1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib, indice poco mosso stamane. Unipol Sai affronta resistenze di area 2,35 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio poco mosso per il Ftse Mib

a Piazza Affari. L’indice rimane nelle vicinanze della media mobile a 14
giorni, risalente a 23.463 punti e del gap ribassista lasciato aperto lunedì da
23.491 punti. Il superamento di questo livello appare necessario per
allontanare i residui rischi di pressioni al ribasso sul Ftse Mib. In
particolare, sopra 23.491 potrebbero arrivare estensioni verso 23.850 punti.
Sul fronte opposto il primo supporto disponibile per l’indice è rappresentato
dalla media mobile a 55 giorni, attualmente a 23.117 punti. Al di sotto del
sostegno dinamico l’indice ritroverebbe i supporti di area 22.870 e i minimi di
lunedì a 22.809 punti, da non violare per non avere un segnale ribassista che
porterebbe, come prima conseguenza, alla chiusura del gap rialzista lasciato
aperto lo scorso 10 luglio da 22.337. 

Nella risalita dai minimi dell’8
luglio a 2,024 euro il titolo Unipol Sai è arrivato all’area di resistenza a
2,35/2,38 euro che rappresenta lo spartiacque per un ritorno dello scenario di
breve termine in territorio positivo. Sopra 2,38 euro l’azione avrebbe la
possibilità di allungare in direzione di 2,426 in prima battuta e 2,476
successivamente. Il fronte ribassista vede come primo supporto quota 2,31 euro
dove risale la media mobile a 14 giorni. Più in basso l’azione ritroverebbe il
prolungamento della linea di tendenza ribassista discendente dai massimi del 28
maggio e 11 giugno, rotta al rialzo a metà mese, e i minimi di lunedì scorso a
2,248, soglia da non violare per evitare discese in area 2,20 con chiusura del
gap rialzista lasciato aperto il 10 luglio da 2,166. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori