1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib, gap rialzista ma scenario rimane incerto. Finmeccanica rilancia opzione rialzista

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apertura in gap rialzista stamane

per il Ftse Mib che salta l’area di resistenza a 23.380 punti e ritorna nelle
vicinanze della base del canale rialzista tracciabile dai minimi del 4 e 18
marzo, nonché della media mobile a 14 giorni a 23.576 punti. Il movimento
avviene ancora all’interno della long black candle di venerdì scorso e non può
essere considerato, al momento più di un pull-back sui due ex-supporti
dinamici. Riportarsi al di sopra dei due livelli allenterebbe la pressione al
ribasso ma solo un uscita al rialzo da 23.780 riporterebbe in auge area 24.000
punti. Sul fronte opposto possibile la chiusura del gap rialzista a 23.332 e,
su prosecuzione della pressione in vendita, un ritorno sul supporto in area
23.000. 

Con una partenza lanciata al
rialzo il titolo Finmeccanica ha avvicinato stamattina la resistenza dinamica
di breve termine discendente dai massimi del 17 marzo e 14 aprile, transitante
a 11,85 euro. Di fronte a questa ha dovuto arretrare ma si mantiene oltre la
media mobile a 14 giorni di quota 11,54 euro, recuperata proprio stamane.
Riuscire a conservare questo livello dinamico manterrebbe attivo il progetto di
superamento della resistenza indicata e di attacco ai massimi di metà marzo a
12 euro. Sul fronte opposto, se Finmeccanica non dovesse riuscire a conservare
area 11,50, sarebbero i minimi delle sedute del 17 e 20 aprile a 11,31 ad
essere chiamati a difendere le quotazioni. Al di sotto degli stessi lo scenario
di medio termine tornerebbe neutrale con possibili discese verso 11 euro (media
mobile a 55 periodi) e 10,64 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori