1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib nella parte bassa del canale laterale. Tod’s positiva ma fa i conti con la resistenza a 82,45 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mattinata nel segno del ribasso

per Piazza Affari. Il Ftse Mib rimane all’interno del canale laterale
individuabile tra 22.730 e 22.100 punti ma, con il mancato recupero delle medie
mobili a 14 e 100 periodi, appaiate a 22.410 punti, rimane nella parte bassa.
La base del range potrebbe pertanto tornare sotto pressione dopo la seduta di
respiro di ieri. La sua caduta darebbe un segnale di debolezza di breve termine
e riporterebbe lo scenario di medio termine in posizione neutrale. La discesa
riporterebbe le quotazioni in area 22.000, dove risale la media mobile a 55
giorni e successivamente nei pressi dei minimi di seduta del 13 ottobre a
21.747 punti. Solo con il recupero di quota 22.500 punti il Ftse Mib si
guadagnerebbe una nuova opportunità per attaccare la parte alta del descritto
trading range.

Seduta positiva per il titolo
Tod’s che, dopo le prime ore di contrattazioni, guadagna abbondantemente oltre
i 2 punti percentuali. Ha tuttavia perso spinta dopo aver testato, per la
quarta volta dal mese di settembre, la resistenza a 82,45 euro. Nei pressi
dell’ostacolo, al di sopra del quale arriverebbe un segnale rialzista in grado
di riportare le quotazioni in direzione di 86,70 euro in prima battuta e 91,10
euro successivamente, si trova a passare anche la media mobile a 100 giorni a
82,63 euro. Il superamento del forte livello di resistenza dovrà essere
confermato da incremento dei volumi e in chiusura di seduta. Sul fronte
opposto, la tenuta degli 80 euro manterrà lo scenario di breve e termine in
posizione long. Sotto quota 80, si ritornerebbe in area 77,70 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori