mobile a 55 giorni a 23.135 punti. 

Atlantia di muove al rialzo nella prima seduta della settimana. Il suo obiettivo è riguadagnare la linea di tendenza tracciabile dai minimi del 16 ottobre e 16 dicembre. Transitante a 24,75 euro, la trendline è stata persa a inizio giugno e diversi tentativi di recupero si sono rivelati finora infruttuosi. Un ritorno sopra la linea di tendenza, con superamento dei massimi di seduta di mercoledì scorso a 24,86 euro, potrebbe dare un buon segnale rialzista. Atlantia rimetterebbe in tal modo in gioco i massimi di aprile in area 25,60 euro. Sul fronte ribassista l’azione trova come primo supporto la media mobile a 14 giorni, a quota 24,20 euro. Un segnale di debolezza nel breve periodo arriverebbe su conseguente caduta di area 24 euro con possibili approdi, per Atlantia, a 23,50 euro in prima battuta e 23,20 successivamente. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori