1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib, domina ancora la black candle di venerdì scorso. Popolare di Milano, regge il supporto a 0,90

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al giro di boa di metà seduta

l’indice Ftse Mib si muove al rialzo anche se con un range di variazione
limitato. L’indice rimane per la terza seduta consecutiva all’interno della
long black candle di venerdì scorso, in un campo di gioco delimitato al rialzo
dalla media mobile a 14 giorni a 23.569 punti e al ribasso da area 23.000.
L’uscita al rialzo o al ribasso da quest’area determinerà la direzione del
titolo. Gli effetti maggiori si avranno tuttavia con la rottura al ribasso di
quota 23.000 punti. In tal caso lo scenario di medio termine tornerebbe
neutrale e verrebbe testata la media mobile a 55 giorni a 22.476 punti. Più
difficile la salita sul fronte opposto. Oltre la media mobile di breve termine,
infatti, l’indice troverebbe il prolungamento della base del canale rialzista
che ha accompagnato il Ftse Mib tra il 4 marzo e il 17 aprile. 

Il titolo della Banca Popolare di
Milano è impegnato nella difesa del supporto di area 0,90/0,89 euro sul quale è
piombato con i ribassi della seconda metà della passata ottava. Verso tale
sostegno, la cui caduta riporterebbe il quadro grafico di medio termine in
posizione di neutralità, converge anche la media mobile a 55 giorni,
attualmente a 0,88 euro. Se l’area descritta dovesse cedere il passo per il
titolo della Banca Popolare di Milano si aprirebbe un percorso al ribasso in
grado di riportare le quotazioni a 0,80 euro. Il rischio di una simile evoluzione
verrebbe allontanato solo con la riconquista di quota 0,9445 euro, ossia con
una stabilizzazione sopra la media mobile a 14 giorni. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori