1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

FTSE Mib e Dax al test dei supporti dinamici, c’è ancora spazio per Campari?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

FTSE Mib

Il FTSE Mib smentisce l’entusiasmo di ieri pomeriggio proveniente dagli States e da fattori tecnici quali la tenuta dei supporti dinamici. I corsi tornano quindi a confrontarsi con la trendline, ottenuta sul timeframe 30 minuti con i top decrescenti del 24 e 26 agosto. La conferma della rottura di detta trendline si avrebbe con violazioni del livello 16.250 punti, che aprirebbe ad uno scenario ribassista che avrebbe target naturale a 16.000 punti.

Dax

Discesa più contenuta per l’indice Dax, che ha violato la barriera psicologica dei 10.400 punti, ma non è ancora arrivato al confronto con la trendline dinamica ottenuta con i top decrescenti del 15 e 24 agosto. Un’eventuale attacco a detto supporto sarebbe il terzo della settimana e potrebbe confermare la validità del trend ribassista iniziato a partire dalla violazione dei livelli statici a 10.477 punti di inizio settimana.

Campari

Campari prende spunto da un newsflow positivo e da fattori fondamentali che evidenziano la solidità del gruppo. Dal punto di vista tecnico con oggi si sta generando una candela di incertezza che potrebbe significare l’entrata negli scambi di forze ribassiste. L’impostazione grafica rimane comunque solida, con la barriera statica a 9,44 euro che al momento sembra un valido supporto sopra il quale i corsi si dovrebbero mantenere stabilmente. Al rialzo il target psicologico rimane 10 euro.  

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori