1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib oltre l’ostacolo 23.000 punti, Intesa alle prese con i 3 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

FTSE MIB: l’indice italiano ha aperto le contrattazioni poco mosso stamane, dopo aver confermato ieri la rottura al rialzo della resistenza di quota 22.830 punti. I prezzi sono ora alle prese conun livello dinamico di resistenza importante ovvero quello della ex trend line rialzista tracciata a partire da fine giugno.

Intesa Sanpaolo: apertura al rialzo per il titolo Intesa Sanpaolo, dopo l’accelerazione della vigilia. Ieri l’azione bancaria ha portato a casa un rialzo del 4,58%. Il movimento ha portato al superamento della resistenza intermedia collocabile a 2.936 punti. Con il movimento di oggi Intesa Sanpaolo mette sotto pressione un’area molto importante, quella dei 3 euro. Resistenza non solo psicologica ma anche statica di lungo termine, già testata a fine ottobre e inizio novembre dello scorso anno, e in precedenza supporto che aveva resistito per tutto il 2015. Per la sua importanza, la rottura al rialzo del supporto dovrebbe essere confermata in chiusura di giornata e accompagnata da un incremento dei volumi. Se l’attacco fallisse Intesa rimarrebbe all’interno del canale laterale tra 3 e area 2,76 euro.   

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori